Log in
21-Sep-2019 Aggiornato alle 17:28 +0200

Giugliano, "Love is Love": l'evento contro ogni discriminazione sessuale

Giugliano, "Love is Love": l'evento contro ogni discriminazione sessuale Foto: Giovani Reporter - Momento della manifestrazione

La commemorazione è avvenuto il 17 maggio ad opera della Don Salvatore Viale e della Don Giuseppe Diana.

Venerdì 17 maggio la Scuola Media “Don Salvatore Vitale" e la Scuola dell'Infanzia della “Don Giuseppe Diana", nella sede di Via Madonna del Pantano a Licola, hanno celebrato la Giornata dei diritti delle persone LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali), contro ogni forma di omofobia.

Leggi ancheGIUGLIANO, BULLI A TEATRO: UNO, NESSUNO, CENTOMILA!

Molte mani al cielo con i colori arcobaleno: rosa, rosso, arancione, giallo, verde, blu e viola, mentre i cori , prima quello dei piccoli, poi quello dei grandi, infine quello all’unisono dei grandi e dei piccoli, scandivano a gran voce lo slogan “LOVE IS LOVE".

 Ma perché proprio il 17 Maggio? Perché il 17 Maggio 1990 l'O.M.S. (ORGANIZZAZIONE MONDIALE della SANITÀ) ha cancellato l'omosessualità dalla lista delle malattie mentali. La semplice coreografia si è arricchita di un enorme e colorato striscione con un quadro del famoso artista KEITH HARING, writer statunitense, fondatore della Street Art, famoso per le sue opere sui muri della metropolitana newyorkese e per i meravigliosi omini delle sue indimenticabili opere diffuse in tutto il mondo.

Purtroppo morì poco più che trentenne di Aids, lasciando però ai tanti e sempre più numerosi suoi estimatori la vivacità e la voglia di vivere impresse nei suoi variopinti capolavori.

Come avvicinare i bimbi della scuola materna ad un tema così delicato? Hanno ascoltato la storia di Pluralino, allegra favola scritta e illustrata dallo psicologo Mariano Gianola, raccontata loro dai compagni più grandi di scuola media: un alieno venuto sulla terra per conoscere le diversità delle personae che la abitano.

Scopre così la diversità di pelle, la diversità dei caratteri, la diversità delle famiglie, composte da mamma e mamma, papà e papà, mamma e papà, una sola mamma o un solo papà … tutte accomunate da un grande e profondo amore! Quello stesso amore che il papà single Luca Trapanese da due anni riceve e dona alla sua Alba.

Simone Cascella e Annamaria Lubrano,
Don Salvatore Vitale classe 1 sezione L

Giovani Reporter "Don Vitale"

Il progetto si pone come continuazione di un percorso di Giornalismo ambientale che ha visto gli alunni partecipi nello studio e raccolta di documentazione affidabile per restituire valore scientifico alle notizie riguardanti la cosiddetta Terra dei Fuochi (inquinamento, falde acquifere, salubrità dei prodotti agricoli, tutela e vigilanza del territorio).

L’input è il territorio di Licola, Varcaturo e Lago Patria, nelle sue criticità, da evidenziare in vista di ipotesi risolutive e mai di sterile denuncia da scoop, e nelle sue potenzialità da valorizzare.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.