Log in
23-Nov-2017 Aggiornato alle 9:02 +0100

Alza il gomito e si mette alla guida provocando un sinistro: nuovo caso a Calitri

Alza il gomito e si mette alla guida provocando un sinistro: nuovo caso a Calitri Foto: Carabinieri

Provoca un incidente a Calitri senza feriti, i Carabinieri gli trovano un tasso alcolemico superiore ai limiti fissati dalla legge per poter guidare.

CALITRI - Un nuovo caso di guida in stato di ebbrezza nella Provincia di Avellino. Qualche giorno fa, infatti, i Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un uomo ritenuto responsabile di guida in stato di ebbrezza, con l’aggravante di aver provocato un sinistro stradale, anche in questo caso fortunatamente senza feriti, nel quale il risponsabile è stato coinvolto.

Sul caso sono intervenuti i militari della Stazione di Calitri per i necessari rilievi del caso e per gli accertamenti previsti a seguito dell’incidente verificatosi nel comune dell'avellinese. I militari inospettitisi per l'accaduto hanno proceduto a verificare lo stato psicofisico dell'automobilista, ottenendo dall'esame etilometrico riscontro favorevole.

L'uomo, infatti, aveva un tasso alcolemico superiore al limite massimo consentito per la guida; i Carabinieri hanno ritirato la patente di guida all'automobilista e contemporaneamente è scattata anche la denuncia in stato di liberta alla procura della Repubblica di Avellino.

 

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.