Log in
14-Nov-2019 Aggiornato alle 12:33 +0100

Danni da maltempo a Giugliano

Stamattina una spazzatrice è sprofondata a Piazza Gramsci. Ad originare il dissesto, probabilmente una perdita idrica sotto la piazza, nei pressi della scuola. Un altro sprofondato ha riguardato una traversa privata di Via Basile. Allagato in Via Madonna del Pantano il Parco Giusy. Al lavoro Polizia Municipale e ditta di Manutenzione Idrico-Fognaria. Stanno intervenendo anche i Vigili del Fuoco. Stanotte a Via Rannola, per la caduta di un albero fa proprietà privata, oltre alla Polizia Municipale, sono intervenuti i Vigili del Fuoco, la ditta del Verde Pubblico e l’Enel.

Sequestrato un terreno pieno di ricambi d'auto a Giugliano

Le parti meccaniche e di carrozzeria verosimilmente smontate da vetture provento di furto. I Carabinieri di Giugliano in Campania hanno scoperto nel centro cittadino un’area di circa 60 mq in cui erano state accatastate numerose componenti di auto. Parti meccaniche e di carrozzeria verosimilmente smontate da macchine provento di furto. Una delle auto in effetti, che i carabinieri hanno rinvenuto completamente smontata, è risultata rubata in provincia di Benevento. L’area, che era stata recintata abusivamente, è stata sottoposta a sequestro.

Multati altri furbetti del sacchetto selvaggio a Giugliano

Le telecamere mobili della Polizia Municipale dei Giugliano incastrano altri furbetti. Giunta in redazione una nuova nota del sindaco di Giugliano, nella quale si legge di nuovi furbetti beccati ad abbandonare rifiuti. Sono numerose le persone immortalate dalle foto trappole mobili della Polizia Municipale di Giugliano. Il primo cittadino tramite la nota tiene a sottolineare che ogni sanzione è di 2mila euro e che gli incivili individuati sono una decina. Chiaro l’intento dell’amministrazione: tenere le strade pulite e contemporaneamente punire gli incivili tramite multe salate. Ricordiamo che ogni intervento straordinario di pulizia in tutte le città, non solo a Giugliano, ha…

Varcaturo: 1,5 quintali di rame rubati da una centrale elettrica

La refurtiva è stata interamente restituita. Dovrà rispondere di rapina impropria G.L., 33enne di origini romene arrestato dai carabinieri della stazione di Varcaturo. Insieme a due complici sfuggiti all’arresto, il 33enne aveva scavalcato il muro perimetrale di una stazione elettrica di Ponte Riccio e rimosso dagli impianti bobine di cavi di rame. Il materiale, un quintale e mezzo circa di “trecce” di rame, era pronto per essere caricato su un’autovettura. Quando sono arrivati i carabinieri L. è stato immediatamente bloccato, gli altri due sono riusciti a fuggire. Il 33enne è stato tradotto al carcere di Poggioreale, la refurtiva è stata…

Giugliano, occupazione di suolo pubblico e mancata differenziazione dei rifiuti

Scatta a Giugliano il giro di vite della Polizia Municipale: controlli a tappeto.  Controlli a tappeto e sanzioni da parte della Polizia Commerciale. Controllati i negozi di ortofrutticolo che avevano invaso i marciapiedi e le strade del centro città. I contro sono stati effettuati due giorni di seguito c’è hanno visto sanzionare in qualche caso in entrambi i giorni. I medesimi esercenti che, evidentemente, non avevano compreso l’antifona: differenziare è un obbligo e strade e marciapiedi non vanno invase.

Giugliano denunciate 5 persone per smaltimento illecito di rifiuti

I soggetti sorpresi a depositare i rifiuti avrebbero pagato un compenso ai Rom. A Varcaturo, invece, fermato un mezzo con ogni genere di rifiuto. I carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania, nell’ambito di un servizio di contrasto ai reati ambientali, hanno denunciato 5 persone, tutte ritenute responsabili di smaltimento e trasporto illecito di rifiuti. In particolare, i militari della Stazione di Qualiano hanno sorpreso due soggetti, un 48enne di Giugliano già noto alle ffoo e un 41enne incensurato di Casavatore, che stavano per depositare un carico di rifiuti ingombranti all’interno del locale campo nomadi. Secondo quanto ricostruito i rom…

Giugliano Varcaturo, EXE Campi Flegrei 2019

Il Sindaco Poziello: "Il sistema di protezione civile ha retto lo stress di questa esercitazione" Questa mattina svolta a Varcaturo in via Ripuaria l'Esercitazione Nazionale di Protezione Civile Exe Campi Flegrei 2019. L'esercitazione ha simulato lo scenario di una eruzione del Vulcano Campi Flegrei. Ricordiamo che l'ultima eruzione è avvenuta in epoca storica nel 1538 quando nacque il cono del Monte Nuovo. A differenza dei vulcani dell'immaginario collettivo la presenza questo con molteplici caldere rende assai variabile la bocca dalla quale potrebbe avvenire una eruzione e lo si può osservare dalla presenza di molteplici edifici vulcanici. I segnali di una…

Giugliano Varcaturo, controlli nel campo rom: identificati 460 soggetti e sequestrati 77 arnesi da scasso

Controlli eseguiti nel Campo Nomasi di Via Carrafiello.  I Carabinieri della Compagnia di Giugliano e del 10° Reggimento Campania hanno svolto un servizio di controllo nel Campo Nomadi di via Carrafiello. Durane le operazioni sono stati coadiuvati da Agenti del Commissariato e della Polizia Municipale. Nel campo i militari hanno identificato 460 soggetti tra adulti e bambini. hanno inoltre sequestrato 6 piedi di porco, 8 frese, 2 seghe, 38 arnesi da scasso, 7 picconi, 14 martelli, 2 mazzole e una tronchese e cumuli di rifiuti speciali. L’amministrazione comunale procederà alla rimozione e allo smaltimento dei rifiuti.

Giugliano, mancata differenziazione dei rifiuti: multati 4 parchi

Fioccate multe da 500 euro per la mancata differenziazione e 500 euro per l'uso di sacchi neri.  Continua la nostra battaglia contro l’inciviltà, contro chi si ostina a non differenziare i rifiuti, contro chi mischia tutto, vanificando anche gli sforzi degli altri. Continuiamo senza sosta ad aprire buste, a scavare tra montagne di rifiuti depositate sul ciglio delle strade, tra le campagne. Ma anche nei bidoni davanti alle civilissime abitazioni di poco civili cittadini. E a fare multe da 500 euro per la mancata differenziazione dei rifiuti e da 500 euro per l’uso dei sacchi neri. Ieri è toccata a…

Giugliano Varcaturo, rapinatore seriale arrestato: aveva già colpito 3 attività commerciali

Ad incastrarlo le immagini della video sorveglianza che hanno mostrato sempre lo stesso modus operandi. I Carabinieri della Stazione di Varcaturo, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 32enne di Giugliano già noto alle forze dell'ordine, ritenuto responsabile di due rapine ai danni di due distinti esercizi commerciali della città. L’uomo, insieme ad un complice in fase di identificazione, la mattina del 8 giugno scorso, con il volto coperto ed armato di pistola, aveva sottratto l’incasso di circa 400 euro ad un supermercato del centro cittadino. …
Sottoscrivi questo feed RSS