Log in
18-Nov-2018 Aggiornato alle 21:36 +0100

Napoli, scoperta una disicarica ai Camaldoli

Nell’ambito dei servizi per la prevenzione e repressione dello sversamento dei rifiuti e di materiale pericoloso, il personale della U.O. Ambientale ha individuato una discarica di rifiuti meccanici e inerti in Via Camaldoli 223.

Estesa per una superficie di circa 1400 metri quadrati, l’area destinata a terreno agricolo era stata trasformata in una discarica di rottami e rifiuti, con annessa una costruzione abusiva di 20 mq circa, adibita presumibilmente come ricovero di animali da cortile, le cui acque di scarico venivano confluite attraverso un condotto abusivo nel sottostante vallone Fosso di Grotta Verdolini. Ai margini del terreno e del vallone insiste una villa abusiva oggetto di verifica da parte del personale della U.O. Tutela Edilizia della Polizia Municipale.

Il proprietario del terreno tale G.G. residente a Napoli in Via Camaldolilli, ha negato gli addebiti contestati; intanto, gli Agenti della Municipale stanno verificando la provenienza sia dei rifiuti che dei veicoli rinvenuti. Il tutto è stato sottoposto a sequestro giudiziario.