Log in
20-Nov-2018 Aggiornato alle 12:14 +0100

Il Giugliano si aggiudica il Derby del Vallefuoco con l'Afro Napoli: analisi e tabellino

  • Scritto da Nota stampa, FC Giugliano 1928
  • Pubblicato in Sport
  • 0 commenti
Il Giugliano si aggiudica il Derby del Vallefuoco con l'Afro Napoli: analisi e tabellino Foto: Comunicato

Il Giugliano impone il suo gioco e travolge l'Afro Napoli al "Vallefuoco" di Mugnano.

Il Giugliano batte l’Afro-Napoli United per 2-0 trascinato da un sontuoso Dino Fava Passaro che con una doppietta regala il primato in classifica ai tigrotti e si regala il primato nella classifica dei marcatori ed il primo Derby del Vallefuoco in campionato.

La squadra di mister De Stefano ha imposto il proprio gioco fin dalle prime battute: il 2-0 sta stretto ai gialloblù per quanto mostrato in campo, per la qualità, l’abnegazione e la forza con cui ha colpito la squadra multietnica. Subito i tigrotti hanno sfiorato la rete, con Caso Naturale che sbuca alle spalle dei difensori casalinghi e per poco non trova un gran gol ma se non segna, fa segnare il nostro Cecchetto ed infatti dal suo magico piede mancino pesca Fava pochi minuti dopo che col fiuto del gol da grande bomber fissa il risultato sull’1-0.

La ripresa è macchiata da un rosso per l'ex Lecce Babù che lascia la propria squadra in 10, dopo essere stato totalmente annullato dal nostro Mennella e, con l’Afro già in palese difficoltà contro l’onda d’urto della tigre, l’uomo in meno fiacca le speranze dei leoni.

Il 2-0 è una formalità, è la firma ad un dominio palese e non a caso è un gol meraviglioso di Fava, che stoppa il cross dalla sinistra e tira una bordata alle spalle di Riccio, dopodiché il Giugliano fa accademia. I tigrotti battono una delle squadre più forti del torneo facendo la voce grossa, ruggendo come solo le vere tigri sanno ruggire, non solo con forza, ma anche con astuzia, con intelligenza e con preparazione.

Geniale la mossa di De Stefano, di schierare un 4-3-3 con D’Angelo, un regista, alto a destra per la prima volta in carriera (e bravissimo il nostro under ad eseguire alla lettera gli ordini del tecnico, facendo una partita eccellente): il centrocampo è stato sempre in mano nostra, pur avendo dei mismatch molto netti sul piano fisico a favore degli avversari. La partita è stata preparata a puntino ed il risultato si è visto: una squadra vera, che “Corre, lotta, vince insieme a noi”.

Tabellino

Eccellenza-Girone A

8^ giornata di campionato

Stadio A.Vallefuoco, 27/10/2018

Afro-Napoli United - Giugliano 0-2 (0-1 fpt)

Afro-Napoli United (4-3-3): Riccio; Gargiulo (40’ Jadama), Velotti, De Fenza, Liguoro; Rinaldi, Marigliano, Fuad (25’st Redjehimi); Dodò, Sogno, Babù. A disp. Santangelo, Del Grande, De Giorgi, Caliendo, Migliarotti, Filogamo, Soares A. All. Ambrosino.

Giugliano (4-3-3): Mola; Sardo, Cassandro, Di Girolamo, Mennella (36’st Cecere); Barone Lumaga (20’st Panico), Tarascio, De Rosa (28’st Bacio Terracino); D’Angelo, Fava Passaro (41’st Sperandeo), Caso Naturale (34’st Carbonaro). A disp. Catuogno, Liguori, Carbonaro, Manzo, Capone. All. Antonio De Stefano

Arbitro: Sig. Carlo Palumbo di Bari

Assistenti: Francesco Leonetti - Francesco Ianniello, Sez. Frattamaggiore-Nocera Inferiore

MARCATORI: 20’pt e 15’st Fava Passaro

Ammoniti

Afro Napoli: Gargiulo, Fuad, Marigliano;

Giugliano: Barone Lumaga, Mennella

Espulsioni: Babu al 53′

NOTE.

Spettatori: 1000 circa.