Log in
20-Nov-2018 Aggiornato alle 12:14 +0100

San Cipriano d'Aversa, sorpreso in casa con armi e munizioni

San Cipriano d'Aversa, sorpreso in casa con armi e munizioni Foto: archivio

Un 48enne di San Cipriano d'Aversa è stato arrestato: aveva in casa un revolver una semiautomatica e relativo munizionamento.

Arrestato il 27 ottobre a San Cipriano d'Aversa un 48enne del posto. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe lo hanno sopreso in flagranza di reato di detenzione illegale di armi clandestine e munizioni.

Leggi ancheCASERTA, “L’INPS CHE NON CONOSCETE”

I militari dell'Arma, nel corso di una perquisizione domiciliare d'iniziativa, hanno rinvenuto due pistole con matricola abrasa: un revolver calibro 38 special "Franchi", con sette catucce dello stesso calibro e una semiautomatica calibro 6,35 con 55 cartucce "Beretta".

I carabinieri hanno rinvenuto inoltre due caricatori per Beretta 92FS calibro 9 parabellum. La armi e le munizioni erano nascoste all'interno di una idrosfera vaso espansione per autoclave.

L'uomo è stato tradotto presso la Casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. A diffondere l'arresto una nota del Comando Provinciale Carabinieri Caserta

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.