Log in
21-Aug-2018 Aggiornato alle 11:18 +0200

Vairano Patenora, beccato pusher 23enne

Vairano Patenora, beccato pusher 23enne Foto: archivio Vairano Patenora, beccato pusher 23enne

Il giovane, cittadino del Gambia e richiedente asilo ospite di una struttura di Vairano Patenora, è stato posto ai domiciliari. 

Nel corso della notte, in Vairano Patenora (Ce), nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Vairano Scalo (Ce) hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio, J.E., classe '95 del originario del Gambia. L’uomo è risultato essere un cittadino richiedente asilo politico ed ospite della struttura di accoglienza denominata “La Villetta”, ubicata via Donizzetti.

A seguito di perquisizione locale e personale, l'uomo è stato trovato in possesso di 2 bustine di marijuana del peso complessivo di gr. 6,80 e di 12 stecche di hashish del peso di gr. 35,60, occultate in una coperta posta all’interno dell’armadio pertinente al suo posto letto.

Leggi anche: VOLEVANO DEVIARE LE ACQUE DEL VOLTURNO A PRATELLA: DENUNCIATE DUE PERSONE

I militari dell'Arma, sempre nell'ambito della perquisizione hanno trovato e sequestrato 72 bustine di cellophane trasparente usate per il confezionamento e 20 euro ritenuto provento della attività illecita.

Poco prima di procedere alla perquisizione nei confronti del 23enne i Carabinieri hanno fermato e segnalato al Prefetto un 21enne del posto, in prossimità della struttura, in possesso di 3,30 grammi di hashish e 2,80 grammi di marijuana appena acquistata dal cittadino del Gambia.

L'arrestato è stato immediatamente posto agli arresti domiciliari. A diffondere la notizia il Comando Provinciale Carabinieri Caserta

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.