Log in
20-Oct-2019 Aggiornato alle 9:49 +0200

Giugliano, Cambio di Comando al 22° Gruppo Radar A.M. di Licola

Il Ten. Col. Massimiliano Abbate cede il Comando al Ten. Col. Maurizio Tancredi in una toccante cerimonia dove non è mancato un momento di commozione

Si è tenuto il 18 settembre scorso la cerimonia per il cambio di Comando del 22° Gruppo Radar Aeronautica Militare di Licola.

Alla presenza di Autorità Civili e Militari il Ten. Col. Massimiliano Abbate, che ricoprirà un nuovo incarico presso la quarta sezione dello Stato Maggiore dell’Aeronautica, è stato avvicendato dal Ten. Col. Maurizio Tancredi. Il passaggio delle consegne è avvenuto nel piazzale della base alla presenza dell'intero reparto schierato.

Molto toccante è stato il discorso di commiato del Ten. Col. Abbate, ha elencato gli importanti traguardi raggiunti dalla Base Barca Radar e le importanti operazioni militari che quest’ultima ha portato a termine nella difesa dello spazio aereo. Doveroso il passaggio sulle iniziative nell’ambito del sociale come la simbolica donazione di un assegno che permetterà di acquistare una sonda ecografica portatile per l’Ospedale Santobono, una importante apparecchiatura elettromedicale che si aggiungerà a quella statica già presente presso l’Ospedale pediatrico. Tale donazione si inserisce nel progetto “Barca per la vita”, fortemente voluto dallo stesso Ten. Col. Abbate.

Nel segno della continuità invece sarà il periodo di comando del Ten. Col. Maurizio Tancredi, anche egli, come il suo predecessore fa ritorno a “Barca Radar”, ma questa volta da Comandante. Il Ten. Col. Tancredi, dopo aver ringraziato le autorità civili e militari presenti e l’Aeronautica per il prestigioso incarico conferitogli ed aver riconosciuto al suo predecessore il merito di aver diretto il Reparto con “entusiasmo, saggezza e vigore”. Il Ten. Col. Tancredi si è poi detto pronto “a mettercela tutta” per proseguire nel solco tracciato dai suoi predecessori, permeato dalla forza dell’esempio, nell’ambito della coerenza, dal lavoro in armonia, dalla coerenza e dalla coesione, che rappresentano i pilastri fondamentali su cui mantenere l’operatività al servizio della Nazione.

Nel suo discorso, invece, il Comandate COA, Generale di Divisione Aerea Claudio Gabellini, ha rimarcato gli eccellenti risultati raggiunti dal Comandante uscente e la perfetta sinergia realizzata con le realtà istituzionali ed imprenditoriali presenti sul territorio. Ha poi augurato un prospero periodo di comando al Ten. Col. Tancredi, incitandolo a raggiungere vette di eccellenza ancora più ambiziose, assicurandogli il proprio sostegno, nella convinzione che il 22° Gruppo Radar permanga “un punto di riferimento del comando e controllo nazionale”.

A margine della cerimonia abbiamo raccolto le dichiarazioni del Comandante COA Gen. di Divisione Aerea Gabellini, del Ten. Col. Abbate e del Ten. Col. Tancredi

Vincenzo Perfetto

Direttore Editoriale

Sito web: www.puntomagazine.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.