Log in
21-Jul-2018 Aggiornato alle 13:07 +0200

Valle Caudina (Av), violenza sessuale su una minorenne: arrestato un 45enne

L'uomo, legato da rapporti di parentela, approfittando delle condizioni di inferiorita psichica e fisica avrebbe costretto la ragazzina a subire atti sessuali.  I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno tratto in arresto un 45enne della Valle Caudina indagato del delitto di violenza sessuale su minore. L’attività d’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Avellino, prende spunto dalla denuncia sporta dai genitori della giovane vittima. Gli investigatori, dopo una minuziosa e delicatissima attività durata diversi mesi, sono riusciti a ricostruire la triste vicenda fin nei minimi particolari. Leggi anche: AVEVA COSTRETTO UN MINORE A SUBIRE ATTI SESSUALI Gli elementi raccolti anche dal personale…

Lanciano uova contro i lavoratori Ipercoop in sit-in ad Avellino

Al primo passaggio portano via una bandiare del Sindacato, mantre al secondo passaggio lanciano le uova contro i presenti. I Carabinieri della Stazione di Avellino hanno deferito alla locale Autorità Giudiziaria cinque giovani (di età compresa tra i 18 ed i 25anni), ritenuti responsabili del reato di Getto pericoloso di cose. L’episodio risale alla scorsa settimana quando, nel cuore della notte, dei giovani a bordo di un’autovettura sono passati davanti all’Ipercoop di Avellino dove era in atto un presidio organizzato dai lavoratori e, dopo aver asportato una bandiera sindacale, successivamente ripassavano e lanciavano la stessa nonché delle uova alle persone…

Spaccio di Droga nell'avellinese: 3 persone arrestate

L'operazione dei Carabinieri ha interessato Napoli Secondigliano, Caivano (Na) e Luogosano (Na). Nella mattinata odierna, in Napoli Secondigliano, Caivano (NA) e Luogosano (AV), i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mirabella Eclano, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Benevento, su richiesta della Procura della Repubblica di Benevento nei confronti di tre persone responsabili, a vario titolo, di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish, marijuana, crack e cocaina. L’attività, coordinata dall’Autorità Giudiziaria sannita e sviluppatasi tra novembre 2017 e gennaio 2018, ha visto…

Entra e pretende di dormire sul divano di un albergo di Monteforte Irpino

Ad essere denunciato per violenza privata e disturbo alle persone un ventenne del Gambia. I Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un ventenne ritenuto responsabile dei reati di Violenza privata e Disturbo alle persone. Il giovane, originario del Gambia e senza fissa dimora, entrato di pomeriggio in un hotel di Monteforte Irpino, non voleva andarsene, gridando e pretendendo di riposare su un divano della reception. Leggi anche: FALSO SCIPPO CELLULARI PER FREGARE L'ASSICURAZIONE Di certo un luogo molto più comodo e fresco dove riposare, rispetto alla strada. La soluzione poteva sembrare lineare e fattibile per…

Simula la rapina della sua auto a Forino: denunciato

L'uomo interrogato sull'accaduto è caduto più volte in contraddizione da qui il sospetto sulla veridicità di ciò che raccontava. I Carabinieri della Stazione di Forino hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 35enne della provincia di Salerno ritenuto responsabile dei reati di Procurato allarme, Simulazione di reato e Falsità ideologica. Il predetto, lo scorso mese di giugno, ha denunciato presso gli uffici del citato Comando Arma di essere stato vittima di una rapina a mano armata perpetrata a Forino: dichiarava che poco prima, mentre era alla guida della sua BMW, dei malviventi lo costringevano a fermarsi e, minacciandolo con una…

Si finge avvocato e truffa una donna anziana a Rotondi

Il truffatore è riuscito a farsi consegnare monili in oro e denaro contante per circa 10mila euro per evitare la galera al nipote. ROTONDI - Ancora una truffa ai danni di un’anziana. Utilizzando la tecnica di seguito indicata, spacciandosi come avvocato, il malvivente ha messo a segno una truffa ai danni di un’anziana signora di Rotondi, riuscendo a farsi consegnare vari monili in oro e denaro contante per circa 10.000 euro: telefonata alla vittima prescelta, con richiesta di denaro necessario per evitare l’arresto del nipote, responsabile di un sinistro stradale; poco dopo la telefonata, ritiro di quanto concordato direttamente presso…

Aveva costretto un minore a subire atti sessuali

L'uomo di Atripalda ma domiciliato a S. Angelo dei Lombardi aveva usato violenza e minacce per costringere il minore al suo volere. A seguito di attività di indagine svolta con il coordinamento della Procura della Repubblica di Avellino, nella persona del Dott. Luigi Iglio, personale del Commissariato di S. Angelo dei Lombardi (AV), in esecuzione di ordinanza emessa dal GIP presso il Tribunale di Avellino, ha tratto in arresto un 42enne di Atripalda, ma di fatto domiciliato in S. Angelo dei Lombardi, perché ritenuto responsabile di violenza sessuale in danno di un minore. Leggi anche: SI UBRIACANO E SI DENUDANO E…

Approfittava del suo ruolo di baby-sitter per rubare in casa

Dopo i furti dei preziosi la 32enne di Paternopoli li cedeva in vendita ad una attività di Compro oro. PATERNOPOLI 11 luglio 2018 - All'esito di attività di indagine coordinate dai magistrati della Procura della Repubblica di Benevento, i Carabinieri della Stazione di Paternopoli, nel pomeriggio di ieri, hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Benevento, su richiesta della locale Procura, nei confronti di una 32enne del luogo per i reati di furto in abitazione. Leggi anche: SIMULA UN FURTO NEL SUO BAR A VOLTURARA IRPINA: SCOPERTO E DENUNCIATO All’esito…

Il cane Pirat scova hashish in una bomboletta della schiuma da barba

Operazione di controllo dei Carabinieri cinofili a Sant'Andrea di Conza Sant'Andrea di Conza. Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai militari della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi che, unitamente ad unità del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno, nel decorso fine settimana hanno eseguito svariate perquisizioni. In particolare, a Sant’Andrea di Conza, nel corso di un’attività di perquisizione effettuata in…

Evade dai domiciliari a Bisaccia: denunciato per evasione 30enne

L'uomo era autorizzato a svolegere l'attività lavorativa in una azienda agricola, all'atto del controllo è risultato assente. I Carabinieri della Stazione di Bisaccia, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato a garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno proceduto al controllo di un arrestato domiciliare. Il predetto, autorizzato a svolgere l’attività lavorativa in un’azienda agricola del luogo, all’atto del controllo non veniva trovato sul posto di lavoro. Leggi anche: SORPRESO IN POSSESSO DI MARIJUANA: 35ENNE SEGNALATO QUALE ASSUNTORE Rintracciato poco dopo dai militari operanti, è dunque scattata nei confronti del trentenne la denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino…
Sottoscrivi questo feed RSS