Log in
21-Sep-2019 Aggiornato alle 17:28 +0200

Napoli San Ferdinando: sparò ad un automobilista: preso il presunto autore

L'operazione congiunta di Polizia e Carabinieri, ha portato al fermo di un 26enne, che avrebbe sparato in seguito ad una lite di viabilità.  Nella notte di sabato scorso in via Acton a Napoli, in seguito ad una lite per motivi di viabilità, un uomo è rimasto ferito da un colpo d’arma da fuoco esploso da una persona che è fuggita a bordo di un’auto. Le immediate attività di indagine, condotte dagli agenti del Commissariato San Ferdinando, hanno consentito di ricostruire la vicenda e di giungere all’identificazione del presunto autore del ferimento, un 26enne già noto alle forze dell'ordine. L'uomo, inizialmente…

Napoli, Secondigliano e Miano: controlli di Carabinieri, ENEL e ABC per scoprire allacci abusivi

Sono 9 i denunciati per furto aggravato Controlli di Carabinieri e personale delle società ENEL ed ABC–Acqua Bene Comune per localizzare e staccare allacci abusivi alla rete elettrica e idrica. Ispezionate attività commerciali e abitazioni private. 9 i denunciati per furto aggravato. In 2 condomini su via dell’arco –nel quartiere Secondigliano- e su Vico Cotugno a Miano sono stati scoperti 6 collegamenti abusivi alla rete idrica in altrettanti appartamenti. Le denunce hanno riguardato i titolari delle abitazioni, 4 donne e 2 uomini. Un allaccio abusivo alla rete idrica era stato realizzato anche in una rivendita di mobili a Miano: denunciata…

Grumo Nevano e Scampia: Va alla stazione dei Carabinieri per “firmare” e ruba il borsello di un militare

Il 22enne dopo aver firmato è uscito e ha allungato le mani su un borsello che un carabiniere aveva lasciato poggiato sulla sella del proprio scooter. C.C., 22enne domiciliato a Scampia, già noto alle forze dell’ordine e sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria presso la stazione carabinieri di Grumo Nevano, ha commesso un furto proprio nel cortile della stazione. Dopo aver firmato è uscito e ha allungato le mani su un borsello che un carabiniere aveva lasciato poggiato sulla sella del proprio scooter. Il borsello conteneva dei guanti in pelle ed è stato ritrovato a casa di castaldo, a…

Caivano, smantellata una piazza di spaccio: presente anche cobret

I Carabinieri avevano notato uno strano movimento attorno all'isolato A3 del Parco Verde. I Carabinieri della Tenenza di Caivano hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio il 41enne A.F. e il 18enne P. N., entrambi del posto e già noti alle forze dell'ordine. I militari hanno notato uno strano movimento attorno all’isolato A3 del Parco Verde. Dal portone dello stabile, sul cui telaio era stata ricavata una feritoia, venivano smerciati involucri di plastica in cambio di denaro. Il 41enne e il 18enne erano davanti all’ingresso e da “vedette” si assicuravano che le mani esperte dietro lo spaccio…

Napoli: arresti per spaccio e rapina, denunce per lavoro “nero” e parcheggiatori abusivi

Forze congiunte nel fine settimana, per condurre controlli volti alla prevenzione ed alla repressione di reati Forze congiunte nel fine settimana, per condurre controlli volti alla prevenzione ed alla repressione di reati, dei carabinieri della compagnia Napoli centro, nucleo radiomobile di Napoli, reggimento Campania e gruppo per la tutela del lavoro di Napoli. In via due porte a Toledo arrestato per spaccio A.R., uno studente 18enne del centro storico. È stato preso mentre spacciava marijuana a 2 giovani di cui un minorenne, poi identificati e segnalati alla prefettura come assuntori di droga. R. addosso aveva altri 8 grammi di marijuana…

Napoli, Bagnoli: ascoltati e identificati tutti i clienti del locale teatro dell’accoltellamento

Un 22enne ha fornito generalità false perché fuggiva da un’ordinanza Durante le indagini per chiarire la dinamica dell’accoltellamento avvenuto domenica mattina a Coroglio, i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli e della compagnia Bagnoli hanno controllato ed assunto informazioni da tutti gli avventori del locale. I clienti della discoteca sono stati identificati ed ascoltati. Uno di questi è stato arrestato. M.M., 22enne di Fuorigrotta già noto alle forze dell’ordine, perché non emergesse che su di lui pendeva un divieto di dimora nella regione Campania emesso a gennaio dal G.I.P. di Napoli per reati in materia di stupefacenti, ha indicato ai…

Napoli, Vomero e Arenella, “Piano Napoli”: 1 arresto, 4 denunce e 4 consumatori di droga segnalati

Controlli straordinari dei Carabinieri della Compagnia Vomero e del Reggimento "Campania". Servizio straordinario di controllo del territorio dei Carabinieri della Compagnia Vomero supportati da quelli del Reggimento “Campania” nell'ambito del protocollo di controlli cosiddetto “Piano Napoli”.  I Militari del Nucleo Operativo e della Stazione Vomero hanno tratto in arresto per detenzione di droga a fini spaccio, un 19enne del rione traiano già noto alle forze dell’ordine. Il giovane era in via Caldieri quando è stato fermato e perquisito. Il 19enne aveva addosso 7 dosi di marijuana del peso complessivo di 7 grammi e 90 euro in contante ritenuto provento di…

Napoli, sgominata banda di rapinatori: 10 arresti

Si fingevano Carabinieri per carpire la buona fede delle loro vittime I Carabinieri della Stazione di Napoli Marianella, a conclusione di una complessa e articolata attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale partenopeo, nei confronti di 10 soggetti già noti alle forze dell’ordine per i reati di rapina, detenzione e porto abusivo d’arma da fuoco, sequestro di persona e furto in abitazione. Gli odierni provvedimenti scaturiscono da un’indagine avviata dopo una violenta rapina in abitazione perpetrata in danno di un imprenditore nel settembre dello scorso anno…

Boscoreale, mezzo chilo di marijuana nascosto nell’armadio

22enne di Scafati finito in manette per detenzione di stupefacenti I carabinieri della stazione di Boscoreale hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio un 22enne incensurato di Scafati. Percorreva via Marchesa a bordo della sua utilitaria quando ha incrociato una pattuglia dei carabinieri. Per evitare il controllo, il 22enne ha fermato il veicolo e in retromarcia ha provato ad allontanarsi senza dare nell’occhio. La manovra non è sfuggita ai militari che, dopo un breve inseguimento, l’hanno raggiunto e identificato. A preoccupare il 22enne e a spingerlo a tentare la fuga il contenuto del suo borsello: 50 grammi…

Ercolano, oltre 4 kg di hashish in un cassetto del comodino: arrestata

La donna, un 45enne incensurata di Ercolano, è stata fermata per un controllo. A tradirla la sua eccessiva agitazione. Una 45enne incensurata di Ercolano è stata arrestata dai Carabinieri della Tenenza Locale per detenzione di stupefacente a fini di spaccio. I Militari l’hanno fermata in strada per un controllo e, notata la sua aria agitata, l’hanno perquisita.  La donna portava nella borsa 3 panetti di hashish del peso di un etto l’uno. È stata quindi bloccata, poi la perquisizione è proseguita nella sua abitazione dove, in un mobiletto della cucina, sono stati scoperti altri 39 panetti e 460 euro ritenuti…
Sottoscrivi questo feed RSS