Log in
19-Oct-2018 Aggiornato alle 9:07 +0200

Napoli, Blitz della Polizia nella Sanità: arrestata cognata e nipote del boss Tolomelli

  • Scritto da Nota stampa Questura di Napoli
  • Pubblicato in Focus
  • 0 commenti
Napoli, Blitz della Polizia nella Sanità: arrestata cognata e nipote del boss Tolomelli Foto: Polizia di Stato - Ciò che è stato sequestrato a casa della cognata del Boss Tolomelli

Sequestrata cocaina per circa 300.000€, la somma di € 30.500 e 5 pistole il tutto era nell'appartamento del rione Sanità a Napoli

L’importante operazione della Polizia di Stato, eseguita stamane nel rione Sanità, ha consentito agli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale di arrestare Immacolata Anniorio, di 44 anni, cognata di Salvatore Tolomelli, esponente dell’omonimo clan e sua figlia Valentina Grimaldi, di 22 anni.

Le due donne erano in possesso di circa 3,5kg di cocaina, pronta per essere tagliata, la somma in contanti, suddivisa in banconote di vario taglio, pari ad un importo di oltre €. 30.500,00 e le 5 pistole. Le armi, una pistola da guerra di nazionalità serba, 3 pistole con matricole abrase ed un revolver con matricola punzonata, erano corredate di 46 proiettili.

Sarà cura della Polizia Scientifica, attraverso esami tecnico-balistici, accertare se le armi siano state utilizzate nei recenti episodi criminosi. La droga, una volta tagliata e confezionata, immessa sul mercato, avrebbe apportato alla criminalità locale un introito che si aggira intorno ai 300.000,00€