Log in
23-Mar-2019 Aggiornato alle 18:56 +0100

Mugnano, l'amministrazione Sarnataro inaugura il primo teatro comunale della città

  • Scritto da Nota stampa, Comune di Mugnano
  • Pubblicato in Cultura
  • 0 commenti
Mugnano, l'amministrazione Sarnataro inaugura il primo teatro comunale della città Foto: Locandina dell'evento Mugnano, l'amministrazione Sarnataro inaugura il primo teatro comunale della città

Venerdì il taglio del nastro. Sarnataro: "Raggiunto un altro risultato storico per il nostro territorio, manteniamo gli impegni presi con i cittadini".

MUGNANO - L'Amministrazione Sarnataro inaugura il primo teatro comunale della città. La cerimonia del taglio del nastro si terrà venerdì 25 gennaio alle ore 9 in via Cesare Pavese I traversa.

Leggi ancheMUGNANO, STOP ALLA SOSTA SELVAGGIA, AL VIA ALLE VERIFICHE CON LO STREET CONTROL

La sala polifunzionale potrà essere utilizzata per spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, concerti, convegni e esposizioni artistiche.

"La struttura - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici Antonio Amatore - ha circa 400 posti a sedere. Oltre al palcoscenico, con annessi camerini, è dotata anche di una sala regia per la proiezione di film. Inoltre abbiamo voluto realizzare un doppio ingresso, uno diretto dalla scuola Illuminato ed un altro indipendente su via Cesare Pavese proprio per rendere il teatro accessibile a tutti i cittadini anche in orario extra scolastico".

All'evento parteciperanno rappresentanti delle istituzioni locali e regionali. "Finalmente siamo pronti a restituire alla città un'opera che per troppi anni è rimasta incompiuta - commenta il presidente della Commissione consiliare ai Lavori Pubblici Pasquale Liccardo - Questo risultato è il frutto di un lavoro di squadra che per noi non rappresenta un traguardo ma solo un tassello di un puzzle che ha come scopo il miglioramento della qualità della vita nel nostro territorio. Ringrazio l'assessore Amatore, il gruppo di Progetto Democratico e l'intera maggioranza per il lavoro svolto".

Entusiasta il sindaco Luigi Sarnataro: "Raggiungiamo, ancora una volta, un risultato storico per Mugnano che finalmente avrà un teatro comunale con tutti i crismi e degno di questo nome. Ringrazio innanzitutto le forze politiche che mi sostengono per aver creduto fortemente in quest’opera, gli assessori al ramo Amatore e Puzone che in questi anni hanno seguito i lavori e le amministrazioni precedenti che hanno lavorato al progetto. Dopo il liceo di via Crispi e le tre ville comunali, venerdì inauguriamo un’altra opera pubblica prevista dal nostro programma, mantenendo gli impegni presi con i cittadini".

Dopo il taglio del nastro la mattinata continuerà con la celebrazione per il Giorno della Memoria, insieme agli alunni e ai docenti della scuola Illuminato. All'iniziativa interverranno i fratelli Ugo e Tullio Foà, vittime delle leggi razziali e della persecuzione italiana dei cittadini ebrei.