Log in
20-Oct-2018 Aggiornato alle 18:05 +0200

Napoli, tre denunciati per reati ambientali e contro il territorio

Napoli, tre denunciati per reati ambientali e contro il territorio Foto: repertorio

Attività di controllo e repressione dei reati ambientali

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio programmati e predisposti a reprimere i reati di natura ambientale, personale della Polizia municipale U.O. Stella ha denunciato all’Autorità Giudiziaria G. R. sorpreso a svolgere l’attività di carrozziere in Via F.M. Briganti all’interno di un capannone, senza nessuna autorizzazione. Gli agenti hanno provveduto al sequestro dello stesso e di tutte le attrezzature.

Sempre alla Via F. M. Briganti è stato denunciato M. A. sorpreso a stoccare un’ingente quantità di rifiuti speciali (eventualmente da classificare anche per pericolosi – nocivi) e ingombranti senza la prescritta autorizzazione, concretando di fatto una mini discarica abusiva. Gli Agenti hanno sequestrato l’intera area e i connessi rifiuti.

Alla Via Ponti Rossi, inoltre, è stato denunciato P. G. sorpreso a svolgere, senza autorizzazioni, l’attività di autoriparatore con annesso inquinamento di suolo e sottosuolo e relativo imbrattamento di suolo pubblico. Gli Agenti anche in questo caso hanno proceduto a porre in sequestro i locali, le attrezzature e i rifiuti (oli combusti e parti di autovetture).