Log in
24-Nov-2017 Aggiornato alle 15:59 +0100

Il piacere di scrivere: Clemy Scognamiglio si racconta ai Giovani Reporter.

I giovani reporter chiudono il cerchio con una intervista conoscitiva a Clemy Scognamiglio.

Quando ha cominciato a scrivere? Perché lo fa? E cosa significa per lei?

«Scrivere per me è come respirare. La mia passione è nata da piccola, ascoltando i racconti dei miei prozii. Da lì ho iniziato a trascriverli su carta, poi ho iniziato ad inventarli e a trasmetterli, fino a quando non ho più smesso».

Cosa le trasmette la scrittura?

«Personalmente è un’esigenza che nasce dalla voglia di raccontare, dando sfogo a sensazioni come gioia e rabbia. La possibilità di raccontare mi reca, ovviamente, soddisfazione».

Dove l’ha portata?

«Per me la scrittura è ciò che ti porta più lontano di ogni viaggio intrapreso».

Che libri legge di solito?

«A questa domanda farei prima a rispondere al contrario. Leggo molto, prediligo i sudamericani, uno su tutti , Gabriel Garcìa Màrquez, e tra gli italiani, Erri de Luca».

Il suo libro preferito…

«Il mio libro preferito è sempre l’ ultimo che ho letto e che mi è piaciuto ; ovviamente ne ho così tanti nel cuore, che faccio fatica a trovarne uno soltanto».

Giovani Reporter
S.M.S. Don Vitale
classe 2ª sezione G

Alessandra Bile
Emanuela Bile
Matteo Cajafa
Maria Pia Sicignano
Michael Prisco
Martina Manzoni
Lucio Bile

Giovani Reporter "Don Vitale"

Il progetto si pone come continuazione di un percorso di Giornalismo ambientale che ha visto gli alunni partecipi nello studio e raccolta di documentazione affidabile per restituire valore scientifico alle notizie riguardanti la cosiddetta Terra dei Fuochi (inquinamento, falde acquifere, salubrità dei prodotti agricoli, tutela e vigilanza del territorio).

L’input è il territorio di Licola, Varcaturo e Lago Patria, nelle sue criticità, da evidenziare in vista di ipotesi risolutive e mai di sterile denuncia da scoop, e nelle sue potenzialità da valorizzare.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.