Log in
18-Nov-2018 Aggiornato alle 21:36 +0100

Arrestato spacciatore di crack nel Parco Verde a Caivano

Gli uomini del Commissariato di Afragola hanno messo fine ad una fiorente attività di spaccio all'interno di un isolato del Parco Verde. Foto: Questura di Napoli - Droga sequestrata Gli uomini del Commissariato di Afragola hanno messo fine ad una fiorente attività di spaccio all'interno di un isolato del Parco Verde.

Gli uomini del Commissariato di Afragola hanno messo fine ad una fiorente attività di spaccio all'interno di un isolato del Parco Verde.

CAIVANO - Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di “Afragola" hanno arrestato un 49enne, già noto alle forze di polizia per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I fatti sono avvenuti ieri sera quando gli Agenti di Polizia, attraverso una lunga attiività investigativa, al fine di contrastare lo spaccio di crack all'interno del Parco Verde di Caivano, hanno messo fine ad una operosa e fiorente attività di spaccio.

L'operazione ha avuto luogo all'interno di un isolato del rione di Caivano tristemente noto alle cronache dove, attraverso una feritoia ricavata in un cancello in ferro e rafforzato con serrature meccaniche, veniva venduta la droga agli assuntori.

Gli agenti opportunamente appostati hanno potuto osservare lo scambio di denaro e grazie ad un momento di distrazione da parte dello spacciatore, che in quel momento aveva lasciato il portoncino aperto e gli era occultata la vista all'interno della feritori, sono riusciti a fare irruzione all'interno.

Il 49enne spacciatore aveva all'interno di una borsetta nera, oltre la somma di 430 euro ritenuta provento di attività illecita, anche 30 dosi di crack. I poliziotti hanno provveduto ad arrestare l'uomo ed lo hanno condotto presso la Casa circondariale di Poggioreale. A diffondere la notizia dell'arresto un comunicato della Questura di Napoli

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.