Log in
18-Sep-2019 Aggiornato alle 11:11 +0200

Conte annuncia i Ministri: Ecco i nomi

Dopo un travagliato periodo di trattative l'Italia ha un nuovo Governo. Il Presidente del Consiglio incaricato da Sergio Mattarella, Giuseppe Conte, ha annunciato i nomi dei ministri che lo affiancheranno in questo Conte-bis con MoVImento 5 Stelle e Partito Democratico. Ecco i nomi dei Ministri e dei Ministeri: MINISTRI SENZA PORTAFOGLIO D'Inca  al Ministero Rapporto Parlamento; Pisano al Ministero Innovazione; Dadone al Ministero Pubblica amministrazione; Boccia al Ministero degli Affari regionali; Provenzano al Ministero del Sud Spadafora alle Politiche Giovanili e allo Sport; Bonetti alle Pari Opportunità e della Famiglia; Amendola affari europei MINISTRI CON PORTAFOGLIO Di Maio al Ministero…

Morto per un malore il campione di ciclismo Felice Gimondi

Gimondi si è spento ieri mentre faceva su una spiaggia a Giardini-Naxos in Provincia di Messina. Si è spento ieri per un malore il grande campione di ciclismo Felice Gimondi all’età di 76anni, ne avrebbe compiuti 77 il 26 settembre. A stroncare Gimondi un malore accusato, mentre faceva il bagno alla spiaggi di Contrada Recanati a Giardini-Naxos in provincia di Messina. A nulla sono serviti i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori. La sua carriera sportiva professionistica è iniziata nel 1965 con Salvarani, con la quale è rimasto fino al 1972, vincendo due edizioni Giro d’Italia (1967 e 1969),…

Padre Maurizio Patriciello celebrerà i funerali di Nadia Toffa

Padre Maurizio Patriciello celebrerà i funerali di Nadia Toffa. Ad annunciarlo lo stesso sacerdote attraverso Facebook Sarà Padre Maurizio Patriciello a celebrare i funerali di Nadia Toffa. Ad annunciarlo attraverso la sua pagina facebbok il Sacerdote da sempre in prima linea nella lotta contro l’inquinamento che toglie il respiro sonno ed aspettative di vita ai territori che ricadono nella terra dei fuochi. Ecco cosa scrive:

Si è spenta Nadia Toffa, storica conduttrice ed inviata delle “Iene”

Non ce l’ha fatta Nadia Toffa, storica conduttrice e ed inviata della nota trasmissione le “Iene”, a vincere la sua battaglia contro il cancro, ma ha combattuto fino alla fine a testa alta e con il sorriso sulle labbra. Ad annunciaro circa tre ore fa lo staff della trasmissione televisiva sulle proprie pagine social con il seguente post. Brillante giornalista nel 2009 registra numerosi servizi tra cui quelli sulle presunte truffe delle farmacie al Sistema Sanitario Nazionale, (durata tre mesi, dove finisce a processo insieme ad altri per presunta diffamazione), sulla proliferazione delle sale slot (su questo tema con il…

Lotta alla contraffazione e all’abusivismo commerciale

Nel corso degli interventi effettuati sono state controllate 25.556 persone, tra queste 15 sono state arrestate, 886 denunciate e 1436 sanzionate amministrativamente. Nell’ambito delle molteplici iniziative finalizzate al contrasto della contraffazione e dell’abusivismo commerciale, il 18 luglio decorso, in tutto il territorio nazionale, si è tenuto un “ACTION DAY”. I fenomeni della contraffazione, della pirateria multimediale e dell’abusivismo commerciale sono forme di criminalità economica che attirano sempre più gli interessi della criminalità organizzata, sottraggono risorse al mercato legale ed hanno ripercussioni sula sicurezza e, in alcuni casi, anche sulla salute dei cittadini. L’attività in argomento si è svolta, mediante l’impiego…

Sequestrate in tutta Italia “aziende della camorra per un valore di circa 6 milioni e 200mila euro

I sequestri sono avvenuti a Nola (NA), Casamarciano (NA), Carife (NA), Centola (NA), Roma, Ancona, Torino, Milano, Siena e Trieste A Nola (NA), Casamarciano (NA), Carife (AV), Centola (SA), Roma, Ancona, Torino, Milano, Siena e Trieste, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro patrimoniale disposto dal Tribunale di Avellino – Sezione Misure di Prevenzione – su proposta della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli – Sost. Proc. dr.ssa Liana Esposito- nei confronti di M.F., 72enne nolano ritenuto vicino al clan Cava di Quindici (AV) e della moglie convivente, D.L.B.,…

San Giovanni Bosco. Caso (M5S): “Gravissime le parole di De Luca su Prefetto Pagano!”

Il deputato M5S stigmatizza le parole di De Luca nei confronti del Prefetto Pagano. ROMA 25 LUG 2019 – “Il Governatore della Regione Campania con l’attacco al Prefetto di Napoli ha superato ogni limite alla pazienza istituzionale usando termini inappropriati al ruolo da lui ricoperto e irrispettosi della figura del Prefetto Pagano alla quale come donna, come figura di garanzia per questa città, come esponente del Ministero dell’Interno va la mia più convinta solidarietà invitandola ad andare avanti nell’opera di risanamento di quel tessuto malato che fa parte della città” lo dichiara Andrea Caso Portavoce del gruppo parlamentare del MoVimento…

Ciao Luciano, ingegnere e filosofo

Lo scrittore e regista napoletano aveva 90 anni È morto ieri a Roma all’età di 90anni Luciano De Crescenzo. Scrittore, regista, attore e conduttore televisivo nato a Napoli il 18 agosto 1928. Fatale una polmonite, era ricoverato a Roma da alcuni giorni ed è stato assistito fino all’ultimo dalla figlia Paola, dai nipoti e dall’agente Enzo D’Elia. Leggi anche: È MORTO ANDREA CAMILLERI: ADDIO AL PAPÀ DI MONTALBANO Prima di dedicarsi alla narrativa, alla saggistica e allo spettacolo svolse la professione di ingegnere. Lavorò per vent’anni all’IBM Italia raggiungendo il ruolo di dirigente nella sede di Roma. Solo nel 1976…

Dimesso Tinto Brass: era ricoverato dal 9 luglio scorso

Dopo un malore la decisione di portarlo in ospedale Tinto Brass dopo quasi una settimana è stato dimesso dall’ospedale Sant’Andrea di Roma. Leggi anche: TINTO BRASS IN TERAPIA INTENSIVA Il regista italiano era stato ricoverato in terapia intensiva lo scorso 9 luglio dopo un malore avuto durante un periodo di febbre. Ad allertare i soccorsi fu la moglie, Caterina Varzi. Dopo il ricovero le condizioni del regista 86enne sono man mano migliorate e alla fine i medici hanno deciso di dimetterlo. In una nota Tinto Brass fa sapere di stare meglio e di essere sulla via della guarigione, ha poi…

Si è costituito Domenico Massari: aveva ucciso l’ex moglie sabato scorso sparandole in pieno pubblico

Domenico Massari dopo l’omicidio si era dato alla fuga la quale è terminata davanti al carcere di Sanremo Si è costituito Domenico Massari, l’uomo che sabato sera ha ucciso l’ex compagna Deborah Bellesio. La donna si stava esibendo in un karaoke in una località ligure quando l’ex compagno entrato nel locale ha esploso 5 colpi verso la donna ferendola a morte. Oltre Deborah sono stati colpiti anche altre tre presone le quali hanno riportato ferite lievi. Leggi anche:VICO EQUENSE. BOMBE CARTA, INCENDI E MINACCE PER SOTTRARRE APPALTI: DUE ARRESTI L’uomo uscito dal carcere, dove era rinchiuso per stalking in quanto…
Sottoscrivi questo feed RSS