Log in
20-Jun-2018 Aggiornato alle 14:37 +0200

Sant'Angelo dei Lombardi, scoperti 19 lavoratori in nero

Per il datore di lavoro la segnalazione per avviare la procedura di sospensione dell'attività imprenditoriale e circa 80mila euro di sanzioni. Continua l’intensificazione sull’intera provincia irpina dei servizi a contrasto del lavoro sommerso, da parte del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Avellino, con un ulteriore intervento che ha portato alla scoperta di 19 lavoratori “in nero”.  Nella giornata di sabato i militari della tenenza di Sant’Angelo dei Lombardi, congiuntamente ad ispettori del lavoro, procedevano ad effettuare un controllo presso un hotel - ristorante operante in una località turistica dell’alta irpinia. Leggi anche:  SANT'ANGELO DEI LOMBARDI, FINE DI UN INCUBO…

Sorpresi con un chilo di cocaina nel nolano: arrestati due coniugi

La Polizia di Stato arresta due corrieri originari di Nola la droga una volta tagliata e confezionata sarebbe stata smerciata anche nelle province irpine. Gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Avellino hanno tratto in arresto, un 57enne ed una 49enne, sposati, entrambi originari di Nola (NA) ed incensurati, perché trovati in possesso di 1 Kg. di cocaina pura. Il servizio di osservazione e pedinamento era stato predisposto dagli Agenti della Mobile, dopo aver assunto notizie, attraverso fonti info-investigative, dell’attività illecita condotta dai due pusher che avevano trovato una redditizia fonte di guadagno attraverso lo spaccio di droga. Leggi…

Frigento, insulti social: 12 persone denunciate

Inervento su facebook dei Carabinieri Frigento, Avellino 16 giugno 2018. Hanno ricoperto di insulti da tutta Italia una pittrice della provincia di Napoli che aveva come “colpa” l’esclusione da un concorso artistico, che si è svolto a Pescara nel mese di maggio dello scorso anno, poiché la sua opera era stata giudicata non conforme alla descrizione tecnica richiesta dal concorso. I dodici soggetti, di età compresa tra i 24 ed i 60 anni e residenti in diversi comuni d’Italia, identificati dai Carabinieri della Stazione di Frigento, dovranno ora rispondere di diffamazione. Al fine di offendere e schernire la vittima, hanno…

Grottaminarda, 22enne ambulante allontanato con foglio di via

Controlli da parte dei carabinieri Grottaminarda, Avellino. Prosegue l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità. Durante lo svolgimento di un servizio perlustrativo, principalmente con la finalità di prevenire attività illecite quali truffe ai danni dei cittadini e per contrastare il fenomeno dei furti, l’attenzione dei militari della Stazione di Grottaminarda, veniva attratta da un venditore ambulante che si aggirava in una zona residenziale di quel Comune. Dopo aver fermato il soggetto, i militari procedevano a controllare sia…

Controlli per il rispetto ambientale, sequestrata area ad Atripalda

Stoccavano rifiuti pericolosi su area diversa da quella autorizzata Atripalda, Avellino 14 giugno 2018. A seguito di mirati controlli volti ad assicurare il rispetto della normativa in materia ecologica, personale della polizia amministrativa e sociale e dell’immigrazione della Questura di Avellino accertava che un centro ecologico di rottamazione sito nel territorio del comune di Atripalda, svolgeva l’attività di gestione, in particolare di stoccaggio di rifiuti speciali pericolosi, costituiti da veicoli fuori uso e derivati della loro lavorazione, su un’area più ampia rispetto a quella sulla quale era stata autorizzata a svolgere il deposito e il trattamento di veicoli fuori uso.…

Beccato mentre appiccava il fuoco a 10 metri cubi di rifiuti a Cassano Irpino: denunciato

L'uomo è stato sorpreso dai Carabinieri Forestali mentre dava fuoco ad un cumulo di rifiuti costituiti da teli e materiale plastico misto a sterpaglie. I Carabinieri della Stazione Forestale di Volturara Irpina hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 60enne ritenuto responsabile dei reati di Getto pericoloso di cose e Attività di gestione rifiuti non autorizzata. Nello specifico, a seguito di segnalazione da parte di alcuni cittadini, i militari operanti sono prontamente intervenuti nell’area segnalata notando effettivamente quel fastidioso fumo, particolarmente denso e acre, che rendeva l’aria irrespirabile. Grazie all’approfondita conoscenza del territorio e della realtà locali, i militari sono…

Apprezzamenti offensivi ad una ragazza su un social: scoppia la rissa ad Avellino

La polizia, intervenuta sul posto, denuncia tre persone per rissa. Un 30enne è dovuto ricorrere alle cure mediche del personale del "Moscati". AVELLINO - Gli Agenti della Sezione Volanti hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 53enne, un 30enne ed un 37enne, tutti di Avellino, responsabili, in concorso di rissa e lesioni personali. L’episodio, avuto luogo in prossimità di un bar del Rione San Tommaso di Avellino, è scaturito a seguito di alcuni post e fotografie sul portale Instagram, nel quale erano stati rivolti espliciti apprezzamenti nei confronti di una ragazza avellinese, fidanzata di uno degli indagati, non…

Due automobilisti in apparente stato di alterazione psicofisica rifiutano il test: denunciati dai Carabinieri

Prosegue l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Montella, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino. Finalizzati, oltre alla prevenzione dei reati in genere, anche alla sicurezza stradale, sia sulle principali arterie che nei centri abitati, ancora troppo spesso teatri di gravi incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto alle norme del Codice della Strada. L’articolato dispositivo ha permesso di effettuare perquisizioni e controlli all’esito dei quali per due automobilisti è scattata la denuncia in stato per aver rifiutato di sottoporsi…

Avellino, roghi agricoli: i carabinieri denunciano un 55enne

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 55enne ritenuto responsabile di molestie olfattive e getto pericoloso di cose. Nello specifico, a seguito di segnalazione da parte di alcuni cittadini, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile sono prontamente intervenuti nell’area segnalata notando effettivamente quel fastidioso fumo, particolarmente denso e acre, che rendeva l’aria irrespirabile. Grazie all’approfondita conoscenza del territorio e della realtà locali, i militari sono riusciti dapprima ad individuare l’esatto punto in cui era stato appiccato il fuoco e, successivamente, ad indentificare il responsabile, sorpreso mentre appiccava il fuoco a vari cumuli di sterpaglie e residui…

Violazione degli obblighi di assistenza familiare: 55enne arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano hanno tratto in arresto un 55enne colpito da un ordine di esecuzione per l’espiazione della pena detentiva di otto mesi di detenzione domiciliare, emesso dal Tribunale di Avellino, per il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare. Il provvedimento scaturisce dall’attività condotta dai militari della Stazione di Pratola Serra, a seguito di denuncia sporta qualche anno fa da parte della vittima. All’esito del quadro investigativo sviluppato dai Carabinieri, scaturivano elementi di colpevolezza a carico dell’uomo che aveva più volte violato gli obblighi assistenziali nei confronti della ex moglie. Leggi anche: AVELLINO, DETENZIONE ABUSIVA…
Sottoscrivi questo feed RSS