Log in
12-Nov-2019 Aggiornato alle 11:39 +0100

Melito, Trasparenza per Melito protesta contro il degrado della scuola Sibilla Aleramo

  • Scritto da Nota Stampa Comitato civico Trasparenza per Melito
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti
Melito, Trasparenza per Melito protesta contro il degrado della scuola Sibilla Aleramo Foto Nota Stampa Comitato civico Trasparenza per Melito

Ecco la nota del Comitato civico Trasparenza per Melito sulla manifestazione di ieri 7 novembre

Attenta e numerosa è stata la partecipazione alla manifestazione organizzata da noi di "Trasparenza per Melito" e da alcune "mamme melitesi", nella mattinata di ieri 7 novembre all'esterno della scuola Sibilla Aleramo, per denunciarne lo stato di degrado e abbandono. Purtroppo questa scuola, come molte altre sul territorio, presenta diverse carenze strutturali che mettono in serio pericolo l'incolumità fisica degli alunni, dei loro genitori e delle insegnanti. Oltre alle carenze strutturali che, noi di Trasparenza per Melito, abbiamo denunciato più volte con foto e video ben visibili sulla nostra pagina facebook, c'è anche il problema del decoro.

Infatti, all'interno del giardino della scuola, sono presenti erbacce incolte, rifiuti in sacchi neri, vetri rotti e addirittura residui di fuochi d'artificio(vedi da foto allegate al presente post). Tutto ciò tra il silenzio assordante dell'Amministrazione Comunale e della Preside della scuola che, da come ci è stato riferito, non sembra essere una persona collaborativa e propensa al dialogo.

Quella di ieri mattina è stata solo la prima di tante battaglie per i nostri figli, per farli studiare in una scuola sicura, pulita e igienicamente vivibile, visto e considerato che, la scuola, è il luogo in cui trascorrono la maggior parte del loro tempo, ogni giorno! Le mamme hanno il sacrosanto diritto di poter lasciare i loro figli in piena serenità, senza il timore che possa accadere l'irreparabile ed è per questo che non ci fermeremo fino a quando non otterremo i fatti! Le solite chiacchiere che chi di dovere, da troppi anni, racconta alle mamme melitesi non ci interessano, quelle le lasciamo ad altri.

Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla manifestazione tra cui: il Prof. Marcello Curzio, i consiglieri comunali Nunzio Marrone e Stefano Pellecchia, l'ex consigliere Lello Caiazza e alcuni esponenti politici locali di Fratelli d'Italia, Lega e Verdi. Ci preme sottolineare che, nonostante la presenza di alcuni politici locali che hanno appoggiato a titolo personale l'iniziativa, da noi organizzata, il nostro Comitato Civico è e resterà apolitico e apartitico. Le nostre saranno sempre iniziative e manifestazioni trasversali e aperte a tutti coloro che ne condividono i contenuti, perchè le battaglie che noi stiamo portando avanti sono in nome del bene comune, quindi vanno al di là di tutto e tutti. Sbaglia di grosso chi pensa di poter manovrare o strumetalizzare le nostre iniziative, perchè, nel momento in cui ci accorgessimo di una cosa simile allontaneremo chi solo pensa di fare una cosa simile... "uomo avvisato mezzo salvato!" #TrasparenzaPerMelito #AlcuniMelitesiNonSiArrendono