Log in
20-Aug-2018 Aggiornato alle 17:06 +0200

Giugliano alla Don Salvatore Vitale il progetto "Cibo e Territorio

Giugliano alla Don Salvatore Vitale il progetto "Cibo e Territorio Giugliano alla Don Salvatore Vitale il progetto "Cibo e Territorio

Intervistata dai Giovani Reporte la Dirigente Scolastica Eleonora Vastarella.

Sabato 19 maggio nella sede centrale della SSIG Don Salvatore Vitale si terrà la manifestazione finale del progetto Cibo e Territorio. Per tale occasione è stata intervistata la Dirigente scolastica dott.ssa Eleonora Vastarella

Dott.ssa Vastarella, chi ha finanziato il Progetto Cibo e Territorio?

«Il MIUR, cioè il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
Il Progetto “Cibo e Territorio” è stato ambizioso e bellissimo, importante perché ha permesso a voi alunni e a quanti interverranno alla manifestazione conclusiva del progetto di comprendere che La Campania è una regione dal suolo fertile, caratterizzata da un clima ottimale per i prodotti che vi si coltivano. Non a caso i romani la chiamavano Campania “Felix” e, malgrado la definizione di “Terra dei Fuochi”, ancora oggi si coltivano buoni prodotti salutari e sani».

Leggi anche"RUN FOR SMILE" CON I BIMBI DELL’INFANZIA DELLA "DON DIANA" A GIUGLIANO 

Quali sono le finalità del Progetto?

La finalità principale è stata innanzitutto quella di promuovere la Cultura tecnico-scientifica attraverso l’utilizzo di laboratori e strumenti multimediali e favorire la comunicazione con il mondo della ricerca. Importante è stato anche far conoscere il nostro territorio e la bontà dei prodotti della cosiddetta “Terra dei Fuochi”, che a noi piace chiamare “Campania Felix”.

Domani 19 maggio 2018 si terrà la manifestazione conclusiva del Progetto, in cosa consisterà?

«Per comprendere l’importanza della Manifestazione di domani bisogna capire come è stato articolato il progetto: in un primo step è stato attivato un laboratorio “Uso del Suolo e modificazioni ambientali del nostro territorio” svolto da un esperto Geologo, dott. Sergio Bravi; poi è stata la volta di un Laboratorio di Biologia Nutrizionale sviluppato da una Biologa, dott.ssa Lucia Davide specializzata in Nutrizione, che ha affrontato tematiche relative agli alimenti, principi nutritivi e abitudini alimentari; in un terzo laboratorio il Medico Nutrizionista, dott. Nicola Olivieri, ha affrontato tematiche importanti per voi ragazzi, patologie e disturbi comportamentali degli adolescenti, le cattive abitudini alimentari. Infine, in un ultimo laboratorio “Ambiente 3D” l’esperta, la dott.ssa Annalisa Boniello ha fatto elaborare dagli alunni un gioco virtuale MINECRAFT permettendo di creare un mondo virtuale, che è il risultato di una sintesi dei lavori svolti negli altri laboratori. In effetti domani gli alunni relazioneranno sulle varie attività svolte. Alla manifestazione interverranno inoltre anche scuole ed enti del territorio con i loro prodotti tipici».

Giovani Reporter SMS Don Salvatore Vitale

Maria Fatima Giaquinto,
Sabrina Palermo,
Eugenia Pellecchia

Classe 2ª sezione Q

Giovani Reporter "Don Vitale"

Il progetto si pone come continuazione di un percorso di Giornalismo ambientale che ha visto gli alunni partecipi nello studio e raccolta di documentazione affidabile per restituire valore scientifico alle notizie riguardanti la cosiddetta Terra dei Fuochi (inquinamento, falde acquifere, salubrità dei prodotti agricoli, tutela e vigilanza del territorio).

L’input è il territorio di Licola, Varcaturo e Lago Patria, nelle sue criticità, da evidenziare in vista di ipotesi risolutive e mai di sterile denuncia da scoop, e nelle sue potenzialità da valorizzare.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.