Log in
25-May-2019 Aggiornato alle 11:18 +0200

Camorra Capua, arrestato ex Sindaco fino al 2016 e imprenditore legato ai clan

I provvedimenti cautelari sono emessi nei confronti dell'ex sindaco Antropoli Carmine e dell'imprenditore Zagaria Francesco noto come 'Ciccio 'e Brezza". Nella mattinata odierna, in Capua (CE), i Carabinieri del Comando provinciale - Nucleo Investigativo di Caserta hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli su richiesta della locale D.D.A., nei confronti di ANTROPOLI Carmine – sindaco di Capua per due consiliature consecutive, dall’anno 2006 al 2016 – per i reati di cui agli artt. 110 e 416 bis c.p. (concorso esterno in associazione di tipo mafioso) e di ZAGARIA Francesco (imprenditore…

Orta di Atella, rinvenuti in una casa 6kg di droga: arrestati fidanzati

A distanza di 20 giorni dal sequestro di complessivi 27 kg circa di  hashish,  cocaina e marijuana che ha portato in carcere una 28enne ucraina, i Carabinieri della Compagnia di Marcianise hanno tratto in arresto due fidanzati italiani, un uomo di 38 anni ed una donna di 34 anni, sorpresi a spacciare e trovati poi in possesso di complessivi 6 Kg circa di sostanza stupefacente per lo più “eroina”, meglio nota come “brown sugar” ma anche cocaina. Leggi anche: CELLOLE, IN PREDA ALL'ALCOL MINACCIA DI MORTE LA MOGLIE Nel corso della tarda serata di ieri, in Orta di Atella, i Carabinieri…

Vitulazio, prende a schiaffi la convivente: arrestato

L'uomo, un 55enne di Vitulazio, aveva minacciato di dare fuoco alla casa cospargendosi di alcol etilico. Nel corso della notte, in Vitulazio (Ce), i Carabinieri del locale Comando Stazione, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia, percosse e minacce, un 55enne del luogo. Leggi anche: VITULAZIO, SCARICAVA I LIQUAMI DELLA SUA AZIENDA NEL CANALE “NUOVA REGIA AGNENA” L’uomo, presso il proprio domicilio in preda a forte stato di agitazione, per futili motivi, ha posto in essere maltrattamenti nei confronti della 37enne convivente, colpendola con schiaffi.  Il 55enne ha proseguito la sua azione violenta minacciando di dare…

Villa di Briano, aveva in casa 17kg di hashish, 1kg di cocaina e 9kg di marijuana

La donna 28 enne di nazionalità ucraina aveva in casa a Villa di Briano anche un revolver calibro 357oggetto di furto con 17 proiettili. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise (CE), in via Sant’Agata a Villa di Briano (CE), nell’ambito di un servizio finalizzato a contrastare la recrudescenza dei fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti, hanno proceduto all’arresto della cittadina ucraina 28enne, in Italia senza fissa dimora. I militari dell’Arma, a seguito della perquisizione domiciliare effettuata presso l’appartamento in uso alla donna, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro, un revolver marca Smith and Wesson cal. 357,…

San Prisco, uomo trovato con sostanze stupefacenti

È stato sorpreso dai Carabinieri mentre cedeva 2 involucri contenenti eroina. In San Prisco (Ce), i Carabinieri del locale Comando Stazione hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione e spaccio sostanza stupefacente, D.C.G., cl. 72, del luogo. L’uomo è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre cedeva a giovane acquirente 2 involucri contenenti complessivamente gr 0,7 di sostanza stupefacente di tipo eroina. Leggi anche: SANTA MARIA CAPUA VETERE, "OPERAZIONE WHITE STONE": 72 ARRESTI A seguito di perquisizione personale, eseguita nell’immediatezza, il D.C. è stato trovato in possesso di ulteriori 15 dosi di sostanza stupefacente tipo eroina per un…

Controlli sui prodotti alimentari multe di oltre 36mila euro nel Casertano

Le operazioni su tutta la provincia di Caserta ad opera dei Carabinieri Foresta e del NIPAAF In quest’ultima settimana tutti i Reparti dei Carabinieri Forestali operanti nella provincia di Caserta, Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale e le nr. 11 Stazioni Carabinieri Forestali, hanno proceduto ad attività di controllo sui prodotti alimentari destinati al consumo nel periodo natalizio. Leggi anche: MARCINANISE, DENUNCIATE TRE PERSONE DI NAPOLI La diffusa azione di controllo è stata tesa a verificare la tracciabilità dei prodotti alimentari destinati alla vendita ed il rispetto della normativa in materia di etichettatura e di corretta informazione offerta ai…

Marcianise, irregolarità nella gestione dei rifiuti: denunciata una persone

All'atto dei controlli la società che trattava rifiuti metallici mostrava dieverse irregolarità. Sequestrata un area di 260 mq e tre saldatrici. Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Marcianise, unitamente a personale della locale Polizia Municipale, ed ai tecnici dell’ARPAC del Dipartimento Provinciale di Caserta, nel corso di una verifica all’interno di uno stabilimento di trattamento di rifiuti metallici, dislocata nella zona ASI del predetto comune di Marcianise, hanno accertato violazioni penalmente rilevanti in materia ambientale per operazioni di recupero effettuate su rifiuti pericolosi mediante riduzione volumetrica effettuata tramite cesoiatura, attività per la quale la ditta non risultava autorizzata. Inoltre,…

Santa Maria Capua Vetere, minacciava la moglie di morte: 57enne nei guai

L'uomo di Santa Maria Capua Vetere ad agosto scorso arrivò addirittura a lanciarle un posacenere procurandole lesioni guaribili in sette giorni. Nella giornata di ieri, in Santa Maria Capua Vetere (CE), i Carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione di misura coercitiva, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su conforme richiesta di quest'Ufficio, nei confronti di R.S. (cl'61) indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia, consumati ai danni della moglie, allo stato non più convivente. Leggi anche: SAN FELICE A CANCELLO, SGAMATI MENTRE PORTAVANO VIA MATERIALE DA UN MAGAZZINO DI RFI Il provvedimento cautelare…

Furti nelle scuole del Casertano e Napoletano: fermate 4 persone

Gli indagati sono gravemente indiziati di aver asportato dalle scuole materiale informatico e computer. Nella mattinata odierna i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere (CE) hanno dato esecuzione ad un'ordinanza cautelare applicativa della misura degli arresti domiciliari e dell'obbligo di dimora, emessa dall'Ufficio GIP del Tribunale di S. Maria C.V. (CE), su conforme richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 4 indagati (3 agli arresti domiciliari ed 1 destinatario della misura dell'obbligo di dimora), gravemente indiziati, a vario titolo, dei reati di furto aggravato e tentato furto aggravato in concorso fra…

Mondragone, taglieggiavano gli istallatori delle slot machine e VLT

Arrestate tre persone di Mondragone alle prime luci del mattino indagati per associazione a delinquere di stampo mafioso. Nelle prime ore di questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Mondragone nelle province di Napoli e Caserta, nell’ambito di un’articolata indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli - D.D.A,  hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Napoli che, condividendo l’intero impianto accusatorio sostenuto dall’ufficio di Procura nei confronti degli odierni destinatari dei provvedimenti cautelari, ha emettesso tre provvedimenti cautelari in carcere nei confronti di un 47enne, di un 42enne e di un 31enne indagati per associazione…
Sottoscrivi questo feed RSS