Log in
13-Nov-2019 Aggiornato alle 10:29 +0100

Giugliano, donna lascia rifiuti davanti al VII Circolo

Giugliano, donna lascia rifiuti davanti al VII Circolo Foto redazione

Beccato un altro furbetto del sacchetto selvaggio, che di certo non si aspettava la chiamata della Polizia Municipale di Giugliano.

Questa volta si tratta di una donna che dopo aver lasciato i figli a scuola ha deciso di lasciare anche tre buste di rifiuti fuori al VII Circolo di Via Bartolo Longo.

In redazione giunge una nota del Sindaco di Giugliano dal titolo "Pronto chi parla?", una nota dal sapore ironico che ha descritto quello che è accaduto al comando della Polizia Municipale di Giugliano quando hanno contattato la donna per comunicarle del verbale ricevuto.

Dev’essere stato un po’ surreale. Una di quelle esperienze che non ti aspetti. “Pronto, chi parla?”. “Buongiorno, è la Polizia Municipale di Giugliano”. “Cosa è successo?”. “Quando ha accompagnato suo figlio a scuola, oltre al bambino, ha lasciato davanti al VII Circolo di Via Bartolo Longo anche 3 buste di rifiuti. Dovrebbe passare nei nostri uffici per ritirare il verbale”.

Oltre al bambino ed alle tre buste con i rifiuti, depositati accanto ad altri due, la signora aveva lasciato anche qualcos’altro: una scheda telefonica, con tanto di numero impresso. Non si aspettava, evidentemente, che quelle buste potessero essere aperte e controllate e che qualcuno avrebbe potuto risalire a lei dal numero di cellulare.

Ogni giorno passiamo al setaccio i cumuli di rifiuti abbandonati, cercando tracce che ci consentano di individuare i farabutti e le “brave persone” che abbandonano rifiuti ovunque. Anche fuori scuola dei figli. E ne becchiamo tanti.

Pasquale Vergara

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.