Log in
17-Nov-2018 Aggiornato alle 12:50 +0100

Pd Napoli Forum Ambiente: tumori Terra dei Fuochi ancora nessun intervento

  • Scritto da Ufficio Stampa - Alessandra Romano
  • Pubblicato in Ambiente
  • 0 commenti

Il segretario del PD Napoli Venanzio Carpentieri e la responsabile ambiente Malaica Citernino, in occasione della visita del sottosegretario al Ministero della Salute Vito De Filippo, denunciano che " a 7 mesi dalla pubblicazione dello studio epidemiologico Sentieri, che ha evidenziato un eccesso di mortalità e di incidenza di tumori nei 55 comuni della cosiddetta Terra dei fuochi, non è stato ancora messo in atto alcun intervento a tutela delle popolazioni interessate, come previsto dalla legge n. 6 del 6 febbraio 2014."

All'incontro con il Sottosegretario De Filippo ha partecipato una delegazione del Forum Ambiente del PD Napoli insieme alla responsabile ambiente Malaica Cisternino che hanno portato all'attenzione dell'esponente governativo il fatto che "ad un anno dalla pubblicazione della legge, non risulti che sia stato predisposto quanto previsto dall'art.2, che impone alla Regione Campania, su proposta dell’Istituto Superiore di Sanità, entro novanta giorni dall'entrata in vigore della legge, di definire, per gli anni  2014 e 2015, la tipologia di esami per la prevenzione e per il controllo dello stato di salute della popolazione residente nei comuni (esami che sono cosa ben diversa dagli screening effettuati di routine)."

"I dati del progetto Sentieri ed altri studi condotti da gruppi di ricerca - ha aggiunto Malaica Cisternino - pur avendo evidenziato eccessi di mortalità ed incidenza di patologie degenerative, non sono sufficienti infatti a stabilire una correlazione tra rifiuti tossici e l' insorgenza di patologie, correlazione che può essere accertata soltanto da studi di biomonitoraggio adeguatamente disegnati e condotti".

“Nel denunciare questi gravissimi ritardi della Regione Campania, che si ripercuotono con conseguenze allo stato imprevedibili sulla salute di intere popolazioni - hanno concluso il Segretario Carpentieri e la Cisternino - il partito democratico chiede anche di accelerare la realizzazione del Registro Tumori per la copertura dell’area della Terra dei Fuochi, considerato che la stessa Regione su tale tematica ha già emanato 2 leggi e un decreto del presidente Caldoro”.