Log in
14-Dec-2017 Aggiornato alle 19:35 +0100

Capua, aggredisce la convivente: 45enne rumeno nei guai

Capua, aggredisce la convivente: 45enne rumeno nei guai Foto: Archivio Capua, aggredisce la convivente: 45enne rumeno nei guai

La lite è scaturita da futili motivi, ma non era la pima volta che aggrediva la connazionale convivente.

CAPUA - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua (CE), in città, hanno arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia e percosse, un pregiudicato rumeno S.I. classe 1972, residente a Capua.

L’uomo è stato bloccato dai militari dell’Arma all’interno della propria abitazione dove, per futili motivi, ha aggredito la convivente connazionale. La donna, per precedenti analoghi episodi - stando al racconto reso ai Carabinieri - non ha mai presentato denunce ne istanze preliminari di ammonimento alle autorità competenti.

La donna è stata ora soccorsa dal personale sanitario dell’Ospedale civile di Santa Maria Capua Vetere che l’ha dimessa dopo averle prestato le cure del caso. S. I. è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. A diffondere l'intervento dei Carabinieri una nota stampa del Comando Provinciale Carabinieri di Caserta

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.