Log in
26-Sep-2017 Aggiornato alle 10:43 +0200

Gricignano d'Aversa (Caserta), tenta il furto in un centro sportivo: arrestato

Nel corso della notte tra il 21 e il 22 ottobre i Carabinieri dell’aliquata Radiomobile di Marcianise in servizio in Gricignano di Aversa (Ce), hanno tratto in arresto per tentato furto M. F. A., 25enne di Capodrise. Il fatto è accaduto nella notte tra il 21 e il 22 ottobre quando, poco dopo la mezzanotte, una pattuglia del carabinieri, in servizio di controllo del territorio, è stata dirottata presso il centro sportivo, ubicato all’interno della villa Comunale denominata “Parco M. Mazzoni”. Nei pressi della strutura era stata segnalata di due giovani intenti a perpetrare un furto. Giunti sul posto, i…

Caserta, controlli dei carabinieri nella zona della Reggia: denunce, sequestri e sanzioni

Nel corso della mattinata odierna, nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto dell’abusivismo nell’area antistante la Reggia di Caserta, i carabinieri del locale Comando Stazione hanno deferito in stato di libertà un 21enne, cittadino di origini senegalesi. Sorpreso a vendere abusivamente nr. 24 borse con marchi contraffatti. Nel corso del medesimo servizio i militari dell’Arma hanno elevato una sanzione amministrativa di 5000 € nei confronti di un 61enne e di un 39enne, entrambi casertani, intenti a vendere abusivamente, ai numerosi visitatori, il primo nr. 18 calamite e nr. 30 cartoline raffiguranti il Palazzo Reale ed il secondo nr. 6 guide…

Arrestato un 37enne per rapina: bloccato dai Carabinieri di Mondragone a Castel Volturno

Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti una pistola giocattolo, priva tappo rosso, modello “magnum 357”, utilizzata per compiere le rapine e una borsa con contanti e carte di credito I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mondragone (Caserta), in via Lenin a Castel Volturno (Caserta), hanno proceduto all’arresto, per rapina aggravata, del pregiudicato C. D., classe 1979 residente a Bacoli (Napoli). I militari dell’Arma, nel corso delle ricerche avviate in seguito alla rapina a mano armata avvenuta nella tarda serata di ieri in località Lucrino di Pozzuoli (Napoli), ai danni di una cinquantenne di Caserta, hanno…

Contrabbando, i Carabinieri di Marcianise arrestano un uomo di Arzano: deteneva 5440 pacchetti di sigarette

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise (CE), in Arzano (NA), hanno arrestato, in flagranza di reato per contrabbando di Tabacchi Lavorati Esteri, L. P. cl. 1971, residente ad Arzano (NA). L’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 5440 pacchetti di sigarette di varie marche, per un peso complessivo di kg. 110 circa, privi di contrassegno del monopolio dello stato. L. P. è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.  

Rinviati a giudizio 25 dipendenti dell'ASL di Maddaloni per truffa ai danni dello Stato

Concluse le indagini dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere nei confronti dei 25 indagati, dipendenti dell’ASL dislocati presso il Distretto 13 di Maddaloni, avanzando al Gip dello stesso tribunale la richiesta di rinvio a giudizio per truffa aggravata ai danni dello Stato; a darne notizia un comunicato stampa della Procura della Repubblica. L’attività dei Carabinieri della Stazione di Valle di Maddaloni terminata con in giugno 2016 con una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 16 persone: 9 di queste agli arresti domiciliari e 7 sospese dal pubblico impiego. Le indagini, coordinate dalla Procura, hanno consentito di documentare le…

Caserta, notificate due ordinanze di divieto di avvicinamento alla parte offesa

I due provvedimenti sono state notificate dai Carabinieri ad un uomo di Castel Morrone ed ad un'altro di Caserta. Le ordinanze entrambe emesse dal GIP di Santa Maria Capua Vetere  Due distinte ordinanze di applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalle parti offese sono state notificate ieri dai carabinieri nei confronti di due soggetti. A renderlo noto una nota arrvata in redazione; ancora una volta minacce e vessazioni nei confronti delle donne ed ancora una volta vengono dall’interno delle mura domestiche le due donne non hanno retto più e hanno denunciato i loro compagni. La…

Fieve di Cellole (Caserta), Un uomo e una donna litigano: lui finisce in manette per resistenza

Nel corso della mattinata odierna  K. A. K. classe 77, ghanese, domiciliato in Castel Volturno (Ce),  è stato arrestato dai Carabinieri del Comando Stazione di Cellole, per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. I militari dell’Arma, intervenuti in località Fieve di Cellole per segnalazione di aggressione in atto, giunti sul posto, hanno effettivamente notato due persone, un uomo ed una donna, litigare tra loro. Nell’atto di separarli il K. A. K. si è scagliato contro i militari, colpendoli al fine di sottrarsi al controllo, venendo immobilizzato con non poche difficoltà. Nel frangente, la donna, connazionale del K. A. K., si è…

Castel Volturno, fermato cittadino Ghanese irregolare dopo resistenza con i Carabinieri

I Carabinieri del Comando Stazione di Castel Volturno, in via domitiana, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto K. O. F.,  cl. 79, del Ghana. L’uomo, irregolare sul territorio nazionale, allo scopo di sottrarsi alle operazioni d’identificazione, ha tentato la fuga opponendo resistenza fisica nei confronti dei carabinieri, colpendoli con calci e pugni. Bloccato, con non poche difficoltà, è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo verrà giudicato con rito direttissimo.

Aversa, un uomo minaccia la convivente di morte: arrestato dai Carabinieri

I carabinieri della Stazione di Aversa (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia, del cittadino polacco J. K., cl. 1986, residente ad Aversa. L’uomo è stato prontamente fermato dai militari dell’Arma subito dopo aver minacciato di morte la fidanzata connazionale convivente ed aver picchiato alcuni vicini di casa che avevano tentato di proteggerla. Gli immediati accertamenti, seguiti dalla denuncia da parte della vittima, hanno permesso di contestualizzare l’episodio in una serie di reiterate minacce e maltrattamenti subiti dalla donna negli ultimi mesi. J. K. ha altresì opposto resistenza nei confronti dei carabinieri,…

Castel Volturno (Caserta), Arrestata una donna per rapina: era già agli arresti domiciliari

Sconterà 3 anni e 4 mesi di reclusione a Pozzuoli presso la casa crcondariale femminile  I Carabinieri del Comando Stazione di Castel Volturno, in esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso dall’ ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), hanno tratto in arresto C. L, classe 82, del posto. La donna, già sottoposta agli arresti domiciliari, per rapina, dovrà scontare la pena di anni 3 e mesi 4 di reclusione poiché ritenuta colpevole del reato rapina aggravata in concorso, commessa il 05.01.2013 in Castel Volturno. L’arrestata è stata tradotta presso il carcere femminile…
Sottoscrivi questo feed RSS