Log in
17-Nov-2018 Aggiornato alle 12:50 +0100

Napoli, celebrata oggi l'Assemblea Nazionale Confesercenti

Napoli, celebrata oggi l'Assemblea Nazionale Confesercenti Logo Confesercenti

Agli organi di Governo nazionali e locali è stato richiesta sicurezza, legalità e stabilità economica

Si è tenuta oggi presso la Mostra D’Oltremare, quartiere fieristico della Città di Napoli l’Assemble Nazionale della Confesercenti in contemporanea con Roma, Bologna e Milano. I temi fondamentali dell’incontro sono state Città più sicure, economia più forte.

Questo è quanto si chiede a gli organi di governo centrale ed a quelli cittadini. La sicurezza che si intende ottenere però per i cirttadini e le imprese non è da intendersi nel solo ambito della legalità, ma anche su piano del reddito, dei consumi e del credito. Ciò se non opportunamente governato ha un costo altissimo sull’intera Nazione.

Questo è quanto è venuto fuori dall’assemblea della Confesercenti, cui è stato presente anche il Sindaco de Magistris che a margine dell’assemblea ha rilasciato ai cronisti presenti alcune dichiarazioni, ponendo l’accento su quello che ha da offrire Napoli che ha visto ridursi il numero di reati (secondo alcuni solo perché sono calate le denunce) e ha visto risorgere il turismo che aveva abbandonato la città.

De Magistris ha tenuto anche a precisare che 5 anni fa Napoli era piena di rifiuti mentre oggi è una città vivibile tanto che “la sera puoi scegliere se andare a sentire David Gilmour e partecipare all’evento di Dolce&Gabbana” situazioni impensabili anni fa.

Ha, inoltre, posto l’accento sulla sicurezza perché ai sindaci i cittadini chiedono più sicurezza ed ha fatto notare ai presenti quante volte è stato chiesto al governo di incrementare la presenza delle forze dell’ordine in città. Il Sindaco ha poi dichiarato di avere un rapporto di profondo rispetto e chiaro con l'Associazione degli Esercenti e di questi ultimi ha apprezzato i continui inviti alla legalità che in realtà difficili non sono scontati.

Per approfondire le dichiarazioni raccolte dalla web tv del Comune di Napoli  

Video