Log in
20-Nov-2018 Aggiornato alle 12:14 +0100

125 gli abbandoni illegali di amianto a Napoli fino a giugno

125 gli abbandoni illegali di amianto a Napoli fino a giugno Foto: Archivio

L'attenzione sugli abbandoni illegali di amianto e sullo stato delle strutture in asbesto non rimosse e degradate resta alta a Napoli. Solo a Giugno 12 segnalazioni all'ASL e sequestrati tre cantieri.

NAPOLI - Interessante il rapporto della Polizia Municipale di Napoli sugli abbandoni illegali di amianto. Stando a quanto una nota stampa divulgata dal Comune di Napoli sono stati 125, solo quest’anno, gli interventi della Polizia Municipale sulla particolare fattispecie.

Nel solo mese di Giugno 2017 sono stati sequestrati e messi in sicurezza quattro cantieri in cui era stato rimosso in maniera illecita l'amianto. Gli agenti, inoltre hanno provveduto a segnalare all'Asl, al fine di consentire l'emissione delle dovute prescrizioni di messa in sicurezza, ben 12 siti e fabbricati in cui componenti in amianto istallati e non ancora rimossi si presentavano in stato di degrado.

Di seguito la specifica degli abbandoni nelle zone dove la Polizia Municipale di Napoli è intervenuta. Tutti i responsabili identificati sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria, mentre il Servizio Ambiente del Comune di Napoli ha provveduto al recupero del materiale abbandonato

  • N. 11 abbandoni a Barra;
  • N. 8 abbandoni a S. Carlo Arena;
  • N. 8 abbandoni a S. Lorenzo;
  • N. 6 abbandoni a Miano;
  • N. 6 abbandoni all'Avvocata;
  • N. 6 abbandoni a Stella;
  • N. 5 abbandoni a Soccavo;
  • N. 3 abbandoni a Chiaia;
  • N. 3 abbandoni a Chiaiano;
  • N. 3 abbandoni a Bagnoli;
  • N. 4 abbandoni a Piscinola;
  • N. 1 abbandoni a Ponticelli;
  • N. 2 abbandoni a Posillipo;
  • N. 4 abbandoni a San Pietro a Patierno;
  • N. 4 abbandoni a Secondigliano;
  • N. 5 abbandoni a Scampia;
  • N. 2 abbandoni a Vicaria;
  • N. 2 abbandoni all'Arenella.

 

 

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.