Log in
21-Nov-2018 Aggiornato alle 16:29 +0100

Napoli, presentata "Se.Po.Fà" una nuova impresa di giovani di San Giovanni a Teduccio

Napoli, presentata "Se.Po.Fà" una nuova impresa di giovani di San Giovanni a Teduccio Foto: Web TV del Comune di Napoli

Nella Biblioteca Comunale Labriola di San Giovanni a Teduccio è stata presentata la settima delle dieci attività di impresa finanziate dal Comune di Napoli nell'ambito del Piano Locale Giovani. Questo è stato possibile grazie al Progetto Svuluppo Napoli finanziato attraverso fondi ministeriali e diffuso su tutte le dieci Municipalità della città. La cooperativa Se.Po.Fà - acronimo di "Seminare le Politice del Fare" - ha iniziato la sua attività nel campo dell'editoria promovendo la cultura sul territorio non solo in luoghi convenzionali ma anche in bar, ristoranti, piazze etc. Luoghi, insomma, dove abitualmente non viene ne ricercata nè trovata. Il progetto è stato voluto con forza su tutte le municipalità cittadine affinché nessuna zona della città fosse esclusa. Napoli ancora una volta pigia sull'acceleratore è promuovendo startup create da giovani partite dal basso. L'anno di attività di "Sepofà" ha portato alla realizzazione del Premio letterario "Radici emergenti" aperto a tutti e premierà un racconto breve sul tema delle radici. Tale iniziativa ha lo scopo di promuovere e stimolare la scoperta di nuovi talenti, invitandoli ad affrontare la tematica delle radici, del loro essere ben piantate nel terreno, da cui prendono il sostentamento quotidiano. A questo link è possibile raggiungere il bando; per partecipare non è richiesto alcun contributo.

Di seguito il Servizio della web tv di Napoli

Video

Web TV del Comune di Napoli