Log in
16-Dec-2019 Aggiornato alle 8:57 +0100

25 Novembre, #panchinerosse anche alla “Don Salvatore Vitale” di Giugliano

25 Novembre, #panchinerosse anche alla “Don Salvatore Vitale” di Giugliano Foto: Giovani Reporter 25 Novembre, #panchinerosse anche alla “Don Salvatore Vitale” di Giugliano

Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne: le origini e gli effetti ottenuti nel corso degli anni.

25 novembre si festeggia la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne. Ma facciamo un passo indietro nel tempo: nel 1960 nella Repubblica Dominicana vi era il dittatore Rafael Trujillo, proprio il 25 novembre le sorelle Mirabal, mogli di dissidenti in carcere, furono torturate fino alla morte. Le autorità simularono un incidente, buttando giù da un burrone la macchina delle Mirabal con dentro i loro cadaveri. Nel 1980 l’ONU e la Repubblica Dominicana, appurato che l’incidente fosse una messa in scena delle Forze dell’Ordine, istituirono questa giornata mondiale.

Purtroppo in questi mesi sta succedendo la stessa cosa in Cile sotto Pinera, dove alcune donne, che hanno manifestato contro il carovita o che hanno documentato con foto e reportage le violenze perpetrate dalle forze dell’ordine per sedare le proteste, sono state trovate morte, come la famosissima Daniela Carrasco, meglio conosciuta come El Mimo, famosa artista di strada, e la fotografa Albertina Martinez Burgos, sulla cui morte le autorità cilene stanno indagando.

Anche in Italia la violenza non è da meno, ogni giorno si sente di donne ammazzate da persone che dovrebbero invece proteggerle, di donne che pur di far sembrare che la famiglia vada bene avanti subiscono quasi ogni giorno violenza psicologica e fisica.

Un artigiano locale ha donato due panchine rosse sulla Giornata contro la Violenza sulle Donne alla Don Salvatore Vitale, una per la Succursale e l’altra per la Centrale.

Quindi, a tutte le donne che stanno leggendo: se siete vittime di violenza chiamate il numero verde 1522 o rivolgetevi ai Centri Antiviolenza viciniori.

Simone Cascella Classe 2ª sezione L
Don Salvatore Vitale

Giovani Reporter "Don Vitale"

Il progetto si pone come continuazione di un percorso di Giornalismo ambientale che ha visto gli alunni partecipi nello studio e raccolta di documentazione affidabile per restituire valore scientifico alle notizie riguardanti la cosiddetta Terra dei Fuochi (inquinamento, falde acquifere, salubrità dei prodotti agricoli, tutela e vigilanza del territorio).

L’input è il territorio di Licola, Varcaturo e Lago Patria, nelle sue criticità, da evidenziare in vista di ipotesi risolutive e mai di sterile denuncia da scoop, e nelle sue potenzialità da valorizzare.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.