Log in
18-Jun-2019 Aggiornato alle 18:08 +0200

Mugnano, domani al teatro comunale la chiusura dei Pon della Siani

  • Scritto da Nota stampa Comune di Mugnano
  • Pubblicato in Cultura
  • 0 commenti
Mugnano, domani al teatro comunale la chiusura dei Pon della Siani Foto: Comunicato Mugnano, domani al teatro comunale la chiusura dei Pon della Siani

Sarnataro: “come Amministrazione abbiamo fatto bene a puntare sull'apertura del teatro utilizzato da tanti per iniziative sulla cultura e sulla legalità”.

MUGNANO - Domani al teatro comunale la manifestazione di chiusura dei Pon del 2° Circolo didattico. L’appuntamento è alle ore 10 nella struttura polifunzionale di via Cesare Pavese I traversa.

Leggi ancheMUGNANO, BOOM DI CONTROLLI DELLA MUNICIPALE

Grazie al PON 'Autonomia, identità, competenze nella scuola dell’infanzia' - spiega il dirigente scolastico Maria Micelisopo - i bambini hanno avuto modo non soltanto di interagire con compagni di sezioni, plessi diversi e con nuovi docenti, ma di rafforzare le capacità manipolative, di avvicinarsi ai semplici linguaggi dell’arte contemporanea, di affinare la manualità legata alla realizzazione di burattini ed al potere comunicativo di parole e gesti”.

Alla presentazione interverranno Giuseppe Fiorito presidente di Aporema onlus, gli esperti Vincenzo Esposito, Antonio Manzoni e Daniela Politelli, e le docenti tutor Agnese Abbate, Maria Aprovitola e Rosaria Borriello.

"Le scuole del nostro territorio - sottolinea Andrea Cipoletta, consigliere onorario all'istruzione - offrono agli alunni occasioni notevoli di crescita e di acquisizione di nuovi saperi. Il circolo Giancarlo Siani è sempre attento e sensibile alle esigenze degli alunni per il futuro ed è per questo motivo che siamo grati al dirigente e a tutti i docenti".

All’iniziativa interverrà anche il sindaco Luigi Sarnataro: “Quest'evento nel nostro teatro comunale è la prova che come Amministrazione abbiamo fatto bene a puntare sull'apertura di questa struttura, utilizzata da tanti per iniziative sulla cultura e sulla legalità. Le nostre scuole rappresentano una grande ricchezza per il nostro territorio, di cui andiamo fieri. Ecco perché come amministrazione siamo sempre al fianco dei nostri istituti scolastici, soprattutto quando si realizzano pon e laboratori fondamentali per la crescita dei nostri bambini”.