Log in
13-Nov-2018 Aggiornato alle 19:21 +0100

Napoli, ancora nessuna pulizia dei rifiuti sul tratto arzanese della Circumvallazione esterna

Napoli, ancora nessuna pulizia dei rifiuti sul tratto arzanese della Circumvallazione esterna Foto: gentile concessione di Pasquale Ricci

Assessore all'ambiente del Comune di Napoli in luglio promise interventi mirati alla rimozione dei rifiuti in prossimità del campo rom, ma ad oggi nessun intervento.

Una nuova segnalazione ci giunge attraverso il nostro gruppo Facebook di denuncia “The Wall – Denuncialo al Punto!” e riguarda il livello di monnezza raggiunto sulla carreggiata della Circumvallazione Esterna in direzione Casoria, in particolare prima della rotonda che viene chiamata di Arzano in prossimità del Campo Rom alle spalle della Casa circondariale di Secondigliano.

Vi sono stati incontri tra il Vice Sindaco di Napoli e i rappresentanti dei Comuni limitrofi in luglio e da questi incontri l’Assessore Del Giudice ha lasciato la promessa che sarebbe stata intensificata la raccolta e ripulito tutto ma, come possono constatare tutti quelli che passano per quella zona, i rifiuti sono tutti li in bella mostra in costante aumento.

L’area in questione appartiene al territorio di Napoli come lo stesso Campo Rom adiacente, ma a pagare le spese della discarica a cielo aperto venutasi a formare negli anni sono i cittadini che vi abitano nelle immediate vicinanze e i cittadini dei comuni limitrofi che devono subire tutto il degrado ambientale che ne consegue roghi compresi.

Mentre su via Caracciolo si sente l’odore del Pizza Village in periferia si sente il puzzo di monnezza mischiato a quello dei roghi. Mentre nella “City” si celebra la bellezza, nella immediata periferia si celebra la monnezza eppure le promesse sono state fatte la discarica abusiva a cielo aperto campeggia li da anni.

Quando sarà effettivamente rimossa la discarica? Quando potranno vivere i cittadini della zona in un ambiente normale? Quando saranno mantenute le promesse fatte?

A queste domande bisognerebbe rispondere e siamo certi che L’Assessore Del Giudice saprà fornire spiegazioni, non solo attraverso la sua proverbiale eloquenza, ma con una rapida risoluzione al problema. 

Vincenzo Perfetto

Direttore Editoriale

Sito web: www.puntomagazine.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.