Log in
13-Nov-2018 Aggiornato alle 19:21 +0100

33enne arrestato a Napoli dopo un inseguimento

33enne arrestato a Napoli dopo un inseguimento Foto: archivio

Il 33enne napoletano andava per le strade cittadine a folle velocità e non si è curato dell'alt della Polizia.

Erano da poco passate le 10.00 quando una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale, impegnata nel controllo del territorio, ha notato un giovane alla guida di un’Audi A3 percorrere via Nicola Nicolini ad alta velocità.

I poliziotti, notata la situazione di potenziale pericolo ed insospettitisi per la corsa dell'auto, hanno intimato l’alt al conducente che di tutta risposta ha accelerato innescando un rocambolesco inseguimento nelle vie cittadine.

Sul posto è sopraggiunta, in aiuto una seconda volante del Commissariato Vicaria Mercato che ha intercettato il fuggitivo in Corso Meridionale. Il conducente, G.P. 33 enne napoletano con precedenti di polizia, vistoti braccato ha più volte sbandato ed in tale momento concitato punto una delle volanti, per evitare uno scontro con un altra vettura ha impattato contro un immobile.

Il fuggitivo, invece, ha finito la sua corsa contro alcune auto in sosta, è stato raggiunto ed arrestato dai poliziotti del Commissariato Vicaria Mercato per i reati di resistenza, violenza, lesioni e danneggiamento a Pubblici Ufficiali.

Il 33 enne si era messo alla guida con una patente scaduta da diversi anni, ma non ha esitato a mostrarne una palesemente falsa agli agenti intervenuti. Anche per questo motivo G.P. è stato denunciato. I due poliziotti che hanno impattato contro l'immobile sono stato medicati ed entrambi con prognosi di 7 giorni.

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.