Log in
20-Nov-2017 Aggiornato alle 18:35 +0100

Avellino, i Carabinieri del comando provinciale celebrano la “virgo fidelis”

Celebrazione della Virgo Fidelis tanto cara ai Carabinieri Alle ore 10.30 di domani 21 novembre 2017, presso la Chiesa del SS. Rosario, ubicata in questo Corso Vittorio Emanuele, si terrà la cerimonia religiosa in onore della “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, nonché del 76° anniversario della “Battaglia di Culqualber” e della “Giornata dell’Orfano”. La cerimonia vedrà la partecipazione di autorità civili e militari, degli orfani e delle vedove dell’Arma nonché di una vasta rappresentanza di Carabinieri, sia in servizio che in congedo, e di loro familiari. La messa, officiata dal Vicario Episcopale Don Vincenzo De Stefano, sarà accompagnata dalle…

Morra de Sanctis, acquistano un bobcat e pagano con un assegno contraffatto

Tre persone denunciate dai carabinieri per truffa. Morra de sanctis (AV) - L’attività dell’Arma finalizzata alla prevenzione e repressione dell’odioso fenomeno delle truffe, continua in maniera incessante. I Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria due uomini ed una donna ritenuti responsabili del reato di truffa. I tre, dopo aver letto su un noto sito on-line l’annuncio di vendita di un mini escavatore, pubblicato da un giovane irpino, contattavano quest’ultimo al fine di accordarsi per l’acquisto del mezzo. Stabilito l’incontro, prelevavano il bobcat presso l’abitazione del venditore, previa consegna di un assegno che, al…

Avellino, non si rassegna alla fine della storia: scatta il divieto di avvicinamento

Il marito stalker la pedinava, faceva escursioni in casa e la molestava telefonicamente. Avellino - Pedinamenti, incursioni in casa e molestie telefoniche, questa è la triste sequela di azioni attraverso cui, un uomo accecato dalla gelosia, aveva incominciato a perseguitare l’ex compagna. I Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dall’Ufficio G.I.P. del Tribunale di Avellino con il quale veniva disposto la misura del “Divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima” per un trentenne del capoluogo irpino. Attraverso una certosina e riservata attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Avellino diretta dal Procuratore Dott. Rosario…

Baiano, beccato con eroina nei pressi della Circumvesuviana

Denunciato dai carabinieri un 45enne della provincia di Napoli Baiano (AV) - I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito in stato di libertà un 45enne originario della provincia di Napoli, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I fatti si sono svolti nei pressi della “Circumvesuviana” dove la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Baiano, impegnata in un servizio perlustrativo nell’ambito della capillare attività di controllo del territorio che il Comando Provinciale Carabinieri di Avellino quotidianamente dispiega al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, procedeva al controllo del pregiudicato che, all’esito di perquisizione…

Montella, evase i domiciliari: 65enne arrestato

Fermato pluripregiudicato 65enne di Montella: dovrà scontare tre mesi. I Carabinieri della Stazione di Montella hanno arrestato un pluripregiudicato che, contestualmente, è stato sottoposto alla detenzione domiciliare per espiare la sopravvenuta pena alla reclusione per i prossimi mesi. Il destinatario della misura, un 65enne del posto, pluricensurato per delitti contro la persona ed il patrimonio, era stato arrestato per evasione nel 2013 quando, nel corso dei rituali controlli, non trovato in casa, veniva rintracciato per le vie del paese. Al termine del procedimento penale, è arrivata la condanna a circa 3 mesi reclusione, che dovrà scontare in regime di detenzione…

Montoro, truffa ai danni di un’anziana: 50enne

Pregiudicato 50enne di Secondigliano fermato dai carabinieri Montoro (AV) - Credeva di potersi recare nella tranquilla provincia irpina per mettere a segno una truffa ai danni di un’anziana signora e garantirsi così in modo impunito illeciti profitti, ma non avevano fatto i conti con la macchina investigativa che il Comando Provinciale Carabinieri di Avellino quotidianamente dispiega sul territorio nel perseguimento di quell’obiettivo primario rappresentato dalla sicurezza e rispetto della legalità. I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un pregiudicato di Napoli ritenuto responsabile di truffa. I fatti si sono verificati in…

Trovati a Lioni 5 lavoratori in nero in cantiere edile: sanzione da 15mila euro

Inviata la proposta di sospensione dell'attività imprenditoriale al competente Ispettorato del Lavoro. Lavoratori privi di regolare assunzione: questo è quanto emerso da un controllo effettuato dai Carabinieri presso un cantiere edile di Lioni. L’operazione è stata condotta nell’ambito di servizi ad ampio spettro disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, quotidianamente impegnati nel capillare controllo del territorio teso a garantire rispetto della legalità finanche sui luoghi di lavoro, ancora troppo sovente scenari di incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto di normative e procedure di sicurezza. Nel…

Montoro, eseguito provvedimento di cumulo nei confronti di un 45enne

L'uomo dovrà scontare 5 anni e 9 mesi di reclusione per cumulo di pena per i reati di lesioni personali, ricettazione, rapina ed altro. MONTORO - I Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno tratto in arresto un pregiudicato del luogo, in ottemperanza al provvedimento di cumulo emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli. Nella mattinata di ieri il 47enne è stato rintracciato e, condotto in Caserma, dopo le formalità di rito è stato associato presso la Casa Circondariale di Bellizzi Irpino, dovendo scontare 5 anni e 9 mesi di reclusione, quale cumulo pena a seguito di condanne per i…

Detiene illegalmente un fucile, 60enne di Calabritto denunciato

L'uomo non aveva le necessarie autorizzazioni di polizia per detenere l'arma. Il fucile è stato sequestrato. CALABRITTO - I Carabinieri della Compagnia di Montella, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria una persona ritenuta responsabile di detenzione abusiva di armi. In particolare, i militari della Stazione di Calabritto, nel procedere ai predetti controlli, constatavano la detenzione di un fucile da caccia senza le necessarie autorizzazioni di polizia. Nei confronti della citata persona, 60enne, scattava pertanto…

Si fingeva giornalista gastronomico: arrestato 55enne per truffa a Teora

L'uomo aveva promesso al titolare di un ristorante di farlo uscire su una rivista di categoria in cambio di 150 euro. TEORA - I Carabinieri della Stazione di Teora hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un uomo poiché ritenuto responsabile di truffa. Tale risultato operativo va ad avvalorare la proficuità dell’iniziativa “DIFENDITI DALLE TRUFFE”, dedicata alla specifica prevenzione di tale fattispecie di reato predatorio, nata per forte volontà dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino ed attuata in modo capillare sul territorio da parte di tutti i reparti dipendenti. Determinante, infatti, è stata la prontezza della vittima che non ha esitato…
Sottoscrivi questo feed RSS