Log in
19-Jun-2018 Aggiornato alle 18:19 +0200

Caserta, eseguito sequestro preventivo di oltre 100mila euro nei confronti di due truffatori

I due avrebbero truffato 39 persone a cui era stata garantita l'assunzione alla "Federico II" dietro frequentazione un corso del valore di 3000 euro. In data odierna, il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Caserta sta dando esecuzione a un decreto di sequestro preventivo emesso dal G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere - su richiesta della locale Procura - avente ad oggetto la complessiva somma di denaro di 105.000 euro, nei confronti di due soggetti campani, P.C. (cl. 1979) e I.G. (cl. 1957), ritenuti responsabili di una truffa perpetrata nel 2016 ai danni di almeno 39 persone…

Caserta, 22enne arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, in questo centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di D. S. S., cl. 1996, residente a Caserta. Il giovane è stato sorpreso dai militari dell’Arma, in atteggiamento sospetto, nei pressi di un garage, dallo stesso preso in locazione in viale Lincoln. A seguito dell’immediata perquisizione del locale, i carabinieri hanno rinvenuto una busta contenente circa gr. 100,00 di marijuana, mentre presso il domicilio dell’arrestato sono state trovate 2 piante di marijuana, una lampada uv, 3 bilancini di precisione e…

Caserta, arrestato 24enne per traffico di stupefacenti

I Carabinieri del Reparto Operativo-Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, in Arienzo (Ce), hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di evasione, P. A., cl. 94, del posto. L’uomo, in atto sottoposto agli arresti domiciliari per traffico di stupefacenti, è stato sorpreso all’esterno dell’abitazione, mentre a piedi percorreva via costa nel Comune di Arienzo. Leggi anche: ARRESTATI DAI CARABINIERI PRESSO IL CENTRO COMMERCIALE CAMPANIA DUE SOGGETTI, CON L'ACCUSA DI TACCHEGGIO   L’arrestato, è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.

Arrestati dai Carabinieri presso il Centro Commerciale Campania due soggetti, con l'accusa di taccheggio

I Carabinieri della Stazione di Orta di Atella (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno proceduto all’arresto, presso il centro commerciale “Campania” di Marcianise (CE), di L. G. cl. 1987 e D. L. A., cl. 1992, entrambi residenti ad Afragola (NA). I due sono stati bloccati in flagranza di reato per furto aggravato, dopo aver asportato oggettistica varia presso dal supermercato Carrefour, sito all’interno del citato complesso commerciale. Gli stessi, previa effrazione del sistema antitaccheggio, hanno tentato di allontanarsi ma sono stati bloccati dai carabinieri prontamente allertati dai dipendenti del negozio. Leggi anche: PARCHEGGIATORE ABUSIVO ARRESTATO PER…

Sabato 2 e 3 Giugno si sono svolte le simulazioni per il campo di addestramento

Sabato 2 e 3 Giugno presso la città di Castel Morrone Caserta si sono svolte le manovre per il campo di addestramento che ha visto la nostra associazione impegnata insieme ad altre realtà associative di protezione civile cimentarsi in alcune prove di simulazione sisma e soccorso. Alla popolazione ringraziamo le associazioni partecipanti come T.D.B.ITALIA ,CROCE AZZURRA ,CROCE BIANCA, CORPO DI SAN LAZZARO, ASPO , CENTRO STUDI QUADRIFOGLIO, ognuna di queste realtà con la propria specifica ma sotto una sola sigla solidarietà ed efficienza hanno dato prova della loro professionalità. Si ringrazia il sindaco di Castel Morrone avvocato della Valle, per…

Aversa: due soggetti arrestati dai carabinieri con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti

I due a seguito di una perquisizione sono stati trovati con 35 grammi di eroina I Carabinieri della sezione operativa del Reparto Territoriale di Aversa, nel corso della notte, in Aversa (Ce), nei pressi della stazione ferroviaria, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spacciop di sostanza stupefacente D. K. B. T., cl. 68, tunisino e K. N., cl. 82, palestinese. Leggi anche: CASERTA: ARRESTATO 34ENNE DI ORIGINE EGIZIANA CON L'ACCUSA DI SPACCIO I due, a seguito di una perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di grammi 35 di sostanza stupefacente del tipo “eroina”,…

Caserta: arrestato 34enne di origine egiziana con l'accusa di spaccio

Uomo di origini egizia è stato arrestato dai Carabinieri di caserta con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Caserta, in Casagiove  (Ce), hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, W. A. S. M., cl. 84, di origini egiziane ma domiciliato a Caserta (Ce). L’uomo, fermato a bordo di un motociclo Aprilia Scarabeo, a seguito di una perquisizione veicolare è stato trovato in possesso di kg. 1,920 di hashish suddivisi in nr. 20 panetti con impressa la scritta “sky1”. Leggi anche: CASERTA, ARRESTATO 81ENNE DEL POSTO CON L'ACCUSA DI…

Caserta, arrestato 81enne del posto con l'accusa di molestie sessuali

Sull'uomo pendeva un mandato di arresto europeo per aver abusato delle sorelle tra il 1970 e il 1974  I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta, in Mignano Monte Lungo (Ce), su segnalazione del M.I. – DPCP – SCIP – SCHENGEN, hanno individuato e tratto in arresto un 81enne del posto, destinatario di mandato di arresto europeo ai fini estradizionali.   Leggi anche: TROVATO CON DOCUMENTI FALSI: CARABINIERI ARRESTANO 38ENNE Il provvedimento è stato emesso dall’Autorità Giudiziaria Britannica per abusi sessuali su minori e pedopornografia. I reati contestati all’anziano sarebbero stati commessi in Gran Bretagna tra il 1970 e il 1974. Le…

Trovato con documenti falsi: Carabinieri arrestano 38enne

Arrestato mentre tentava di truffare con documenti falsi un ufficio postale. I Carabinieri della stazione di Teano (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per possesso di documenti di identificazione falsi e tentata truffa, del pregiudicato C. A., cl. 1980, del luogo. L’uomo è stato bloccato dai militari dell’Arma all’interno del locale ufficio postale, mentre stava tentando di incassare un rimborso irpef di euro 500,00 qualificandosi e facendosi identificare con una carta di identità falsa. Inoltre l’arrestato è stato trovato in possesso di 2 tessere sanitarie anch’esse false. C. A. è stato accompagnato presso la casa…

42enne arrestato per furto aggravato: aveva con se refurtiva per un valore di 20mila euro

I Carabinieri della Stazione di Baia Domizia, hanno tratto in arresto, per furto aggravato, B. S., cl. 76, di Napoli Secondigliano. L’uomo, è stato controllato sulla SS. Domiziana km.7+600 mentre viaggiava a bordo di autovettura Fiat Punto. A seguito di una perquisizione veicolare i militari dell’Arma hanno rinvenuto, all’interno del veicolo, numerosi capi di vestiario di varie marche che, a seguito di approfonditi accertamenti sono risultati essere stati asportati, poco prima, da un negozio di abbigliamento ubicato in Cellole (Ce).   Leggi anche: EMESSE 6 ORDINANZE DI CUSTODIA CAUTELARE NEI CONFRONTI DI ALCUNI ESPONENTI DEL CLAN LIGATO La refurtiva, del valore…
Sottoscrivi questo feed RSS