Log in
16-Jun-2019 Aggiornato alle 21:22 +0200

Giugliano batte Afragolese 2-1 e continua la marcia verso la D

  • Scritto da Nota Stampa FC Giugliano 1928
  • Pubblicato in Sport
  • 0 commenti

Il Giugliano espugna il Moccia di Afragola e si aggiudica uno scontro diretto fondamentale per la stagione contro l’Afragolese.

Due delle squadre più forti del girone che si sono date battaglia fino all’ultimo secondo per provare a portare a casa i 3 punti e continuare ad inseguire a pieno titolo la Serie D. Alla fine la spunta il Giugliano, che per una volta non si concede alcun palo. Tante le occasioni da una parte e dall’altra, anche nitide, che avrebbero potuto far essere il risultato ben più rotondo di quanto non racconti l’1-2 finale.

Leggi anche: SPORT CALCIO. GIUGLIANO, CHE RIMONTA. 3-1 SUL GLADIATOR

Le prime due reti arrivano su calcio piazzato: il vantaggio gialloblù su punizione di Liccardo che pesca sul secondo palo la testa di Caso Naturale. Pareggia i conti Pisani, con incornata su calcio d’angolo. La rete di Bacio Terracino che chiude i giochi è invece una grande azione del Giugliano che sfrutta alla perfezione una disattenzione della difesa rossoblù.

La marcia del Giugliano continua, sin prisa però sin pausa.

Tabellino

Vis Afragolese 1944: Pezzella, Ceparano (44' st Rea), De Simone, Vitiello (12' st Mansour), Follera, Palumbo (46' st Saginario), Panico (24' st Pisani), Marzullo, Maggio, Di Finizio (41' st Improta), Santonicola.

A disp.: Paolella, Vilardi, Angelillo, Biancardi.

All.: Armando Vigorito (Masecchia squalificato)

Giugliano 1928: Mola, Cassandro, Mennella, De Rosa (28' st Sardo), Tarascio, Di Girolamo, Murolo (16' st Bacio Terracino), Liccardo (42' st Carbonaro), Fava Passaro, D'Angelo, Caso Naturale.

A disp.: Riccio, Migliarotti, Liguori, Peluso, Manzo, Fragiello.

All.: Massimo Agovino

Arbitro: Matteo Mozzo di Padova Assistenti: Gino Passaro di Salerno e Gianluca Guerra di Nola Ammoniti: Santonicola, Follera (VA), Tarascio, Bacio Terracino, Carbonaro (G) Reti: 23' st Caso Naturale (G), 30' st Pisani (VA), 38' st Bacio Terracino (G)

Spettatori: 1000 circa Leonardo Ciccarelli