Log in
18-Jan-2019 Aggiornato alle 12:49 +0100

Napoli Chiaiano, aveva in casa droga e documenti per vetture in bianco

Nell'appartemento dell'uomo a Chiaiano trovati 10,4 kg di hashish, 970 grammi di cocaina, oltre 300 tra carte di circolazione e certificati di proprietà in bianco. Un incensurato 58enne di Chiaiano, è stato sorpreso dai Carabinieri della Stazione “Quartiere 167” a nascondere in casa droga e documenti in bianco. Leggi anche: NAPOLI ARENELLA: SEQUESTRATI 200 CHILI DI SIGARETTE. Rinvenuti dai Militari dell'Arma 10,4 chili di hashish divisi in 10 panetti e 970 grammi di cocaina nascosti in un armadietto sul terrazzo dell’appartamento. Nell'ambito del controllo sono state sequestrate anche 152 carte di circolazione e 265 certificati di proprietà in bianco e risultati…

Napoli, convalidati 4 fermi per tentato omicidio

I 4 sono responsabili di tentato omicidio nei confronti di un 56enne napoletano I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno dato esecuzione a un decreto di fermo d’indiziati di delitto emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli nei confronti di quattro soggetti ritenuti responsabili del tentato omicidio di Fonzo Giuseppe, 56enne napoletano, avvenuto lo scorso 4 dicembre a San Pietro a Patierno. L’attività di indagine, coordinata dalla DDA, ha portato alla adozione del provvedimento restrittivo al quale ha fatto seguito l’emissione di distinte ordinanze di custodia cautelare -per tutti i destinatari del fermo- da parte degli Uffici Gip dei…

Napoli, Camorra: eseguite 9 ordinanze di custodia cautelare

I Carabinieri arrestato esponenti di spicco dei clan Mazzarella e Rinaldi 9 Ordinanze di Custodia cautelare in Carcere sono state eseguite questa notte dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. Il Gip le ha emesse su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea per omicidio e tentato omicidio aggravati da metodo e finalità mafiose. Tra gli arrestati ci sono esponenti di spicco dei clan avversari “Mazzarella” e “Rinaldi” nonché Luigi ESPOSITO detto “lo Sciamarro”. Leggi anche: NAPOLI SAN GIOVANNI A TEDUCCIO, AVEVA IN CAMERA DA LETTO DROGA E MUNIZIONI Le indagini dei CC di castello di Cisterna hanno consentito di ricostruire…

Napoli San Giovanni a Teduccio, aveva in camera da letto droga e munizioni

In camera da letto della donna di San Giovanni trovati 17kg di droga e 37 cartucce calibro 357 special. Una 59enne del corso San Giovanni teneva in camera da letto un borsone contenente circa 17 di sostanze stupefacenti, le cartucce per una potente pistola a tamburo e una ingente somma di denaro. Leggi anche: CASI TUBERCOLOSI A NAPOLI, PEDICINI: “L’UE ALLERTATA DAL M5S CONFERMA L’ATTENZIONE SUL TEMA” È stata scoperta dai Carabinieri della Compagnia di Poggioreale che l’hanno arrestata. La 59enne del corso San Giovanni già nota alle Forze dell'Ordine per reati dello stesso tipo. Ad insospettire i Militari dell'arma l'andirivieni…

Napoli Scampia, minacce e botte alla madre: arrestato un 44enne

La 68enne in sede di denuncia ha riferito che da circa due mesi avanzava continue e pressanti richieste di denaro. I Carabinieri della Stazione quartiere 167 hanno arrestato un 44enne di via Roma verso Scampia - in atto ai domiciliari - e ora resosi responsabile di violenza e minaccia ai danni della madre convivente 68enne. Leggi anche: NAPOLI SCAMPIA, INCENSURATO 60ENNE TROVATO IN POSSESSO DI 113 DOSI DI EROINA Gli operanti, intervenuti d’urgenza a richiesta della vittima, al loro arrivo hanno bloccato il 44enne che in evidente stato di alterazione stava aggredendo verbalmente e fisicamente la genitrice. La signora in sede…

Napoli: blitz in un garage, sequestrate 2mila stecche di sigarette di contrabbando

Si trovavano all'interno del garage di un 33enne residente in quella stessa strada I Carabinieri della sezione operativa della compagnia di Casoria durante la notte hanno fatto irruzione in un garage di via Strettola Sant’Anna alle paludi. Rinvenute e sequestrate 2.047 stecche di sigarette di contrabbando del peso totale di circa 409 chili. Leggi anche: FRATTAMAGGIORE: 3 RAPINE IN UN’ORA E MEZZA Il tutto è stato sequestrato. L’affittuario nonché unico utilizzatore del garage, un 33enne residente in quella stessa strada, è stato denunciato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

Napoli, quartiere Marianella: 26 tombini di ghisa rubati in un parco giochi

A rischio l’incolumità dei bambini, i carabinieri arrestano 2 persone Due uomini con bomber nero e cappuccio calato sul viso, un 21enne e un 35enne, scavalcano il muretto del “Parco dell’abbondanza”, area verde di Marianella e rubano 26 chiusini, i coperchi in ghisa che chiudono i tombini posizionati lungo i vialetti del parco. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli, allertati dalla Centrale Operativa, arrivano dopo pochi minuti e sorprendono sul fatto G.I. e G.C., entrambi di Piscinola, arrestandoli per furto aggravato in concorso. Leggi anche: NAPOLI PISCINOLA, RUBANO DA DUE AUTO IN SOSTA: ARRESTATI DUE FRATELLI Avevano ancora le…

Ruba ciclomotore, polizia lo arresta in flagranza

Il motorino era dotato di sistema GPS Napoli, 8 gennaio 2019. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Dante hanno arrestato S.B. napoletano di 35 anni, responsabile del reato di furto aggravato di ciclomotore. Ieri pomeriggio l’uomo aveva derubato uno scooter parcheggiato in Girolamo Santacroce cominciando a spingerlo a mano. Dopo pochi minuti è partita dalla Sala Operativa la ricerca del motorino dotato di sistema GPS. Nel frattempo anche il sistema previsionale XLaw aveva indicato la probabilità di un furto nel quartiere collinare, che aveva spinto la Sala Operativa ad intensificare i controlli in zona. Leggi anche: NAPOLI, RUBA…

Napoli, fermato a Ponticelli l'autore dell'aggressione con la katana

L'aggressione ai danni di un 42enne sarebbe avvenuta per motivi di gelosia. Ieri pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Ponticelli hanno sottoposto a fermo di P.G., E.G. un 34enne napoletano, poiché gravemente indiziato del reato di tentato omicidio aggravato dall’uso delle armi. Leggi anche: NAPOLI, POLIZIA MUNICIPALE: CONTROLLI IN VARIE ZONE DELLA CITTÀ Il 5 gennaio personale del Commissariato Ponticelli interveniva in via Masseria Pepe, dove accertava che un quarantaduenne era stato colpito da un fendente all’addome ed era esanime per terra. L’uomo veniva trasportato in gravi condizioni e sottoposto ad un delicato intervento chirurgico presso un…

Napoli, De Magistris si schiera con i manifestanti pro-Sea Watch

Il Sindaco di Napoli a latere dell'"Archeologia e Tarantella - Tra storia e cultura popolare" ha risposto alle nostre domande. Abbiamo incontrato il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris durante l'evento tra "Archeologia e Tarantella - Tra storia e cultura popolare" tenutosi presso il Maschio Angioino. Il primo cittadino ha risposto a due brevi domande, una sulla manifestazione culturale e l'altra sulla popolare a favore della nave della Sea Watch. Leggi anche: ASS. BUONANNO: DA DOMANI PARTONO ASSEGNAZIONI ALLOGGI PER ABITANTI VELE DI SCAMPIA
Sottoscrivi questo feed RSS