Log in
14-Nov-2019 Aggiornato alle 12:33 +0100

Controlli ambientali a Giugliano, multati 7 parchi e tre cittadini

Passata a setaccio la parte di Giugliano tra vi San Vito e via Settembrini: multe fino a 1000 euro. Le attività di controllo dei rifiuti dal parte del Comune di Giugliano proseguono senza sosta. Controllate via San Vito e Via Settembrini. A diffondere la notizia una nota del Comune di Giugliano inviata ai media locali dove si legge: "Proseguono i controlli ambientali. La task force ambiente della Polizia Municipale e le guardie ambientali della Teknoservice hanno passato al setaccio i sacchi conferiti a Via San Vito e Via Settembrini. Dieci le sanzioni elevate: 7 parchi e 3 cittadini per mancata…

Giugliano, bonificata via Appia

Rimossi dal tratto di via Appia di competenza di Giugliano rifiuti di ogni genere in prevalenza scarti tessili. Questa mattina con la pioggia in Corso gli uonimi della Teknoservice, società che si occupa a Giugliano del ciclo integrato dei rifiuti, con il supporto della Polizia Municipale, hanno provveduto a bonificare il tratto di competenza cittadina di via Appia. Da mesi quel tratto di strada sotto il ponte era diventato una enorme discarica abusiva a pochi passi da più centri cittadini (Giugliano, Melito di Napoli e Sant'Antimo). In una breve nota stampa inviata alla redazione, si legge della rimozioni di rifiuti…

Giugliano, scovati 65 metri cubi di rifiuti speciali stoccati illecitamente

Sequestrata l'intera area e denunciata una persona dai Carabinieri del NOE. I Carabinieridel NOE di Napoli, nel corso delle attività finalizzate al contrasto dei reati ambientali legati al ciclo dei rifiuti urbani e speciali, hanno intensificato i controlli nell’area a nord di Napoli, nella cosiddetta “TERRA DEI FUOCHI”. In particolare, a Giugliano in Campania (NA), nel corso di verifiche, i militari hanno accertato che uno stabilimento industriale dedito alla produzione di “minuteria metallica per carpenteria leggera” non smaltiva i rifiuti derivanti dal ciclo produttivo, che venivano illecitamente stoccati nel piazzale dell’azienda. All’atto del controllo sono stati rinvenuti ingenti quantitativi di…

Giugliano, Plastic free e divieto di vendita delle buste nere: partiti i controlli

Controlli della Polizia Municipale di Giugliano partiti questa mattina. Sanzionato esercizio commerciale in via Pigna. Da stamattina la Polizia Municipale di Giugliano ha cominciato a controllare gli esercizi commerciali per verificare il rispetto delle Ordinanze sindacali per la messa al bando della plastica monouso e dei sacchi neri per i rifiuti. Sanzionata la Lidl di Via Pigna. Sugli scaffali del centro commerciale sono state, infatti, trovate buste nere in vendita. I controlli continueranno a tappeto su tutto il territorio comunale. “Giugliano è ad un punto di svolta sul fronte ambientale - commenta il Sindaco, Antonio Poziello -. Oggi ciascuno di…

Giugliano, in fila all’ingresso dello S.T.I.R. 10 auto-compattatori rilasciano percolato

 Denunciate dai Carabinieri 15 persone. Lasciavano sul suolo enormi quantità di liquami. I Carabinieri della stazione di Giugliano in Campania e quelli della sezione radiomobile locale, nell’ambito di un servizio di contrasto ai reati ambientali, sono intervenuti presso lo S.T.I.R. (Stabilimento di tritovagliatura e imballaggio rifiuti) al cui ingresso vi era una colonna di 82 autocompattatori contenenti i rifiuti di tutta la provincia di Napoli. A seguito di un controllo, i militari hanno verificato che 10 di essi rilasciavano al suolo una notevole quantità di liquami, verosimilmente percolato. I 10 autisti dei veicoli e gli amministratori unici delle 5 ditte…

Giugliano sommersa di scontrini del lotto a migliaia lasciati in strada

La città è risultata piena: da via Colonne a Via Pigna e dalla Belle Epoque a via Fratelli Maristi. Forse uno scherzo di qualche bontempone o una bravata di ragazzini, ma ceramente non è piaciuta a coloro che ogni giorno puliscono la città. Sono migliaia gli scontrini del lotto che questa mattina hanno "colorato" le strade di Giugliano da via Colonne fino a via Pigna e dalla Belle Epoque fino a via Fratelli Maristi. Questa mattina dal Palazzo del Comune di Giugliano il Sindaco Poziello ha inviato una breve nota dal titolo "il gioco" nella quale si legge. "A qualcuno…

Giugliano, beccati i primi furbetti del sacchetto nero

Il Sindaco: "Facciamo sul serio, se ne facciano tutti una ragione e comincino a rigare dritto". Per ore la Polizia Municipale e gli uomini della Teknoservice hanno aperto sacchi neri, buste dai colori più strani. Hanno passato al setaccio rifiuti maleodoranti. Aperto bustoni e bustine contenenti di tutto. Buttati sui cigli delle strade, nei terreni, ma anche depositati sotto palazzi e dentro contenitori da incivili, delinquenti e fetenti. Ma anche da persone che si ritengono degne e civili, che magari davanti allo schermo del loro smartphone professano rispetto delle regole ed amore per la città, ma che nel segreto del…

Giugliano, aperta la stagione di caccia a chi abbandona i rifiuti

Controlli serrati di Polizia Municipale ed addetti della Teknoservice su tutto il territorio di Giugliano. È aperta la stagione della caccia a criminali ex incivili. Senza doppiette, ma con guanti e mascherine. Polizia municipale ed operatori della Teknoservice dal primo settembre stanno rovistando nei cumuli di rifiuti abbandonati, nelle montagne di sacchetti sporchi e maleodoranti che chi si ostina a non fare la raccolta differenziata lascia ovunque. Sporcando ed imbrattando piazze, strade, marciapiedi. Ma soprattutto, creando problemi seri alla raccolta nel corso di un’emergenza, quella originata dalla chiusura del termovalorizzatore di Acerra, rischiando di mettere in ginocchio la città, di…

Giugliano, rifiuti scaricati su due terreni: denunciati i proprietari

Abbandonati parte di mobilio, pneumatici, lattine, bottiglie e vario materiale plastico bruciato. Lungo la via per Barracano i Carabinieri della compagnia di giugliano hanno notato 2 cumuli di immondizia scaricata illegalmente nei terreni. Su un appezzamento erano state abbandonate parti di mobilio mentre sul terreno confinante c’erano pneumatici, lattine, bottiglie e vario materiale di plastica bruciati. I militari sono risaliti ai proprietari dei terreni e li hanno denunciati per stoccaggio e smaltimento illecito di rifiuti; si tratta di un 81enne e di una 53enne del luogo. I Terreni sono stati sequestrati.

Giugliano, sorpresi mentre incendiavano residui di piante di pomodoro: denunciati

Ad essere denunciati in stato di libertà due uomini di Aversa sorpresi dai Carabinieri mentre incendiavano i residui delle piante. I Carabinieri della NOR/Sezione Radiomobile della Compagnia di Giugliano, guidata da Cap. Coratza, hanno deferito in stato di libertà, per combustione illecita di rifiuti due contadini di Aversa che sono stati sorpresi dai Militari dell'Arma mentre governavano un rogo. I Carabinieri avevano notato da lontano delle colonne di fumo, in via Santa Maria a Cubito al confine con il territorio tra il Comune di Giugliano in Campania (NA) e quello di Villa Literno. Giunti sul luogo del rogo hanno sorpreso i due mentre…
Sottoscrivi questo feed RSS