Log in
17-Nov-2017 Aggiornato alle 19:15 +0100

Marcianise, motociclista residente a Giugliano investe cittadino marocchino

  • Scritto da nota stampa carabinieri
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti
Marcianise, motociclista residente a Giugliano investe cittadino marocchino foto: pixabay

Il conducente della moto positivo all’assunzione di cocaina, oppiacei, cannabinoidi e amfetamine

Marcianise, Caserta. I carabinieri della Stazione di San Nicola la Strada (CE) sono intervenuti in Marcianise (CE), s.p. 336, km 20, dove C.D. cl. 1990, residente a Giugliano in Campania (NA), mentre percorreva, alla guida di una moto di grossa cilindrata quella strada provinciale, ha investito il cittadino marocchino Fatih Bouazza cl. 1970, residente a Marcianise, che viaggiava nello stesso senso di marcia in sella ad una bicicletta.
Il marocchino, a seguito del sinistro, è deceduto sul colpo per le lesioni riportate.

Il conducente della  moto, invece, è stato soccorso da personale del 118 e trasportato presso l’ospedale civile di Maddaloni (CE), dove è stato riscontrato affetto da “trauma cranico non commotivo, escoriazioni multiple, frattura polso destro e frattura scomposta 2,3 e 4 costa sinistra”, giudicato guaribile in giorni 20 s.c..

Nella circostanza, C.D. opportunamente sottoposto ad esami tossicologici, è risultando positivo all’assunzione di cocaina, oppiacei, cannabinoidi e amfetamine. Il Pubblico Ministero ha disposto il suo accompagnamento, in stato di arresto, presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Lo stesso si trova al momento piantonato presso il reparto di chirurgia del predetto nosocomio e vi resterà per il tempo necessario alla stabilizzazione delle condizioni sanitarie.