Log in
18-Sep-2019 Aggiornato alle 11:11 +0200

Solofra, lotta alla droga: segnalati due giovani assuntori

L'hashish rinvenuta nel corso dell’operazione è stata sottoposta a sequestro. Proseguono i controlli dei Carabinieri finalizzati al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, con particolare riferimento ai luoghi di ritrovo per i giovani. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai militari della Compagnia di Avellino che hanno eseguito numerose perquisizioni e segnalato alla competente Autorità Amministrativa due giovani consumatori. A seguito di attività info-investigativa, i Carabinieri della Stazione di Solofra hanno individuato un garage del luogo quale possibile obiettivo di interesse nella lotta a…

Monteforte Irpino, Mugnano del Cardinale, Contrada e Domicella, roghi agricoli: denunciate 4 persone

Residui vegetali bruciati anche poco distante dalle zone residenziali: altre quattro persone sono state denunciate alla competente Autorità Giudiziaria perché ritenute responsabili dell’illecito smaltimento di residui vegetali. I quattro, nonostante il divieto di bruciatura nell’attuale periodo di massimo rischio per gli incendi boschivi decretato dalla Regione Campania, erano intenti alla combustione di residui vegetali derivanti dalla lavorazione di fondi agricoli di proprietà privata, ubicati nei comuni di Monteforte Irpino, Mugnano del Cardinale, Contrada e Domicella. Tale condotta, oltre ad essere particolarmente pericolosa, provocava un evidente senso di fastidio e molestie alle persone per l’alta concentrazione di fumo nell’aria. Alla luce…

Scooter elettrico a prezzo conveniente: 40enne denunciato per truffa dai Carabinieri di Mercogliano

L'uomo, un 40enne di Campobasso, è stato denunciato in quanto è ritenuto responsabile del reato di truffa I Carabinieri della Stazione di Mercogliano hanno denunciato un 40enne di Campobasso, ritenuto responsabile del reato di truffa. L’indagine prende spunto dalla denuncia sporta da un giovane di origini nigeriane che, in cerca di un ciclomotore economico, veniva attratto dal prezzo oltremodo conveniente di uno scooter elettrico in vendita su un noto sito di annunci on-line: non esitava quindi a contattare l’inserzionista sia per avere maggiori chiarimenti e per ridurre al minimo il dubbio che potesse trattarsi di una truffa. Venivano così fornite…

Montoro, arrestato 30enne per spaccio

Intervento dei Carabinieri presso la sua abitazione Montoro, 17 settembre 2019. I Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno tratto in arresto un trentenne del posto in esecuzione di provvedimento emesso dall’Ufficio GIP del Tribunale di Avellino per il reato di Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella mattinata di ieri, rintracciato presso la sua abitazione (ove i militari operanti, unitamente ad unità del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno, all’esito di perquisizione hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro una modica quantità di hashish), successivamente alle formalità di rito espletate in Caserma, l’arrestato è stato tradotto presso la sua…

Sant'Andrea di Conza, Capolarato: denunciate due persone

70enne reclutava lavoratori in nero Sant'Andrea di Conza, 14 settembre 2019. I Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza, nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino finalizzati a contrastare l’attività di caporalato, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria due persone. Nello specifico, i militari operanti, all’esito di pedinamento, hanno sorpreso un 70enne intento al reclutamento di quattro lavoratori di origini maliane, non regolarmente assunti e impiegati in un fondo agricolo ubicato in Conza della Campania. Sia a carico dell’anziano che del proprietario del terreno è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino…

Montella, denunciate due persone per truffa

Con artifici e raggiri sono riusciti a farsi consegnare circa 150 euro dalla cassiera di un locale pubblico di Montella Con artifici e raggiri sono riusciti a farsi consegnare circa 150 euro dalla cassiera di un locale pubblico di Montella, dove avevano pranzato. Ma non è andata come speravano: i due abili truffatori sono stati identificati e denunciati dai Carabinieri della locale Compagnia. I due, entrambi 45enni di Napoli, già noti alle Forze dell’Ordine, al momento di pagare il conto hanno messo in atto la cosiddetta “rendez-moi” o “truffa del resto”, una sorta di manipolazione mentale che ha condotto la…

Monteforte Irpino, combustione di residui vegetali: scatta un’altra denuncia

I Carabinieri della Stazione Forestale di Monteforte Irpino hanno denunciato la proprietaria di un fondo agricolo, ritenuta responsabile di violazioni alle norme in materia ambientale previste dal Decreto Legislativo 152/2006. La predetta, nonostante il divieto di bruciatura nell’attuale periodo di massimo rischio per gli incendi boschivi decretato dalla Regione Campania, procedeva alla combustione di residui vegetali derivanti dalla pulizia del noccioleto, ubicato in agro del Comune di Monteforte Irpino. Tale condotta, oltre ad essere particolarmente pericolosa, provocava un evidente senso di fastidio e molestie alle persone per l’alta concentrazione di fumo nell’aria. Alla luce degli elementi di colpevolezza raccolti, per…

Monteforte Irpino, smascherato autore di truffe online

L'uomo, un 30enne cittadino della Romania, è stato individuato prima che potesse prosciugare il conto della sua vittima del quale aveva carpito le credenziali. I Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un trentenne di origini romene, ritenuto responsabile di tentata truffa, sostituzione di persona e falsificazione di documenti. L’attività d’indagine condotta dai militari dell’Arma prende spunto dalla denuncia sporta dalla vittima che, fortunatamente, resasi conto del raggiro, è riuscita a bloccare il conto prima che venisse prosciugato dal malfattore. Attraverso una serie di accertamenti i Carabinieri sono risaliti all’identità del presunto responsabile, già noto…

Pozzuoli, esercitazione di protezione civile con prova di evacuazione: mercoledì incontro pubblico con i cittadini

Si tratta di un test molto importante che non va accostato a nessuna situazione preoccupante o fenomeno sismico in evoluzione. Mercoledì 18 settembre 2019, alle ore 16:30, nella sala comunale di Palazzo Migliaresi al Rione Terra, ci sarà un incontro pubblico con i cittadini per la presentazione degli obiettivi e delle attività dell'esercitazione nazionale di protezione civile in programma nella zona rossa dei Campi Flegrei dal 18 al 20 ottobre. Interverranno i vertici nazionali del Dipartimento della Protezione Civile in coordinamento con la Regione Campania, la Prefettura di Napoli e l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, oltre al sindaco di…

Valle Caudina: allontanato dalla casa familiare, continuava a perseguitare l’ex

L'uomo dopo le formalità è stato sottoposto agli arresti domiciliari I Carabinieri della Stazione di Cervinara hanno sottoposto agli arresti domiciliari un 40enne della Valle Caudina, in ottemperanza di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Avellino. Nello specifico il predetto, responsabile di maltrattamenti in famiglia ed inosservanza degli obblighi di assistenza familiare, a poca distanza di tempo dall’esecuzione della misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento alle persone offese, violava le prescrizioni a lui imposte, rendendosi responsabile di episodi di avvicinamento molesto nei confronti dell’ex convivente. I diversi servizi di osservazione e gli elementi probanti acquisiti dai Carabinieri…
Sottoscrivi questo feed RSS