Log in
15-Nov-2018 Aggiornato alle 18:25 +0100

Casoria, rubano in un negozio esclusivo: beccati tre ladri in flagranza

Casoria, rubano in un negozio esclusivo: beccati tre ladri in flagranza Foto: Carabinieri - Collage: Redazione Casoria, rubano in un negozio esclusivo: beccati tre ladri in flagranza

Si cerca un quarto complice che ha speronato la vettura dei Carabinieri, fenendone due e tantato di investire gli altri.

CASORIA - Furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale con queste motivazioni sono stati arrestati tre complici dai Carabinieri della Tenenza di Casalnuovo di Napoli e della Stazione di Pomigliano d’Arco.
A.A., 41enne, di Poggioreale, A.R., 22enne di via Rosaroll e G.R. 45enne di Porta Capuana, tutti già noti alle forze dell'ordine, sono stati sorpresi dai militari mentre, dopo aver “spaccato” con un massiccio martello la vetrina di un negozio di abbigliamento di tendenza, stavano caricando la loro ford focus con i numerosi capi di abbigliamento rubati.

130mila euro il valore degli abiti adocchiati dai criminali e che erano in procinto di portare via: sarebbe stato di certo un buon bottino se non fossero intervenuti i Carabinieri.

I tre “soci” sono stati bloccati, mentre un quarto complice è ancora in fase di identificazione. L'uomo, infatti, a bordo di una Fiat Stilo ha speronato l'auto di servizio dei militari dell'Arma intervenuti, ferendone due e poi ha tentato di investire gli altri Carabinieri intervenuti, dandosi alla fuga.

Dopo aver fermato i malfattori gli uomini della Benemerita hanno provveduto a sequestrare il martello con cui i tre avevano distrutto la vetrina e le targhe false apposte su una delle due vetture. Recuperata, inoltre la refurtiva e restituita al legittimo proprietario. I tre, invece, dopo le formalità legate all'arresto sono stati tradotti in carcere dove attenderenanno di essere giudicati. A diffondere la notizia dell'intervento il Comando provinciale Carabinieri Napoli.

 

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.