Log in
17-Nov-2018 Aggiornato alle 12:50 +0100

Napoli, al Teatro Il Primo "Io sono un Istrione": omaggio alla canzone italiana e francese il 23 aprile

  • Scritto da Nota stampa, Salotto Primavera
  • Pubblicato in Cultura
  • 0 commenti
Napoli, al Teatro Il Primo "Io sono un Istrione": omaggio alla canzone italiana e francese il 23 aprile Locandina dell'evento

Il 23 aprile 2016, alle ore 17.30 al Teatro Il Primo ai Colli Aminei, Ilva Primavera presenta il suo spettacolo “ Io sono un istrione” omaggio alla canzone d’autore francese e italiana, che hanno numerose affinità fra loro. La canzone d’autore è la musica che parla all’anima, è pura poesia in musica. La vera novità nella musica italiana degli anni sessanta è rappresentata proprio dai cantautori, che scrivevano testi e componevano la musica per le proprie canzoni, essi prendevano a modello gli chansonniers francesi come Jacques Brel, George Brassens, Charles Aznavour, Charles Trenet e tantissimi altri che affrontavano tematiche non solo sul disagio dell’esistenza e sull’amore, ma si ispiravano soprattutto ai temi di interesse politico ,sentimentale e sociale. Grandi classici della canzone italiana e francese saranno proposti sabato 23 aprile sul palco del Teatro” Il Primo “ da Ilva Primavera che interpreterà successi di grandi autori e interpreti come Modugno, De Andrè, Gino Paoli, Edith Piaf, Charles Trenet, Brel , canzoni intramontabili che hanno accompagnato e commosso intere generazioni di inguaribili romantici. Il teatro si vestirà d’arte con le opere del pittore Vittorio Musella.

"Io sono un istrione", un viaggio musicale , ricco di emozioni , di ironia, di poesia di genialità di questi cantautori, che farà rivivere le atmosfere degli anni d’oro della canzone d’autore francese ed italiana, con la partecipazione del pianista Raffaele Marzano, della coreografa ballerina Marcella Martusciello, dell’attore Giuseppe Brunetti e della Guest Arnolfo Petri, attore, regista, scrittore .