Log in
20-Nov-2018 Aggiornato alle 16:20 +0100

Casalduni Stir, dissequestro dell'impianto per rimozione rifiuti

  • Scritto da Nota stampa Procura della Repubblica di Benevento
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti
Casalduni Stir, dissequestro dell'impianto per rimozione rifiuti Foto: Archivio

Il provvedimento odierno è nel solco dei precedenti che già consentivano, e anzi auspicavano, un rapido smaltimento dei rifiuti ancora allocati.

Nella mattinata odierna è stata eseguito da personale del R.O.N.I. del Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento e del N.O.E. dei Carabinieri di Napoli, decreto di dissequestro, adottato dalla Procura della Repubblica di Benevento, dell’area ove insiste lo Stir ubicato in c.da Fortunato s.n.c. in Casalduni, sottoposta a sequestro in data 24.08.2018, a seguito dell’episodio incendiario verificatosi in data 23.08.2018 presso il citato impianto.

Leggi ancheBASELICE, ABBANDONATI IN UN TERRENO DI PERTINENZA SCARTI DI LAVORAZIONE

L’area è stata dissequestrata e restituita al soggetto gestore, società SAMTE e all’ente proprietario, Provincia di Benevento, mantenendo fermo l’originario provvedimento di sequestro limitatamente agli impianti e alle attrezzature che saranno oggetto di ulteriori necessari approfondimenti di natura tecnica.

Il provvedimento odierno è nel solco dei precedenti provvedimenti che già consentivano, e anzi auspicavano, un rapido smaltimento dei rifiuti ivi ancora allocati in notevole quantità all’interno dell’impianto e sulle aree circostanti e consente di procedere a quanto ritenuto utile e/o necessario dalle pubbliche amministrazioni interessate in relazione all’importante impianto.