Log in
21-May-2019 Aggiornato alle 16:48 +0200

Mondragone, 43enne tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

L’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 7 involucri di cocaina In Mondragone, i carabinieri del locale Comando Stazione hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio, D.A.M., cl. 76, del posto. Leggi anche: MONDRAGONE, DUE PITBULL AGGREDISCONO 4 PERSONE: 85ENNE IN GRAVI CONDIZIONI L’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di nr. 7 involucri contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina, per un peso complessivo di grammi 2,50 nonché di nr. 2 bilancini di precisione digitali perfettamente funzionanti. L’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa della celebrazione del…

Aversa, 21enne trovato in possesso di sostanze stupefacenti

Il ragazzo è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente In Aversa, i Carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Marcianise hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Z.L.B., cl. 98 del posto. I militari dell’Arma, in via Amedeo Maiuri del comune di Carinaro (CE), durante un controllo, hanno trovato il 21enne in possesso di una stecca di sostanza stupefacente del tipo “hashish” del peso di gr. 2. Leggi anche: LEGNA PER PIZZERIE PROVENIENTE DA TAGLI ILLEGALI DEL BOSCO: CONTROLLI A NAPOLI, BENEVENTO E CASERTA La successiva perquisizione…

Macerata Campania, 39enne arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti

È stato sorpreso mentre cedeva ad un acquirente un involucro, contenere cocaina I Carabinieri della Stazione di Macerata Campania (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza del reato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, di G. F. cl. 1980, residente a Casagiove (CE). I militari dell’Arma, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno sorpreso l’uomo a bordo dell’autovettura in uso, mentre cedeva ad un acquirente un involucro, contenere cocaina, per un peso complessivo di gr. 0.5, in cambio della somma di 20,00 euro. Leggi anche: MACERATA CAMPANIA: SEQUESTRATA STRUTTURA ADIBITA AD ALLEVAMENTO DI CANI…

Vairano Patenora, stavano costruendo una casetta in legno abusiva: sequestrata

Stavano eseguendo i lavori senza autorizzazione per giunta in area sottoosta a vincolo idrogeologico. Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Vairano Patenora (CE), hanno accertato, alla località “Tramonte - San Paolo” in agro del comune di Vairano Patenora, una casetta in elementi lignei in corso di realizzazione. Leggi anche: SANTA MARIA A VICO, SORPRESO CON STUPEFACENTI: ARRESTATO In particolare la casetta in legno, delle dimensioni in pianta di mt 5.60 x mt 3.90 ed altezza media di mt 2.95, è risultata installata su una platea in conglomerato cementizio armato. Gli accertamenti, coadiuvati dalla presenza sul posto del Responsabile del locale…

Santa Maria a Vico, sorpreso con stupefacenti: arrestato

L'uomo aveva in casa 43 grammi di hashish, una stecca della stessa sostanza e un coltello per preparare le dosi. I Carabinieri della Stazione di Arienzo (CE), in Santa Maria a Vico (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato  per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di N.D., cl. 1983, del luogo. Leggi Anche: VILLA LITERNO: SEQUESTRATI DUE FONDI AGRICOLI PER INOSSERVANZA DEL DIVIETO DI COLTIVAZIONE I militari dell’Arma, presso l’abitazione dell’arrestato, a seguito di perquisizione, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro gr. 43 di hashish, una stecca stessa…

Villa Literno: sequestrati due fondi agricoli per inosservanza del divieto di coltivazione

I militari hanno proceduto all’immediato sequestro giudiziario delle aree interessate Nel corso di verifica periodica e sistematica dei terreni agricoli, ricadenti nel territorio del cd. “Patto per la Terra dei Fuochi”, presentanti delle criticità ambientali per effetto delle quali è stata decretata la interdizione alle produzioni agricole e silvo-pastorali, i militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Castel Volturno (CE) hanno accertato una coltivazione in atto di tipo foraggera per due fondi limitrofi ubicati in comune di Villa Literno (CE). I militari hanno proceduto all’immediato sequestro giudiziario delle aree interessate, dell’estensione complessiva di circa 1 ettaro, a carico della proprietaria…

Piedimonte Matese, arrestate 5 persone per traffico di stupfacenti

L'indagine ha consentito di ricostruire l'esistenza di una piazza di spaccio insediata nel comune di Piedimonte Matese. I Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, nella mattinata odierna, in Piedimonte Matese (CE), hanno dato esecuzione alla misura cautelate in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere - Ufficio G.I.P., nei confronti di cinque persone, indagate per traffico di sostanze stupefacenti. Leggi anche: SETTE ARRESTI PER SPACCIO NEL CASERTANO II provvedimento restrittivo costituisce la conclusione di una complessa attività d'indagine, condotta dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, investigazioni esperite mediante servizi di osservazione,…

Sessa Aurunca, misura cautelare personale per esponente del clan “Dei Muzzoni”

Gli sono state contestate estorsioni in danno del titolare di una gioielleria di Sessa Aurunca e del titolare di un negozio di autoricambi I Carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia di Sessa Aurunca, in Milano, presso la locale casa circondariale “Opera”, hanno notificato l’ordine di esecuzione di misura cautelare personale, emesso dall’ufficio GIP del Tribunale di Napoli, nei confronti di D.L.G., cl. 60, esponente apicale, con ruolo direttivo fino all’anno 2002, del clan camorristico denominato “dei muzzoni”, operante in Sessa Aurunca, Cellole, Carinola e comuni viciniori. Leggi anche: SESSA AURUNCA (CASERTA): ARRESTATI DAI CARABINIERI 3 PERSONE PER COLTIVAZIONE DI SOSTANZE STUPEFACENTI…

Castel Volturno, picchia violentemente la convivente: arrestato

L'uomo ha continuato ad avere una condotta violenta anche in presenza dei Carabinieri. Arrestato a Castel Volturno dai Carabinieri del Comando locale un 37enne per maltrattamenti in famiglia. Leggi anche: SAN GENNARO VESUVIANO, PICCHIA LA COMPAGNA CHE CADE DALLE SCALE CON IL FIGLIO TRA LE BRACCIA L’uomo di Castel Volturno,  già sottoposto alla misura di prevenzione dell’avviso orale, è stato bloccato dai militari dell’Arma subito dopo aver aggredito e percosso violentemente e per futili motivi la propria convivente coetanea. L’aggressore, in evidente stato agitazione psico-fisica, nonostante la presenza dei Carabinieri ha continuato nella sua condotta violenta, rivolgendo all'indirizzo della vittima frasi ingiuriose e minatorie.…

Detenevano armi per il clan dei casalesi: tre provvedimenti cautelari

Le armi e il relativo munizionamento erano nelle disponibilità del clan dei casalesi e pronte all'impiego durante la latitanza di De Luca Corrado. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe (CE), in San Cipriano d’Aversa (CE), Santa Maria Capua Vetere (CE) e Caltanissetta, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emesso dal GIP del Tribunale Ordinari di Napoli, nei confronti di De Luca Corrado, cl. 1967, pregiudicato, in atto già detenuto presso la casa circondariale di Caltanissetta, P. M., cl. 1946, residente a San Cipriano D’Aversa e Iana Davide, cl. 1970, pregiudicato,…
Sottoscrivi questo feed RSS