Log in
14-Dec-2018 Aggiornato alle 19:04 +0100

Avellino, sgamato mentre ruba uno smartphone in carica da una pizzeria

Avellino, sgamato mentre ruba uno smartphone in carica da una pizzeria Foto: Carabinieri Avellino, sgamato mentre ruba uno smartphone in carica da una pizzeria

L'uomo, un 50enne di Avellino, viene sorpreso e scappa ma viene raggiunto e scatta la colluttazione sedata dai Carabinieri.

AVELLINO - È accaduto ieri notte nel capoluogo irpino: all’interno di una pizzeria, un uomo, si sarebbe impossessato di uno smartphone che un altro cliente aveva messo momentaneamente in ricarica. Sorpreso da una terza persona, l'uomo è dato alla fuga sperando, forse in cuor suo, di farla franca.

Leggi ancheAVELLA, RUBA 10 QUINTALI DI LEGNA DAL PARCO DEL PARTENIO: DENUNCIATO

Non è andata come sperava, infatti, è stato prontamente inseguito e bloccato poco distante; Le circostanze, diventate subito concitate, hanno fatto scaturire una colluttazione sedata solo dall'arrivo di una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Avellino, impegnata in quell’area nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Il presunto ladro identificato come un 50enne del posto, per le ferite riportate, è stato trasportato dal personale del 118 chiamato ad intervenire presso il pronto soccorso dell'ospedale Moscati dal quale è stato dimesso dopo le cure del caso.

A suo carico è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, perché ritenuto responsabile del reato di furto aggravato. Il cellulare è stato recuperato e riconsegnato all’avente diritto.

A diffondere l'arresto una nota del Comando Provinciale Carabinieri Avellino

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.