Log in
13-Nov-2018 Aggiornato alle 19:21 +0100

Napoli, eclissi di Sole: al Nazareth una mattinata di osservazione

  • Scritto da Nota stampa, Sabatino Di Maio
  • Pubblicato in Cultura
  • 0 commenti

Venerdì 20 marzo dalle ore 9.00 alle 12.00 sul terrazzo dell’Istituto Nazareth gli alunni del progetto di astronomia “Il cielo come laboratorio” osserveranno il sole con occhialini speciali provvisti di filtri. L’evento è aperto anche al pubblico esterno

Dopo lo straripante successo dell’appuntamento con Nuccio Ordine all’Istituto Nazareth di Napoli proseguono gli incontri culturali e di apertura verso il territorio. La mattina di venerdì 20 marzo il Sole darà spettacolo con una eclissi anche se sarà parziale, ma per una buona percentuale. La Luna lo oscurerà quasi del tutto, fino al 70%, e per qualche minuto nel nord dell’Europa l'eclissi dell’Equinozio, sarà addirittura totale e per molti secondi scomparirà del tutto. In Italia avremo la possibilità di vedere un’eclissi parziale ma comunque eccezionale perché arriveremo a cogliere circa 70 per cento del fenomeno e quindi le ombre avvolgeranno bene la nostra Penisola. A Napoli l’evento astronomico avrà inizio alle 9:52:02, raggiungendo il picco alle 10:32:13. L’astro sarà coperto per il 49 per cento. L’eclissi a Napoli si concluderà alle 11:43:03. Le previsioni meteo almeno al centro sud sono favorevoli. Un evento analogo si era verificato nel 2006 e la sua totalità era stata raggiunta in Egitto. La prossima eclissi con valori così elevati si ripeterà soltanto nel 2026 e il buio totale sarà osservabile in Islanda. Sicuramente una delle eclissi più celebri è stata quella del 1919 quando servì per confermare la Teoria della relatività di Albert Einstein, fino ad allora soltanto una profonda intuizione del genio criticata e non accettata proprio perché non esistevano prove. Il fisico britannico decise di compiere una spedizione in Africa riuscendo a dimostrare che la luce di una stella veniva deviata dalla massa del Sole. L’eclissi inizierà alle 9.30 e si protrarrà per un paio d’ore sino alle 11.30. Avrà il suo picco di massima oscurità alle 10.40.