Log in
19-Oct-2018 Aggiornato alle 9:07 +0200

Napoli, sequestrati 50 metri cubi di rifiuti speciali combusti

Indagini nell'ambito di operazioni per la tutela ambientale e corretto smaltimento dei rifiuti

Nell’ambito delle operazioni di controllo del territorio predisposte dal Comando della Polizia Municipale, mirate alla tutela ambientale e al corretto conferimento e smaltimento dei rifiuti, gli Agenti della Polizia Ambientale grazie alle segnalazioni dei residenti di Agnano, hanno individuato un capannone all’interno del quale erano stipati 50 metri cubi di rifiuti speciali combusti provenienti dalla demolizione di un ex cantiere navale.

L’intera area, di circa duemila metri quadrati, è stata sottoposta a sequestro e sigillata, mentre i rifiuti sono stati sequestrati per essere smaltiti, così come previsto dalla normativa vigente, mediante una ditta specializzata a spese dei trasgressori.