Log in
15-Nov-2019 Aggiornato alle 12:23 +0100

Avella, in giro con in tasca un coltello a serramanico: 40enne denunciato

I militari hanno rinvenuto un coltello a serramanico della lunghezza di circa 20 centimetri. I Carabinieri della Stazione di Avella hanno denunciato un 40enne di Baiano, ritenuto responsabile di Porto di armi o oggetti atti ad offendere. Nell’ambito di un servizio di perlustrazione del territorio, la pattuglia ha proceduto al controllo del soggetto, già noto alle Forze dell’Ordine. L’anomalo atteggiamento manifestato dallo stesso ha indotto i Carabinieri ad approfondire il controllo. All’esito della perquisizione, nella tasca dei pantaloni da lui indossati gli operanti hanno rinvenuto un coltello a serramanico della lunghezza di circa 20 centimetri. Alla luce delle evidenze emerse, per…

Monteforte Irpino, beccata ubriaca al volante: denunciata una 30enne

La donna è stata trovata con un tasso alcolemico superiore al limite massimo consentito dalla legge: patente ritirata. Prosegue l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Baiano, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati, oltre alla prevenzione dei reati in genere, anche alla sicurezza stradale, sia sulle principali arterie che nei centri abitati, ancora troppo spesso teatri di gravi incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto alle norme del Codice della Strada. Nell’ambito di tali servizi, a Monteforte Irpino, i…

Montoro, furto di acqua: 40enne denunciata dai Carabinieri

La donna aveva trovato il modo per “risparmiare” sulla bolletta dell’acqua, rimuovendo i sigilli apposti  Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità. Questa volta a farne le spese una 40enne di Montoro, denunciata dai militari della Stazione di Montoro Inferiore perché ritenuta responsabile del reato di furto aggravato. La donna aveva trovato il modo per “risparmiare” sulla bolletta dell’acqua, rimuovendo i sigilli apposti dal personale della società che gestisce la rete idrica ed allacciandosi abusivamente alla condotta, garantendo così alla sua abitazione…

Grottaminarda, servizi di controllo del territorio: 45enne finito in manette

L'uomo è stato denunciato per l'’inottemperanza a due decreti di allontanamento dal territorio nazionale emessi nel mese di giugno e settembre di quest'anno  Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità, a Grottaminarda i Carabinieri della locale Stazione hanno proceduto al controllo di un 45enne originario della Bulgaria, senza fissa dimora. L’identificazione e la puntuale interrogazione della Banca Dati ha fatto emergere a carico del predetto svariati precedenti di polizia e, in particolare, l’inottemperanza a due decreti di allontanamento dal territorio nazionale emessi nel mese di giugno e settembre del corrente…

Avellino, Toyota Yaris Hybrid “arruolata” nell’arma: la prima ibrida dei Carabinieri

La prima ibrida dei Carabinieri in servizio alla stazione di Avellino  È stata consegnata al Comando Provinciale di Avellino una delle vetture della flotta di 250 Toyota Yaris Hybrid con livrea dell’Arma, per l’impiego quotidiano nei servizi istituzionali. La nuova autovettura, che risponde pienamente alle esigenze strategiche di mobilità sostenibile, è stata destinata al Comando Stazione Carabinieri di Avellino. L’Arma dei Carabinieri ha così dimostrato nei fatti l’attenzione verso la problematica del cambiamento climatico, muovendo dei passi importanti nella direzione del progressivo abbattimento delle emissioni nocive intraprendendo la strada della mobilità eco-sostenibile. La Toyota Yaris Hybrid in uso all’Arma è…

Ariano Irpino, in giro con bastone e due machete: denunciato un 30enne

All’esito della perquisizione, nell’abitacolo del veicolo i militari hanno rinvenuto un grosso bastone di legno e due machete. I Carabinieri della Stazione di Castel Baronia hanno denunciato un 30enne ritenuto responsabile di porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. I fatti si sono svolti ad Ariano Irpino: nel corso di un posto di controllo, la pattuglia ha fermato un uomo del posto alla guida di un’autovettura. L’anomalo atteggiamento manifestato dallo stesso ha indotto i Carabinieri ad approfondire il controllo. E all’esito della perquisizione, nell’abitacolo del veicolo gli operanti hanno rinvenuto un grosso bastone di legno e due machete.…

Chiedeva soldi per una Onlus: allontanato da Marzano di Nola

Le indagini del Carabinieri hanno permesso di appurare che l'uomo non era autorizzato a raccogliere soldi per la Onlus. I Carabinieri della Stazione di Marzano di Nola hanno denunciato un 40enne ritenuto responsabile del reato di truffa. Si tratta di un pregiudicato di Napoli, sorpreso dai Carabinieri mentre si aggirava in Marzano di Nola, esibendo del materiale di un’associazione di volontariato, con l’obiettivo di carpire la fiducia dei passanti e chiedere denaro per bambini bisognosi. Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di appurare che il soggetto non era autorizzato a chiedere soldi per conto di quella Onlus e soprattutto era…

Atripalda, trova uno smartphone e chiede 30 euro: 60enne denunciato per tentata estorsione

L'uomo appena ricevuto il contante richiesto è stato arrestato dai Carabinieri che erano lì per assistere allo scambio  I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno deferito in stato di libertà un 60enne del posto, ritenuto responsabile di tentata estorsione. Tutto è iniziato qualche giorno fa quando un uomo di Avellino si presentava in Caserma denunciando lo smarrimento del suo smartphone, avvenuto poco prima nel pieno centro del capoluogo irpino, riferendo di aver subito telefonato al suo numero e di aver ricevuto la modesta ma assurda richiesta di 30 euro per la riconsegna del cellulare. Il malcapitato accettava di collaborate con…

Ariano Irpino, vendevano prodotti ortofrutticoli non tracciabili: sanzionati due ambulanti

I due ambulanti vendevano prodotti ortofrutticoli privi di indicazione sull’origine, in violazione della normativa comunitaria e nazionale in tema di rintracciabilità degli alimenti. Continua incessante l’attività dell’Arma volta a garantire il rispetto delle norme in tema di sicurezza degli alimenti e di trasparenza della filiera produttiva. Nell’ambito di tali controlli, i Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino, unitamente ai colleghi della locale Stazione Forestale, hanno sottoposto a verifiche svariati venditori ambulanti, elevando sanzioni amministrative per circa un migliaio di euro a carico di due ambulanti che vendevano prodotti ortofrutticoli freschi privi di indicazione sull’origine, in violazione della normativa comunitaria e nazionale…

Lioni, di notte ubriaco alla guida di un’auto: 40enne denunciato

Patente ritirata e sanzione accessoria raddoppiata. Prosegue l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati, oltre alla prevenzione dei reati in genere, anche alla sicurezza stradale, sia sulle principali arterie che nei centri abitati, ancora troppo spesso teatri di gravi incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto alle norme del Codice della Strada. Nell’ambito di tali servizi, a Lioni, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno proceduto al controllo un 40enne del luogo,…
Sottoscrivi questo feed RSS