Log in
18-Oct-2019 Aggiornato alle 19:07 +0200

Castel Morrone, memorial Elena Corvo e Giovanna Sparago

  • Scritto da Associazione T.D.B ITALIA PROTEZIONE CIVILE O N L U S comunicato stampa
  • Pubblicato in Caserta
  • 0 commenti

Sabato 8 e Domenica 9 giungo celebrato il Memorial in onore delle due volontarie Elena Corvo e Giovanna Sparago dei Protezione Civile.

Sabato 8 e domenica 9 giugno, presso la città di Castel Morrone, Caserta, si è tenuto il Memorial per due volontarie di protezione civile, prematuramente scomparse, Elena Corvo dell’associazione TDB Italia, e Giovanna Sparago, della protezione civile gruppo comunale di Castel Morrone.  

Nell’occasione si sono svolte delle manovre addestrative e formative, messe in campo dall’amministrazione comunale, e le associazioni intervenute, in raggruppamento come Croce Azzurra,Croce Bianca, TDB Italia, Aspo, Centro Quadrifoglio , inoltre, durante la premiazione, ha visto la presenza di diverse autorità pubbliche, cittadine, in primis i sindaco della città, Dott.Gianfranco della Valle, il comandante della polizia locale Dott Pietro Casapulla, e da Napoli sono stati presenti il commissario dell’ente parco regionale collinare di Napoli, avvocato Giovanni Pagano, il consigliere dell’ 8° Municipalità di Napoli, il sign Pasquale di Guida.

Anche se non presenti per impegni istituzionali, in rappresentanza del consiglio comunale di Napoli, il Dott.Sandro Fucito, e l’assessore alle politiche giovanili Alessandra Clemente, che hanno fatto sapere che nei prossimi giorni incontreranno una rappresentativa di volontari delle associazioni che hanno partecipato a tale evento.

Si sottolinea la grande efficacia e professionalità, sia sul piano logistico che amministrativo, dell’amministrazione comunale di Castel Morrone, che non ha avuto nulla da invidiare alle grandi metropoli.

Inoltre si precisa, che durante le premiazioni e la consegna di attestati di merito, da parte delle istituzioni locali , ai volontari intervenuti in quest'occasione, sono state date delle medaglie di encomio, al responsabile del Centro Studi Quadrifoglio Biagio di Carlo, ed ai caposquadra della TDB ITALIA Francesco di Somma, e Luigi de Vivo.

Tali attestati, sono la dimostrazione che il volontariato fatto con passione, spirito di servizio, e rispetto, della costituzione che sancisce i valori fondamentali espressi anche dal dipartimento della protezione civile nazionale, che sono quelle della solidarietà, della fratellanza, del rispetto dell individuo, solo grazie a questi valori si può affermare con certezza ,che la protezione civile Italiana e la prima nel mondo, come certificato dalle tante agenzie di Reeting internazionali.

La manifestazione è stata intitolata completamente alle due volontarie scomparse, inoltre si ringrazia le istituzioni pubbliche,che hanno patrocinato gratuitamente tale evento la Curia di Caserta, la Provincia di Napoli, il Comune di Napoli il Consolato del Nicaragua, la scuola Unicomprensivo Giovanni XXIII, l’enteParco Regionale delle colline di Napoli, la Curia di Capua, il comune di Castel Morrone , questa e la protezione civile che da tutto se stesso sempre ovunque e per chiunque.