Log in
21-May-2019 Aggiornato alle 16:48 +0200

Strada bloccata ai Pisani: proteste delle donne a causa della raccolta dei rifiuti

Un gruppo di donne sta inscenando una protesta a causa della mancata raccolta dei rifiuti. Strada Bloccata ai Pisani in entrambi sensi di marcia a causa della mancata rimozioni di rifiuti che persistono da giorni.  Un gruppo di donne, infatti, ha provveduto a bloccare la strada ed hanno costretto gli automobilisti di passaggio sia verso Pozzuoli che verso Napoli ad invertire il senso di marcia e trovare strade alternative. Leggi anche: STOCCAVANO RIFIUTI SPECIALI IN UN IMMOBILE COMUNALE A MONTEFALCIONE  La situazione, a loro avviso, sarebbe insostenibile a causa della puzza indecrivibile che si solleva dai rifiuti ormai in avanzata decomposizione…

Incendio San Vitaliano, Micillo M5S: priorità è la sicurezza dei cittadini e fare in modo che questi roghi non accadano più

"Sono da poco arrivato a San Vitaliano, dove si è sviluppato il rogo di rifiuti. La colonna di fumo è ancora alta e l'odore è acre. Quante volte mi è capitato di assistere a situazioni del genere, ma non ci si abitua mai. Sto acquisendo tutti i dati, parlando con le forze dell'ordine e le istituzioni locali. La nostra priorità è la sicurezza dei cittadini e fare in modo che questi roghi non accadano più". Leggi anche: SAN VITALIANO, ROGO IN UN'AZIENDA PER IL RICICLAGGIO DI RIFIUTI Questo il post di queste ore del Sottosegretario all'Ambiente Salvatore Micillo il quale già…

Individuata incredibile discarica abusiva ci copertoni fuori uso

Napoli. Individuata e sequestrata una discarica abusiva di copertoni fuori uso dal reparto ambientale della Polizia Municipale di Napoli.   Durante le attività di controllo interforze del territorio per il patto “terra dei fuochi” il Reparto Ambientale della Polizia Municipale di Napoli con le pattuglie dell’esercito ha individuato un deposito utilizzato come discarica di copertoni fuori uso in via Gianturco,  periferia orientale della città,.    Leggi anche: NAPOLI, LA RIMOZIONE DEGLI PNEUMATICI DA GIANTURCONAPOLI, LA RIMOZIONE DEGLI PNEUMATICI DA GIANTURCO A dare l’allerta gli abitanti del posto che hanno segnalato alle pattuglie della Municipale di Napoli in transito, il pericolo di incendio…

Controlli Parco del Vesuvio, contro lo smaltimento illecito di rifiuti: 21 denunce

Operati numerosi sequestri e comminate sanzione per circa 30mila euro. Il Reparto Carabinieri Parco Nazionale del Vesuvio ha disposto una serie di controlli per contrastare lo smaltimento illecito di rifiuti nel territorio del parco e nelle aree contigue. Le verifiche sono state effettuate dal Reparto di San Sebastiano al Vesuvio e dalle 4 Stazioni Carabinieri Parco, quelle di Boscoreale, Ottaviano, San Sebastiano al Vesuvio e Torre del Greco che operano nel territorio dei 13 comuni dell'Area Protetta. Hanno riguardato soprattutto attività e aziende ritenute a maggior rischio riguardo allo smaltimento illecito e all'inquinamento ambientale. Sono stati sequestrati 4 opifici tessili, 3…

Area demaniale ridotta a discarica sequestrata a Torre Annunziata

Gli uomini della Guardia di Finanza vi hanno trovato rifiuti speciali pericolosi tra cui amianto, caracasse di animali e vetroresina bruciata. TORRE ANNUNZIATA - Nel quadro dell’intensificazione dei servizi di prevenzione generale e controllo economico del territorio con particolare attenzione al fenomeno dello smaltimento illecito dei rifiuti, i finanzieri del comando Provinciale di Napoli hanno posto sotto sequestro, nel comune di Torre Annunziata (Na), zona Rovigliano, un'area di circa 137.000 mq adibita a "discarica abusiva" di rifiuti speciali pericolosi e non. Le Fiamme Gialle del gruppo Torre Annunziata (Na), nel corso di specifiche indagini, hanno individuato e segnalato all’autorità giudiziaria…

Napoli, per forti odori la Polizia Municipale nella palestra della Tito Lucrezio Caro

I miasmi hanno causato l'evacuazione degli alunni Napoli. A seguito della segnalazione della Direzione Scolastica del Liceo Scientifico Tito Lucrezio Caro di via Manzoni, la Polizia Municipale di Napoli, con il Reparto di Tutela Ambientale, è intervenuta eseguendo prelievi ed ispezioni nel cantiere della palestra della stessa scuola a causa dei forti odori. I miasmi segnalati, che hanno causato l'evacuazione degli alunni, provenivano da un prodotto utilizzato per le riparazioni del pavimento della palestra. E’ stata identificata sia la ditta esecutrice che gli operatori presenti ed è stato accertato che l'evento è stato causato dall'utilizzo di un prodotto per carrozzeria, il…

Scarichi abusivi a Posillipo: interviene la Polizia Municipale

I liquami finiscono direttamente in mare sul caso sta indagando la Polizia Municipale per cercare di risalire ai palazzi che scaricano abusivamente. NAPOLI POSILLIPO - Da via Petrarca a via Manzoni, il Reparto di Tutela Ambientale ha individuato alcuni impianti fognari che sversano nel mare di Posillipo: al lavoro per identificare le responsabilità ed eliminare l'immissione in mare. Il personale e i tecnici del Ciclo integrato delle acque sono intervenuti sul posto e mediante l'ausilio di polveri traccianti hanno scoperto che gli scarichi finivano direttamente nel mare. Più precisamente nello specchio d'acqua denominato "Baia dei due frati". Gli uomini del…

Festeggiavano i 20 anni della figlia con le lanterne cinesi ma innescano l'incendio a Coroglio

Volevano festeggiare con lanterne cinesi il compleanno di 20 anni della figlia al Parco Virgiliano a Napoli provocando, loro malgrado, un incendio NAPOLI POSILLIPO - La notte di venerdì sul costone alle spalle di via coroglio è divampato un incendio di macchia mediterranea che si è esteso per più di un ettaro. immediato l’intervento di Carabinieri, mezzi aerei della Protezione Civile e Vigili del Fuoco di Napoli che hanno domato le fiamme. in breve i Carabinieri delle stazioni di Napoli-Posillipo e Crispano sono risaliti agli autori del disastro. Alcuni testimoni che avevano segnalato l’incendio hanno fornito indicazioni anche su una macchina sospetta che…

Sequestrato un complesso aziendale a Pollena Trocchia adibito a discarica

L'azienda era priva dell' Autorizzazione Unica Ambientale. All'interno sono stati trovati materiale edile, rifiuti speciali non pericolosi ed inerti POLLENA TROCCHIA, NAPOLI - Nel quadro d'intensificazione dei servizi di prevenzione generale e controllo economico del territorio con particolare attenzione al fenomeno dello smaltimento illecito dei rifiuti. I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, cd a seguito di indagini coordinale da questo Urficio di Procura, hanno posto sotto sequestro, nel Comune di Pollena Trocchia (NA), un'area di circa 30.000 mq adibita a "discarica abusiva" di rifiuti speciali non pericolosi. In particolare, le fiamme gialle della Compagnia di…

125 gli abbandoni illegali di amianto a Napoli fino a giugno

L'attenzione sugli abbandoni illegali di amianto e sullo stato delle strutture in asbesto non rimosse e degradate resta alta a Napoli. Solo a Giugno 12 segnalazioni all'ASL e sequestrati tre cantieri. NAPOLI - Interessante il rapporto della Polizia Municipale di Napoli sugli abbandoni illegali di amianto. Stando a quanto una nota stampa divulgata dal Comune di Napoli sono stati 125, solo quest’anno, gli interventi della Polizia Municipale sulla particolare fattispecie. Nel solo mese di Giugno 2017 sono stati sequestrati e messi in sicurezza quattro cantieri in cui era stato rimosso in maniera illecita l'amianto. Gli agenti, inoltre hanno provveduto a…
Sottoscrivi questo feed RSS