Log in
21-Nov-2018 Aggiornato alle 16:29 +0100

Napoli, sabato 30 luglio "Parti con il libro"

  • Scritto da Nota stampa del Comune di Napoli
  • Pubblicato in Cultura
  • 0 commenti
Napoli, sabato 30 luglio "Parti con il libro" foto:pixabay.com

A due anni dall'ideazione del format ormai consolidato, l'assessorato alla Cultura e al Turismo promuove, in collaborazione con le case editrici Homo Scrivens ed Io ci sto, una nuova edizione dell’iniziativa Parti col libro, la manifestazione per la promozione della lettura e dell’editoria campana che si terrà sabato 30 luglio nell'ambito della manifestazione Estate a Napoli 2016 – Allo zenit. Napoletani per costituzione.

Tante le case editrici e librerie e numerosi gli ospiti, gli autori e gli artisti che saranno protagonisti dell'evento che animerà la città dalle 18,00 alle 24.00 circa e che si svolgerà in tre luoghi topici di Napoli, il Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, il PAN | Palazzo delle Arti Napoli e la Libreria Iocisto al Vomero grazie alla direzione artistica di Vincenza Alfano e Chiara Tortorelli.

Ogni luogo esprimerà una tematica legata alla lettura e alla vacanza, al Complesso Monumentale si parlerà di “emozioni”, al PAN si racconterà “il viaggio”, al Vomero, da Iocisto, sarà in scena “un’estate da brividi”.

A chiusura dell'evento Ore 22:00 nel Cortile del Convento di San Domenico Maggiore Concerto per piano e percussioni Elisabetta Serio e Cicco Merolla con la partecipazione straordinaria di Franco Ricciardi La musica come incontro di uomini che costruiscono una storia da raccontare: da questa idea nasce il concerto di Ciccio Merolla ed Elisabetta Serio che, il 30 luglio daranno vita ad un live di percussioni e pianoforte pensato in occasione della giornata mondale del libro.

Come pagine ancora non scritte, il virtuosismo e i percorsi dei due musicisti racconteranno una storia di jazz, di atmosfere mediterranee, dove i suoni delle strade partenopee si fondono con gli studi mistici di Ciccio Merolla per incontrare l’eleganza e la raffinatezza che si snoderà sui tasti del pianoforte di Elisabetta Serio.

Più che contaminazione, un abbraccio musicale tra due personalità artistiche diverse, ma vicine nel gioco dell’improvvisazione e dell’incontro, incontro che si apre e si arricchisce con la partecipazione straordinaria di uno degli artisti simbolo della nostra città,Franco Ricciardi,che ospite del duo, si proporrà in una veste inedita, sospesa tra il jazz e la word music e canterà versioni rivisitate dei suoi celebri brani “Uommene” e ‘A verita’” (David di Donatello 2014)

 

Programma dettagliato

 Complesso monumentale di San Domenico Maggiore ore 18,30/24,00 coordina Chiara Tortorelli

Emozioni da portare in valigia per l’estate Aperilibri, spot letterari e interviste d’autore, interludi musicali e concerto finale Sarà possibile per il pubblico di “Parti con il libro” usufruire gratuitamente di una visita guidata del Complesso Monumentale, a cura di Lorella Starita del Progetto Museo.

Il Complesso Monumentale sarà luogo d’incontro tra scrittori, artisti e pubblico, in uno scambio continuo e fecondo di idee, parole e progetti.

Scriviamo, leggiamo, creiamo e la creatività ci aiuta nella vita di tutti i giorni, nei momenti di svago, in città, in vacanza, in giro per il mondo.

Che rapporto abbiamo con la scrittura e la lettura? Quali libri portiamo con noi in vacanza? Ogni autore e ogni artista parleranno del loro rapporto con la letteratura e ci consiglieranno un libro da leggere al solleone.

L’evento sarà suddiviso in tematiche: Cosmopoliti di tutti i paesi, ancora uno sforzo, Racconti d’estate, Le donne e il mare, L’arte incontra la scrittura, La città in vacanza.

Perché un libro e ogni autentico processo creativo sono un atto di “resilienza” contro l’indifferenza, la noia, la violenza.

Il nostro grido di libertà a tutto ciò che ci umilia, ci offende e intende ridurci al silenzio.

Appuntamenti: Ore 18,30 Inizio Kermesse nel Chiostro del Convento di San Domenico Maggiore Cosmopoliti di tutti i paesi, ancora uno sforzo Lettura pubblica a più voci di un Pamphlet firmato dal filosofo Jacques Derrida e intitolato: Cosmopoliti di tutti i paesi, ancora uno sforzo.

I temi contenuti sono coerenti con l’intero orizzonte di senso più volte sottolineato e sostenuto dall’amministrazione.

Edite nell’anno 2002 da Cronopio, con il contributo della Provincia di Napoli, nell’ambito del progetto “Città rifugio”, le pagine, tradotte dal Prof. Bruno Moroncini con la prefazione di Amato Lamberti e postfazione del collettivo 33, promosse dal Parlamento Internazionale degli scrittori per l’adesione alla rete delle “città rifugio”, offrirebbero un’occasione di riflessione pubblica quanto mai opportuna collocando la città di Napoli nel cuore di un dibattito che si fa sempre più urgente e intorno al quale raccogliere se possibile le voci più autorevoli del mondo culturale partenopeo.

Sarà una lettura collettiva aperta dall'assessore alla cultura Nino Daniele e nella quale si alterneranno cittadini, espressioni di realtà emblematiche, filosofi e scrittori.

Racconti d’estate Reading di racconti tratti da “L’Alfabeto della scrittura” di AA. VV.. Il libro nasce dal laboratorio di scrittura di Enza Alfano.

Con l’attrice Elisabetta Fulgione.

Partecipano Silvana Bruno, Maria Grazia Gugliotti, Elio Serino, Stefania Squillante A partire dalle 19,30 nel Cortile del Convento di San Domenico Maggiore Le donne e il mare Tra “Ore libere”, e letture “evergreen” Sulla spiaggia con Roberta Andolfo e Anna Barbato L’Eros e il lato oscuro della luna Reading del racconto “Fragole proibite”.

Con Simona Vassetti Un oceano di emozioni Nel cuore dei personaggi: incontro con Licia Pizzi e Stefania Squillante Indagini dal femminile La scrittura si colora di mistero: incontro con Francesca Gerla e Rosi Selo Presente e passato: La mammana Incontro con l’ospite: Antonella Ossorio Interventi musicali di Carlo Contocalakis L’arte incontra la scrittura Tra i fondali marini più profondi un messaggio di pace, di incontro, di scambio.

L’esperienza emozionale Testimonianze di “arte live”.

Incontro con gli artisti Rita Esposito, Daniele Galdiero Vacanze d’arte, incroci dal mondo Cosa c’è di più fresco ed estivo di una raccolta di racconti, una raccolta di chine e una cover? “Frida e altre storie”, con Francesco Di Domenico, Chiara Di Domenico e l’artista iracheno Ahmed Al Safì.

Un drink di Creatività A good trip: come accendere la miccia e partire.

Dialogo con Aurora Spinosa sull’importanza della creatività La città in vacanza Attualità al solleone Dove siamo, come viviamo.

Incontro con Luigi Bartalini Ironia da mettere in valigia: anche gli spam vanno in vacanza Incontro con Lucio Rufolo Testimonianze di cronaca metropolitana Essere scrittori e giornalisti, oggi: Gino Giaculli Giallo di sole, giallo d’autore La città si colora di giallo.

Incontro con Giuseppe Petrarca e Gianluca Spera Napoli è Riscetamento Venghino siori, venghino: tutti insieme per testimoniare la città viva, vegeta e “scetata”.

Con Luca Delgado Ore 22:00 nel Cortile del Convento di San Domenico Maggiore Concerto per piano e percussioni Elisabetta Serio e Cicco Merolla con la partecipazione straordinaria di Franco Ricciardi La musica come incontro di uomini che costruiscono una storia da raccontare: da questa idea nasce il concerto di Ciccio Merolla ed Elisabetta Serio che, il 30 luglio daranno vita ad un live di percussioni e pianoforte pensato in occasione della giornata mondale del libro.

Pan | Palazzo della Arti Napoli ore 18,00/21,00 coordina Vincenza Alfano Dai Campi Flegrei alla voce di Napoli negli Americani: un viaggio di emozioni tra parole, musica, danza, film. Prima Tappa: I campi Flegrei Proiezione del docufilm “MIRABILES – I Custodi del mito” è un documento video insieme giornalistico e sentimentale.

Gli autori Alessandro Chetta e Marco Perillo, girovaghi per gli amati Campi Flegrei, hanno messo a fuoco 5 siti archeologici di gran fascino ma in taluni casi poco noti e soprattutto sprovvisti di botteghino d’entrata.

A mantenerli vivi sono gli assuntori di custodia, residenti tra Bacoli e Pozzuoli, spesso in là con gli anni.

Ed è a loro che lo Stato italiano affida quei siti antichi non avendo possibilità di organizzarne diversamente la fruibilità.

Gli assuntori sono divenuti nei decenni figure mitiche per i turisti e per la gente flegrea.

Il documentario, autoprodotto, dura 29 minuti: intenzione di Chetta e Perillo è diffondere la conoscenza di location dall’enorme interesse culturale - Piscina Mirabilis, Grotta della Dragonara, Teatro romano, Tomba di Agrippina, Grotta della Sibilla - attraverso le parole dei ‘custodi del mito’, gli assuntori, che, da generazioni, se ne prendono cura ogni giorno.

Seconda tappa: Il San Carlo Va in scena Coppelia: happening tra danza, musica, reading tratto da “Balla solo per me” (Giulio Perrone Editore) di Vincenza Alfano, con Federica Carrino e Gianluca Masone Terza tappa dal Chiostro di Sant’Anna di Palazzo a Monte di Dio.

Reading tratto dal romanzo “Il Chiostro dei Miracoli” di Maria Roccasalva (Tullio Pironti Editori) Quarta tappa: Napoli e le sue voci negli Americani Incontro con Pier Luigi Razzano, autore di “AmericaNa” (Edizioni Intra Moenia).

Reading a cura di Gianluca Masone Brindisi finale offerto da Cantine dell’Averno Libreria Iocisto in piazza Fuga (coordina Vincenza Alfano) (ore 18,30/22.00) Un’estate da brividi…. “La profezia del libro perduto” di Martin Rua (Newton Compton). Con Ginella Palmieri.

“Meglio non morire d’estate” con Massimo Torre e Giulio Perrone. Introduce e modera Anna Copertino. Ore 21: Tango in piazza Fuga Le librerie Dante & Descartes di Piazza del Gesù Nuovo e di via Mezzocannone prolungheranno l'orario di apertura in occasione della manifestazione Parti con il libro. La libreria Pisanti di corso Umberto I offrirà promozioni sulle novità editoriali disponibili in libreria.