Log in
21-Sep-2019 Aggiornato alle 17:28 +0200

Giugliano, beccati i primi furbetti del sacchetto nero

Il Sindaco: "Facciamo sul serio, se ne facciano tutti una ragione e comincino a rigare dritto". Per ore la Polizia Municipale e gli uomini della Teknoservice hanno aperto sacchi neri, buste dai colori più strani. Hanno passato al setaccio rifiuti maleodoranti. Aperto bustoni e bustine contenenti di tutto. Buttati sui cigli delle strade, nei terreni, ma anche depositati sotto palazzi e dentro contenitori da incivili, delinquenti e fetenti. Ma anche da persone che si ritengono degne e civili, che magari davanti allo schermo del loro smartphone professano rispetto delle regole ed amore per la città, ma che nel segreto del…

Giugliano, aperta la stagione di caccia a chi abbandona i rifiuti

Controlli serrati di Polizia Municipale ed addetti della Teknoservice su tutto il territorio di Giugliano. È aperta la stagione della caccia a criminali ex incivili. Senza doppiette, ma con guanti e mascherine. Polizia municipale ed operatori della Teknoservice dal primo settembre stanno rovistando nei cumuli di rifiuti abbandonati, nelle montagne di sacchetti sporchi e maleodoranti che chi si ostina a non fare la raccolta differenziata lascia ovunque. Sporcando ed imbrattando piazze, strade, marciapiedi. Ma soprattutto, creando problemi seri alla raccolta nel corso di un’emergenza, quella originata dalla chiusura del termovalorizzatore di Acerra, rischiando di mettere in ginocchio la città, di…

Giugliano, rifiuti scaricati su due terreni: denunciati i proprietari

Abbandonati parte di mobilio, pneumatici, lattine, bottiglie e vario materiale plastico bruciato. Lungo la via per Barracano i Carabinieri della compagnia di giugliano hanno notato 2 cumuli di immondizia scaricata illegalmente nei terreni. Su un appezzamento erano state abbandonate parti di mobilio mentre sul terreno confinante c’erano pneumatici, lattine, bottiglie e vario materiale di plastica bruciati. I militari sono risaliti ai proprietari dei terreni e li hanno denunciati per stoccaggio e smaltimento illecito di rifiuti; si tratta di un 81enne e di una 53enne del luogo. I Terreni sono stati sequestrati.

Giugliano, sorpresi mentre incendiavano residui di piante di pomodoro: denunciati

Ad essere denunciati in stato di libertà due uomini di Aversa sorpresi dai Carabinieri mentre incendiavano i residui delle piante. I Carabinieri della NOR/Sezione Radiomobile della Compagnia di Giugliano, guidata da Cap. Coratza, hanno deferito in stato di libertà, per combustione illecita di rifiuti due contadini di Aversa che sono stati sorpresi dai Militari dell'Arma mentre governavano un rogo. I Carabinieri avevano notato da lontano delle colonne di fumo, in via Santa Maria a Cubito al confine con il territorio tra il Comune di Giugliano in Campania (NA) e quello di Villa Literno. Giunti sul luogo del rogo hanno sorpreso i due mentre…

Giugliano Plastic Free: ecco l'ordinanza

L'ordinanza andrà in vigore dal 15 settembre. Per i trascressori sono previste sanzioni che vanno dai 250 ai 500 euro. Plastica monouso al bando a Giugliano. Vietato l'impiego della plastica monouso da parte degli esercizi commerciali. Per i trasgressori sono previste sanzioni che vanno dai 25 ai 500 euro. Le attività commerciali, artigianali e di somministrazione di alimenti e bevande non potranno distribuire ai clienti posate, piatti, cannucce di plastica, contenitori e sacchetti monouso per la spesa in materiale non biodegradabile. L’Ordinanza Sindacale 61 del 01 agosto 2019 impone agli esercenti sul territorio comunale, alle attività commerciali, artigianali e di…

Giugliano in Campania, incendia rifiuti nel suo terreno: 59enne arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri sono stati attirati dalla colonna di fumo nero ed hanno sorpreso il 59enne di Villaricca. Bruciava rifiuti in un campo al confine tra Giugliano e Villa Literno: in fiamme cassette e tubi di plastica, lattine in alluminio e scarti alimentari. Leggi anche: GIUGLIANO: CANI MALTRATTATI E MALNUTRITI, 48ENNE DENUNCIATA Attirati da una colonna di fumo nero i carabinieri della sezione radiomobile di Giugliano hanno raggiunto il fondo e sorpreso sul posto un 59enne incensurato di Villaricca. Dopo aver spento l’incendio con mezzi di fortuna, i militari hanno arrestato l’uomo per combustione illecita di rifiuti e sequestrato l’area per evitarne…

Giugliano, incendio domato in località Garofalo in un terreno incolto

Ad accorgersi della colonna di Fumo un equipaggio dei Carabinieri di Giugliano che si sono portati sul posto e avvertito i Vigili del Fuoco. Intervento dei Carabinieri di Giugliano in località Garofalo dove era in corso un incendio in un appezzamento di terra non utilizzato. Leggi anche: GIUGLIANO INCENDIO GESEN E CAVA MICILLO, POZIELLO: "UN DISEGNO CRIMINALE. NON CREDO ALLE COINCIDENZE" I mlitari, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato una colonna di fumo innalzarsi nei pressi del centro commerciale Auchan e sono giunti per priimi sul posto, dove hanno allertato i Vigili del Fuoco di Monteruscello che, hanno provveduto a spegnere…

Giugliano, in fiamme cava Micillo, diversi i focolai per un’estensione enorme

Si teme che le fiamme possano coinvolgere anche la Cava ormai dismessa che ricade nel territorio di Giugliano. Nuovo incendio tra Licola e Varcaturo nei pressi di Cava Micillo. In quella, stando ad una breve nota arrivata in redazione, non vi dovrebbero essere rifiuti ma solo sterpaglie. Leggi anche: GIUGLIANO, INCENDIO ALLA GESEN DISTRUTTA LA PALAZZINA UFFICI «Certo, il ripetersi di incendi grandi e piccoli è sospetto. Mi auguro che le forze dell’ordine facciano chiarezza». Così il Sindaco di Giugliano Poziello ha commentato l’accaduto ed ha aggiunto: «Spero che sempre che i segnali di fumo arrivino fino a Roma. Magari qualcuno…

Giugliano. Le tasche piene: lo sfogo del Sindaco Poziello

Riceviamo e pubblichiamo la lettera che il Sindaco di Giugliano ha inviato ai media locali. Anche in questo caso siamo arrivati in tempo. La segnalazione di un cittadino ci ha messo in guardia. Era una vera e propria bomba ecologica. Un fiammifero ed avrebbe bruciato per giorni. Zona Ponte Riccio, tanto per cambiare, la strada che costeggia la ex Turbogas era divenuta una grande, enorme discarica. C’erano quantità impressionanti di tutti gli scarti delle nostre città. Di tutte le attività produttive immaginabili. E di tutte le attività illegali possibili. Ci abbiamo impiegato due giorni a ripulirla, a togliere tutto. Lavorando…

Giugliano, nel corso di controlli Municipale-Esercito sventato un nuovo rogo

Denunciato anche il proprietario di un canile che smaltiva illegalmente i rifiuti. Il rogo era pronto per essere appiccato. Avevano preparato tutto con cura. Scaricato i materiali plastici, li avevano impilati. Quelli dalla combustione più lenta sotto, quelli che bruciavano più velocemente sopra. Leggi anche: GIUGLIANO, SMALTIMENTO ILLEGALE DI RIFIUTI, DUE DENUNCIATI ED UN SEQUESTRO DELLA POLIZIA MUNICIPALE Più pire lungo la strada d’accesso sul retro di una discarica. Se la Polizia Municipale e l’Esercito non fossero arrivati in tempo sarebbe stato il più grande incendio degli ultimi anni a Giugliano. Fortunatamente, gli agenti della Municipale e gli uomini dell’Esercito, di…
Sottoscrivi questo feed RSS