Log in
20-Aug-2018 Aggiornato alle 17:06 +0200

Arrestato minorenne evaso alla guida di un auto in A2

Il minorenne, evaso l'11 agosto scorso, era alla guida senza patente di una vettura rubata e aveva sottratto benzina per 80 euro ad un distributore. Nella mattina, i Carabinieri di Sala Consilina (SA), diretti dal Capitano Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto un minorenne pregiudicato per evasione, furto, ricettazione e guida senza patente. Il giovane, di origini rumene, sostava a bordo di un’autovettura Fiat Panda di colore grigio, presso l’area di servizio di Sala Consilina (SA), sita sull’Autostrada “A2 del Mediterraneo”, per fare rifornimento di carburante e, una volta effettuato il pieno - per circa 80 euro - lo stesso…

Teggiano, stalkerava la sua ex suocera e la ex cognata: arrestata 50enne

La 50enne aveva mal digerito la separazione dal suo ex convivente ed aveva individuato nella ex suocera e cognata le responsabili. A Teggiano (SA), i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno arrestato una 50enne per atti persecutori (stalking), lesioni e violazione di domicilio, notificandogli un’ordinanza applicativa di misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalle vittime, emessa dall’Autorità Giudiziaria di Lagonegro (PZ). I militari della Stazione di Teggiano, attraverso meticolose ed approfondite indagini, ricostruivano numerosi episodi di violenze, aggressioni, minacce ed episodi di stalking tenuti dalla donna nei confronti dell’ex suocera ultrasettantenne e di sua figlia, sorella…

Frode fiscale per 35milioni di euro in iva evasa e autoriciclaggio: arrestate tre persone

I provvedimenti scaturiscono da una indagine condotta dalla Guardia di Finanza di Trieste. La Guardia di Finanza di Salerno, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, in collaborazione con i colleghi di Trieste, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Nocera Inferiore, nei confronti di tre soggetti della provincia di Napoli, indagati per i reati di frode fiscale e riciclaggio. Il provvedimento scaturisce da un’indagine, delegata dalla Procura della Repubblica triestina e condotta dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Trieste, che ha consentito…

Piantagione di marijuana in serra al posto dei fiori a Bellizzi

Denunciato un giovane che deteneva illegalmente anche munizioni. I Finanzieri del Gruppo di Salerno, durante un servizio di controllo del territorio nel Comune di Bellizzi (SA) hanno rinvenuto, all’interno di una serra costruita su un terreno agricolo fittiziamente adibita alla coltivazione di fiori, una piantagione di marijuana priva della relativa documentazione amministrativa necessaria alla legittimazione della detenzione di tali piante. La piantagione, costituita da n. 42 piante di circa 3 metri, è stata immediatamente eradicata su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Salerno. Gli immediati accertamenti della Guardia di Finanza hanno consentito di individuare il proprietario e il locatario del terreno; quest’ultimo…

Salerno, coppia di ucraini spacciavano droga

Dai controlli ritrovati 4 panetti di hashish Salerno. Nella notte, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, hanno tratto in arresto una coppia di cittadini ucraini – lei 25enne, lui 21enne – per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Leggi anche: SALERNO: ARRESTATA COPPIA DI FIDANZATI PER STUPEFACENTI I militari del Nucleo Operativo della Compagnia valdianese, nel corso di un servizio perlustrativo antidroga a Polla (SA), hanno sottoposto a controllo l’autovettura con a bordo i due e la donna, all’atto del controllo, consegnava spontaneamente 4 panetti di hashish. La perquisizione permetteva di rinvenire ulteriori 7 stecche della stessa…

Ubriaco aggredisce un 18enne egiziano e una operatrice di un centro d'accoglienza

Nel momento dell'aggressione, aggravata dai motivi razziali, aveva un tasso alcolemico di 1,50gr/l nel sangue e sul suo profilo Facebook inneggiava all'intolleranza etnica. Nella notte i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina (SA), diretta dal Capitano Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto un 33enne pregiudicato di Atena Lucana (SA) per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale; lesioni, minacce ed ingiuria aggravate dalla finalità dell’odio razziale; danneggiamento aggravato e guida sotto l’influenza dell’alcool. I militari della Stazione CC di Petina (SA), intervenuti ad Atena Lucana (SA), sorprendevano in flagranza di reato il giovane che, dopo aver raggiunto una struttura di accoglienza…

Torchiara, il Salotto delle Storie dal 31 agosto al 2 settembre

Pubblicato il regolamento per il concorso dei racconti “Common People” da inviare entro il 20 agosto Scadono il 20 agosto i termini per l’invio di racconti per il concorso “Common People” che si terrà, come ogni anno, in occasione di Story Riders.  Anche quest’anno Torchiara, nel cuore del Cilento, è pronto a trasformarsi dal 31 agosto al 2 settembre nel Paese delle storie, con la quarta edizione della rassegna culturale StoryRIDERS. Giornalisti, scrittori, uomini di cultura si daranno appuntamento nei magnifici palazzi del centro storico del paese per confrontarsi e raccontare al pubblico le loro storie, in una sorta di…

Vallo della Lucania, lite tra vicini: trovate armi e munizioni

All'arrivo dei militari due uomini oppongono anche resistenza I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania coordinati dal Capitano Mennato Malgieri, hanno tratto in arresto C.G. classe 63 C.V. classe 1996, entrambi pregiudicati ed originari del comune di Salento(SA). I militari dell'aliquota radiomobile, a  seguito di una richiesta di intervento per una lite tra vicini, una volta giunti sul posto si sono trovati di fronte  C.G., che in preda alla rabbia si scagliava anche contro i carabinieri. A dare manforte interveniva anche il figlio C.V. con minacce e resistenze. Leggi anche: SEQUESTRATO UN APPARECCHIO DA GIOCO ILLEGALE IN UN BAR…

Sequestrati 45mila litri di Gasolio sulla tratta Napoli – Salerno

Il Gasolio doveva essere commercializzato a Buonabitacolo (SA) e a San Gennaro Vesuviano (NA). Sequestrate in due diverse operazioni 45mila litri di gasolio per autotrazione destinati ad essere commercializzati, frodando le accise nei comuni di Buonabitacolo (SA) e San Gennaro Vesuviano (NA). L’operazione è stata condotta dai Finanzieri del Gruppo di Eboli nel corso di una regolare attività di controllo. Il controllo è avvenuto su strada nei confronti di un'autocisterna che trasportava circa 13mila litri di gasolio accompagnati da documenti non regolari. Leggi anche: NAPOLI, SEQUESTRATI 28.000 LITRI DI GASOLIO POLACCO La particolare fattispecie ha prodotto, nell’immediatezza, ulteriori indagini che hanno…

Battipaglia, sequestrati un impianto di recupero di rifiuti speciali e un impianto di calcestruzzo

Scoperti attività di recupero rifiuti senza autorizzazione ed impianto di produzione prefabbricati in cemento privo di autorizzazione alle emissioni in atmosfera. I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, hanno apposto i sigilli di sequestro ad un impianto di recupero di rifiuti speciali non pericolosi e ad un impianto per la produzione di calcestruzzo entrambi ubicati nel comune di Battipaglia. Nell’ambito delle attività di monitoraggio e controllo sul rispetto della normativa ambientale gli specialisti del NOE hanno eseguito un controllo presso una ditta operante sia nel recupero di rifiuti costituiti da inerti che nella produzione di calcestruzzo accertando che l’attività…
Sottoscrivi questo feed RSS