Log in
20-Feb-2019 Aggiornato alle 16:17 +0100

Giugliano, l'8 dicembre mobilitazione generale in difesa del territorio

La mobilitazione a Giugliano, in occasione della "Giornata internazionale contro le grandi opere inutili" sarà contro l'impianto previsto per l'area ex centrale Turbogas Enel L'8 dicembre, in tutta Italia, in occasione della "Giornata Internazionale contro le grandi opere inutili e imposte e in difesa del Pianeta" i movimenti e i comitati in lotta a difesa dei territori e della salute - dalla Val Susa alla Sicilia, passando per la Puglia, scenderanno in piazza per mandare un segnale chiaro a chi ancora una volta prova a mettere in pericolo i nostri territori e le vite di chi sui territori ci vive…

Giugliano, completata la bonifica su via Appia

L'intervento della ditta di igiene di questa mattina è stato a completamento dell'intervento della Polizia Municipale della scorsa settimana. A completamento dell’intervento fatto dalla Polizia Municipale domenica scorsa contro i mercatini abusivi su Via Appia, all’uscita dell’Asse Mediano, stamattina la ditta di igiene urbana ha provveduto a bonificare una vera e propria discarica I margini dell’arteria. Leggi anche:  19 ENNE EVASO DAI DOMICILIARI SPARA CONTRO I CARABINIERI Erano prevalentemente stracci, plastica e arredi, abbandonati lì dai venditori abusivi al termine del loro mercatino. E, quindi, rifiuti altamente incendiabili. L’area è stata completamente ripulita. anche per scongiurare il rischio di roghi.

Giugliano in Campania, #Iosonoplasticfree sulle spiagge di Licola

Si è tenuta presso la spiaggia di Licola, zona Piazza Cristoforo Colombo, la manifestazione #Iosonoplasticfree, che il Meetup Giugliano “Gli amici di Beppe Grillo” ha organizzato lo scorso sabato 17. All’evento di sensibilizzazione della spiaggia giuglianese hanno partecipato tanti cittadini, attivisti e il Coordinamento Operativo Nazionale Interforze. Erano presenti, per pulire e supportare gli attivisti, diversi portavoce del MoVimento 5 Stelle, tra i quali l’Europarlamentare Isabella Adinolfi, il consigliere regionale Tommaso Malerba, il deputato Alessandro Amitrano, i senatori Sergio Puglia e Silvana Giannuzzi e i consiglieri comunali Rosalba Rispo di Parente e Luigi Nave di Villaricca. Ill Comune di Giugliano…

Giugliano, incendiava i rifiuti di casa in un terreno: arrestato

A finire ai domiciliari in attesa di essere giudicato un 22enne incensurato di origini ghanesi colto in flagranza. Un 22enne incensurato del Ghana aveva deciso di dare alle fiamme i rifiuti di casa piuttosto che gettarli normalmente nei cassonetti e lo stava facendo, per altro, nel terreno agricolo che custodisce per conto del proprietario che lo coltiva. Leggi anche: SCOPERTA UNA COLOSSALE FRODE FISCALE PER 85MILIONI DI EURO I Carabinieri della stazione di varcaturo, di pattuglia nei pressi di via San Francesco a Patria, hanno notato una nube di fumo innalzarsi da un terreno e si sono recati lì, trovando il…

Giugliano ambiente, Poziello: "Chi ha idee da proporre, è ora che lo faccia"

Richiesto dal Sindaco di Giugliano un nuovo Consiglio comunale. «I gravi fatti di ieri non mi hanno consentito di prendere parte ai lavori del Consiglio a me e a Consiglieri comunali, presenti a Ponte Riccio - scrive il primo cittadino -. Le operazioni di spegnimento delle fiamme sono andate avanti fino a per ore, richiedendo la mia presenza sul posto fino a notte con le FF.OO., i VV.FF. e l’Arpac.Consapevole dell’importanza del tema trattato, chiedo di voler convocare una nuova seduta del Consiglio comunale». Leggi anche: DEMOCRATICI PER GIUGLIANO: SI CONVOCHI UN TAVOLO CON COSTA, MICILLO, DE LUCA E BONAVITACOLA   L’ordine…

Giugliano, discarica abusiva dove venivano incendiati rifiuti sequestrata in via Carrafiello

La scoperta ad opera della Polizia Municipale di Giugliano e dell' Esercito. Avevano avviata una fiorente attività di smaltimento illegale dei rifiuti. Avevano avviata una fiorente attività di smaltimento illegale dei rifiuti.In una traversa di Via Carrafiello, in un fondo privato recintato e lontano da occhi indiscreti, venivano scaricati e poi incendiati rifiuti di ogni genere, che poi venivano incendiati. Leggi anche: GIUGLIANO, LA POLIZIA ARRESTA 2 RAPINATORI IN TABACCHERIA La scoperta ad opera degli agenti della Polizia Municipale di Giugliano e dell’Esercito, nell’ambito dei controlli di contrasto agli ecoreati concordati con il Commissario alla Terra dei Fuochi. Sequestrato il fondo…

Il Sindaco Poziello garantisca sulla non pericolosità degli impianti ex centrale turbogas

La richiesta di chiarimenti del Grupo Giuglianesi Orgogliosi, Comitato Ambiente Giugliano e Ciclopasseggiando Giugliano in una lettera aperta. Al Signor Sindaco del Comune di Giugliano in CampaniaDott. Antonio Poziello Oggetto: Richiesta di chiarimenti in merito all’impianto di trattamento rifiuti di Ponte Riccio (ex centrale TurboGas Enel di Ponte Riccio) PREMESSO - che in questi giorni da notizie giornalistiche locali, si è venuto a sapere che il 10 di settembre 2018 scadrà il bando per presentare offerte per la costruzione e la gestione di un ennesimo impianto di trattamento rifiuti sul nostro già ampiamente martoriato territorio, che dovrebbe sorgere presso l’ex…

Sorpresi a bruciare rifiuti pericolosi a Varcaturo: tre persone arrestate

I tre sono stati colti dai Carabinieri mentre incendiavano i resti di carpenteria, materiale plastico e pannelli coibentati. Sono stati sorpresi dai Carabinieri dell Stazione di Varcaturo mentre, all'interno di un deposito di materiali in un appezzamento di terreno in via Grotta dell'Olmo, incendiavano rifiuti speciali di varia natura, pericolosi e non. I tre, padre e figlio del posto rispettivamente di 42 e 19 anni entrambi incensurati e un 38enne della Costa D'Avorio già noto alle forze dell'ordine sono stati arrestati per combustione illecita di rifiuti. A bruciare, all'interno del terreno di proprietà del 19enne, materiali di risulta da lavorazioni…

Giugliano, Polis interviene sul Parco Archeologico di Liternum

Polis: "Ad ora il parco archeologico di Liternum non è da considerare tale, e manca un'idea che possa finalmente dare dignità alla cultura di questa città" Ciò che è accaduto ieri, nei pressi del Parco Archeologico di Liternum, è una conseguenza naturale dell'abbandono di una parte della città di Giugliano che quotidianamente è costretta a convivere con i disagi. Oltremodo è da notare la mancanza di una programmazione, che renda sul serio il parco archeologico il punto da dove i cittadini dell'intera area costiera di Giugliano potrebbero riscattarsi. Nei mesi scorsi avevamo avuto l'opportunità di scambiare delle riflessioni con il presidente dell'UNESCO…

Mare Giugliano, Bandiera blu Litorale Domitio

Nuovi interventi sulla centrale di sollevamento sulla Domitiana. Il sindaco Poziello: “Mare sempre più pulito”. Continuano gli Interventi della Regione per migliorare la qualità del mare. Dopo gli interventi di manutenzione effettuati nello scorso mese di giugno, lo scorso fine settimana è stata montata una nuova pompa di sollevamento alla Centrale di sollevamento Domitia. L’intervento servirà, in particolare nei mesi invernali, ad evitare che, a fronte di grandi flussi di liquami da sollevare, entri in funzione il troppo pieno e che questi finiscano in mare attraverso il Canale Abruzzese. Leggi anche: GIUGLIANO. SANTA CATERINA, LAVORI AL VIA NEL TRATTO DEL COLLETTORE CROLLATO…
Sottoscrivi questo feed RSS