Log in
23-Oct-2018 Aggiornato alle 10:30 +0200

Sala Consilina, sorpreso con un panetto da 70gr di hashish

Il 36enne di Sala Consilina è stato sottoposto agli arresti domiciliari per detenzione di stupefacenti al fine di spaccio. Sala Consilina (SA), nella serata di ieri, i militari della locale Compagnia Carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 36enne pregiudicato del posto per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Leggi anche: ATENA LUCANA, AVEVA IN MACCHINA UN'ARMA CLANDESTINA I Carabinieri del Nucleo Radiomobile, impegnati in servizi di controllo del territorio al fine di prevenire il fenomeno dello spaccio tra i giovani, in una via del centro sottoponevano a controllo l’uomo che aveva indosso due dosi di…

Al castello Macchiaroli torna l’incanto di Teggiano Antiquaria

Teggiano capitale dell’antiquariato dal 31 ottobre al 4 novembre A Teggiano ritorna dal 31 ottobre al 4 novembre 2018 Teggiano antiquaria, la mostra-mercato nazionale di antiquariato e di collezionismo nell’incantevole location del Castello Macchiaroli, per cinque giorni sarà possibile visitare il più importante evento proposto dall´antiquariato del sud Italia. Leggi anche: LAVANDERIE, SEQUESTRATI SCARICHI ABUSIVI In esposizione mobili e oggetti di piccolo e grande antiquariato e di finissimo artigianato, selezionati tra alcuni dei più noti antiquari italiani. Teggiano antiquaria è organizzata da Casartigiani Salerno, in collaborazione con l’associazione culturale Itinerarte. L’evento è cofinanziato dalla camera di commercio di Salerno, con…

Atena Lucana, aveva in macchina un'arma clandestina

Nei guai un 18enne incensurato fermato dai Carabinieri ad Atena Lucana. Ad Atena Lucana (SA), i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al Comando del Capitano Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto un 18enne incensurato poiché colto in flagranza di reato con un’arma clandestina. Leggi anche: UBRIACO AGGREDISCE UN 18ENNE EGIZIANO E UNA OPERATRICE DI UN CENTRO D'ACCOGLIENZA I militari del Nucleo Radiomobile, nel corso di un servizio perlustrativo finalizzato al controllo del territorio ed alla prevenzione dei reati in genere, sulla Strada Provinciale 19 di Atena Lucana, sottoponevano a normale ispezione l’autovettura Alfa Romeo con a bordo il giovane e,…

Salerno, beccato spacciatore in via dei greci

L'uomo bloccato a Salerno aveva nelle sue disponibilità 116 grammi di cocaina e 820 euro in contanti ritenuto verosimilmente provento illecito. Arrestato in via dei Greci a Salerno dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, in flagranza di reato, per detenzione e spaccio di stupefacenti un 28enne del posto. I Militari dell'arma nel corso di un servizio di perlustrazione mirato al controllo del territoio, hanno fermato in via Greci il 28enne alla guida di un motociclo. Leggi anche: CONTURSI TERME, SEQUESTRATO DEPOSITO DI RIFIUTI IN UN CANTIERE NAUTICO Il giovane, nell'ambito di un perquisizione svolta d'iniziativa dai Carabinieri, è stato trovato…

Contursi Terme, sequestrato deposito di rifiuti in un cantiere nautico

Dagli accertamenti è emerso che la gestione dei rifiuti era irregolare: non rispettavi i limiti massi mi di quantità nè i tempi di deposito e non erano separati per tipo. I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Buccino, nell’ambito di mirati controlli volti a prevenire e reprimere azioni e condotte in danno dell’ambiente, hanno accertato una gestione illecita di rifiuti. Nella zona industriale di Contursi Terme, all’interno di un cantiere nautico, i militari hanno scoperto che nell’area aziendale esterna ai capannoni erano depositati in maniera incontrollata sul suolo, rifiuti speciali anche pericolosi, quali sagome di imbarcazioni, polistirolo, legno, cassoni in…

Campagna, scoperta evasione fiscale per oltre 2milioni di euro

Sequestrati quote societarie autoveicoli e disponibilità finanziarie riconducibili a due società del settore tessile. Campagna - Il Comando Gruppo deIla Guardia di Finanza di Eboli, su disposizione di questa Procura della Repubblica, ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso dal Tribunale di Salerno per oltre 2 milioni di euro nel confronti di tre soggetti ritenuti responsabili di frode fiscale. Leggi anche: LETTERE, SCOPERTO LABORATORIO PIROTECNICO ABUSIVO Il provvedimento cautelare a garanzia del credito erariale ha portato al sequestro di un fabbricato commerciale a Campagna, quote societarie, autoveicoli e disponibilità finanziarie per un valore complessivo che supera i 400.000 euro,…

Pontecagnano, furto di energia elettrica e favoreggiamento della prostituzione

Scoperti due immobili nel Comune di Pontecagnano allacciati abusivamente alla rete, di cui uno destinato a casa di appuntamenti. Denunciate tre persone. La costante attività di controllo economico del territorio, svolta quotidianamente dalle pattuglie della Guardia di Finanza, ha permesso alle Fiamme Gialle di Salerno di individuare, nel Comune di Pontecagnano, due immobili ad uso civile che si approvvigionavano di corrente elettrica attraverso allacci abusivi alla rete pubblica. All’interno di uno di questi, in più, veniva esercitata l’attività di prostituzione. I Finanzieri del Gruppo di Salerno, infatti, con la collaborazione dei tecnici specializzati della società di gestione della rete intervenuti…

Salerno, sequestrati oltre 128mila prodotti potenzialmente pericolosi

La Guardia di Finanza ha rinvenuto il materiale in due diversi esercizi commerciali uno a Salerno e l'altro a Mercato San Severino. Nel quadro della costante attività di controllo per garantire la sicurezza dei prodotti immessi nel mercato, i Finanzieri del Gruppo di Salerno della Guardia di Finanza hanno sequestrato circa 130.000 prodotti, potenzialmente pericolosi, la metà dei quali destinata a ragazzi e bambini, trattandosi di giocattoli e/o articoli per feste di compleanno. Le Fiamme Gialle che hanno condotto l’intervento hanno rinvenuto l’ingente materiale in due diversi esercizi commerciali del Salernitano, uno nel capoluogo, l’altro a Mercato San Severino. La…

Villaricca, aggiornamenti Via Primavera: scoperta una fuga di gas

La grave criticità scoperta è attualmente in via di risoluzione. Abbiamo raccontato poche ore fa la storia di Via Primavera e delle attuali buche presenti su di essa. Abbiamo raccolto le dichiarazioni di parte dell'opposizioni e dell'Assessore ai Lavori Pubblici Francesco Guarino. Quest'ultimo ci ha da poco informato che durante i lavori di rattopamento è stato riscontrata una fuga di gas, a cui si sta provvedendo attualmente a fermare. Leggi anche: VILLARICCA, VIA PRIMAVERA NON TROVA PACE Queste le dichiarazione di Guarino in merito: "Aggiungo che uno dei problemi (il più grave) riscontrato oggi su via Primavera, è imputabile ad una perdita…

Sala consilina, Controlli ambientali dei Carabinieri

Le Stazioni Carabinieri dipendenti dalla Compagnia di Sala Consilina in due mesi hanno sequestrato mezzi e discariche e elevato sanzioni per 20mila euro.  Settembre-Ottobre 2018, la Compagnia Carabinieri di Sala Consilina, diretta dal Capitano Davide Acquaviva, ha fattivamente partecipato alla campagna di controllo in materia di rifiuti disposta dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, attraverso diffusi e sistematici accessi ispettivi e di controllo del territorio in tutto il Vallo di Diano e negli Alburni. I Carabinieri delle caserme valdianesi, costantemente impegnate nell’ambito delle attività di monitoraggio della tutela dell’ambiente hanno provveduto, nel corso di tale specifica attività, a controllare oltre…
Sottoscrivi questo feed RSS