Log in
23-Nov-2017 Aggiornato alle 9:02 +0100

Casagiove (Caserta), molestava Mesolella degli "Avion Travel": divieto di dimora e avvicinamento per una Fan

La donna ha iniziato le molestie quando ha visto non corrisposte le avances nei confronti del chitarrista I Carabinieri della Stazione di Casagiove (Caserta) hanno proceduto all’esecuzione di una ordinanza cautelare del divieto di dimora nel comune di Macerata Campana (Caserta) e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dal noto chitarrista della band “Avion Travel”, Fausto Mesolella ed dai suoi familiari, nei confronti di una fan 46enne forse un po' troppo sfegatata di Somma Vesuviana (Napoli). La notizia è arrivata di prima mattina in redazione attraverso una nota emessa dalla sala stampa del Comando Provinciale Carabinieri di Caserta che…

Villa Literno (Caserta), sottrae un cellulare e un pacchetto di sigarette da un'auto: arrestato 38enne

I Carabinieri della Stazione di Villa Literno (Caserta), in via Modena di quel centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per furto aggravato e violazione di domicilio del tunisino B. S. cl. 1979, senza fissa dimora. L’uomo, dopo aver asportato un telefono cellulare e un pacchetto di sigarette da un’autovettura parcheggiata in via Vittorio Emanuele III, si è allontanato per le vie limitrofe inseguito dal proprietario del veicolo. Al fine di sottrarsi alla cattura si è rifugiato all’interno del cortile di un’abitazione privata sita in via Reggio Emilia e successivamente ha cercato di far perdere le proprie tracce lanciandosi…

Caserta, rubano in un negozio di abbigliamento: arrestate due donne

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, in questo centro, hanno deferito in stato di libertà per furto, due donne, una trentottenne e una diciottenne entrambe di nazionalità rumena, domiciliate in Piana di Monte Verna (Caserta), responsabili di furto presso un esercizio commerciale. Le rumene, infatti, sono state bloccate subito dopo aver asportato all’interno dell’esercizio commerciale “Ovviesse” sito in via G.M. Bosco, due giubbotti. A dare l’allarme è stata però una delle responsabili alla vendita. La refurtiva, del valore complessivo di euro 100,00, è stata recuperata e restituita all’ avente diritto.

Marcello (Commercialisti): focus sul Bilancio d'esercizio A SANTA MARIA CAPUA VETERE

“Il bilancio come strumento di informazione per chi esercita la professione legale” è il tema del forum che si terrà martedì 13 dicembre alle ore 15,30 nella sala conferenze del Tribunale penale di Santa Maria Capua Vetere, promosso dall’Ordine dei gli avvocati. “Nel corso dei lavori verranno approfonditi i principi per la lettura e l'analisi del bilancio d'esercizio”, afferma Raffaele Marcello, consigliere nazionale dei commercialisti italiani e docente dell’Università di Salerno. "Lo scopo è anche quello di fornire un inquadramento generale della materia in questa prospettiva i temi saranno affrontati secondo criteri di priorità logica in chiave giuridica partendo con…

Piedimonte Matese e Alife (Caserta), sequestri per 6 edifici scolastici: 4 solo parti di essi

Questa mattina, dopo complessi accertamenti di natura tecnica, i Carabinieri del Comando Provinciale di Caserta hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso dall’Ufficio del Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta della Procura della Repubblica nei confronti di alcuni plessi scolastici ubicati nell’alto casertano. Il provvedimento si inserisce nell’ambito delle indagini, avviate dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, per accertare il rispetto della normativa di sicurezza sismica e statica, di prevenzione incendi degli immobili adibiti a edifici scolastici nella Provincia di Caserta rientranti nella giurisdizione dello stesso Tribunale. Le verifiche, eseguite dal Comando…

Capua, ruba in chiesa: arrestato cittadino rumeno

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua, coadiuvati da quelli della locale Stazione, in via Pier delle Vigne di quel centro, presso la chiesa della Maddalena, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per furto aggravato, del pregiudicato rumeno J. C. del 1976, in Italia senza fissa dimora. Nella circostanza l’uomo è stato sorpreso e prontamente bloccato dai militari dell’Arma all’interno della chiesa della Maddalena. L'uomo dopo essersi introdotto al piano superiore tramite una impalcatura e rotto una finestra, era penetrato all’interno della chiesa, prelevando 4 calici, 1 croce del valore di circa 2000 euro e…

San Cipriano d'Aversa (Caserta), Arrestato 35enne: nella sua casa trovate armi illegali e munizioni

Il 35enne è stato arrestato e denunciato per detenzione e porto abusivo di armi e munizionamento da guerra, ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe (Caserta), in vico Tenente Grassi a San Cipriano d’Aversa (Caserta), hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per alterazione di armi, detenzione illegale di arma e munizionamento da guerra, ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di D. C. classe 1981, del luogo. I militari dell’Arma, nel corso della perquisizione domiciliare eseguita d’iniziativa con l’ausilio di…

Bellona (Caserta), Fermato un 22enne: era in possesso di 97 grammi di hashish

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua, in via Piero Gobetti a Bellona (CE), nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno proceduto all’arresto in flagranza reato, di C. A., cl. 1994, del luogo. I militari dell’Arma, a seguito di perquisizione personale, hanno trovato l’uomo in possesso di sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso complessivo di gr. 97, debitamente occultata nella tasca del suo giubbotto. Successivamente, mentre presso l’abitazione dello stesso, è stato rinvenuto un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento delle dosi. Lo…

Mondragone (Caserta), sparò contro delle sarracinesche a scopo intimidatorio: arrestato 52 enne

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Mondragone, in Frosinone, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla sezione G.I.P. del Tribunale di Napoli, nei confronti di C. M., class. 64, già sottoposto agli arresti domiciliari per altra causa. Il provvedimento restrittivo è scaturito dalle risultanze di una complessa ed articolata attività d’indagine condotta dagli stessi militari dell’Arma che hanno raccolto, nei suoi confronti, inconfutabili elementi di colpevolezza riguardo a degli atti intimidatori, finalizzati ad soggettare negozianti al regime estorsivo, compiuti il 3 gennaio 2015 allorquando esplose un colpo di fucile all’indirizzo della saracinesca di un…

Pastorano (Caserta), il 10 ottobre 2016 rapinarono una gioielleria ferendo il titolare: un arresto

L'arrestato è stato rintracciato nell'abitazione del padre, nascosto in una intercapedine ricavata nel muro di una stanza da letto e coperta da un grosso armadio, appositamente modificato per permettergli un agevole ingresso nel nascondiglio. Nella mattinata del 1° dicembre 2016, all'esito di un'articolata attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, i Carabinieri della Compagnia di Marcianise (CE) hanno eseguito un decreto di fermo del Pubblico Ministero nei confronti di un soggetto ritenuto responsabile, a vario titolo e in concorso con altri, di rapina aggravata, tentato omicidio, porto illegale di armi in luogo pubblico e ricettazione (arti.…
Sottoscrivi questo feed RSS