Log in
15-Nov-2018 Aggiornato alle 18:25 +0100

Napoli, Secondigliano contro la violenza sulle donne il rap di Esse.Erre Movement

Napoli, Secondigliano contro la violenza sulle donne il rap di Esse.Erre Movement Foto: comunicato

Dal 1° settembre 2016 online il nuovo singolo di Esse.Erre Movement

Amore criminale anticipa l’uscita del secondo album del duo rap di Secondigliano.

LA DENUNCIA. Su Youtube il video di Amore Criminale, brano rap dalle atmosfere mediorientali che denuncia a gran voce il femminicidio e la violenza domestica, responsabili ogni anno della morte di 122 donne in Italia, di cui 20 in Campania (fonte Istat). Il totale delle vittime che subiscono violenze e atti di bullismo è allarmante: 7 milioni di donne, 1 su 3 in tutta la penisola.

Esse. Erre Movement si scaglia contro l’omertà, la paura e spesso anche la vergogna che ancora avvolgono questo fenomeno.

“L’è fermà/spiezz o’ silenzj e vir r’alluccà/ ca’ cu’ stu trucc nu può ccummiglià/chi mo’ te chiagne ma nun può turnà/ma nun può turnà”. Un grido di denuncia quello di Esse.Erre Movement (Mikone & Feel G) che da Secondigliano, dalla periferia dell’area nord di Napoli vuole coinvolgere gli ambienti undergorund e non solo di tutta la Campania e del Sud Italia. L’album è prodotto da ACM Records, etichetta indipendente di Secondigliano.

IL VIDEOCLIP. https://www.youtube.com/watch?v=HJ2IFJEe0TY Diretto dall’emergente Maky Palermo il videoclip di Amore Criminale propone un differente piano narrativo: due lottatori si affrontano su una terrazza del centro storico di Napoli. La rivalsa di lei, la fine di un incubo che aveva invaso il focolare dei due amanti e ricoperto di lividi il corpo della giovane protagonista. E poi la speranza, una bambina. La figlia che è riuscita a nascere alla fine di tante violenze o una bimba che avrebbe potuto avere se…?

SECONDIGLIANO RAP-PRESENT. Michele Cimmino classe 87, in arte MIKONE e Luca Gianni Frasca classe 90, in arte FEEL G nati e cresciuto nella periferia nord di Napoli nel 2010 fondano Esse.Erre Movement- Secondigliano RAP-present che ha come scopo principale quello di porsi come realtà positiva da un quartiere ricordato quasi sempre per episodi di cronaca legati alla criminalità.

Lo stesso anno Feel G fonda ACM Records, etichetta indipendente e piccolo studio di registrazione che adottando la politica del prezzo popolare offre a ragazzi ed artisti del quartiere la possibilità di registrare e creare il proprio sound. È del 2014 il primo progetto Esse.Erre MIxtape.

Con un linguaggio diverso che prende ispirazione dalla strada i due rapper portano avanti la loro sperimentazione musicale, collaborando con altri artisti napoletani e coinvolgendo anche i ragazzini del quartiere. Tematiche importanti: violenza domestica, depressione, la scelta di partire per cercare un futuro altrove, la morte di un genitore, le difficoltà di restare “puliti” nonostante i cattivi esempi e le cattive compagnie.

DA SECONDIGLIANO A BERLINO E RITORNO PASSANDO PER L’R’N’B. Nel 2014 i due giovani artisti hanno compiuto la difficile scelte di lasciare la propria città, il proprio Paese d’orgine per cercare fortuna e un futuro altrove. Destinazione: Berlino. Un’esperienza durata due anni, difficile e sofferta, lontani da casa, dagli affetti, dagli amici e dal rione che li ha ispirati. L’esperienza berlinese è una finestra sul panorama musicale internazionale: da questi mesi di studio e lavoro all’estero nascono i versi e i beats che confluiranno nel nuovo album, uscita prevista per il 2017.